Ricordo di Ugo Pirro a 101 anni dalla nascita

Ricordato a Roma presso la Camera dei Deputati, lo sceneggiatore Ugo Pirro a 101 anni dalla sua nascita. 

L’iniziativa, che ha riunito in conferenza stampa alla Camera dei Deputati gli intellettuali della provincia di Salerno e di Battipaglia è dell’l’On. Nicola Acunzo, presidente dell’intergruppo parlamentare “Cinema e Arti dello Spettacolo”, con l’impegno di realizzare una retrospettiva sulla sceneggiatura coinvolgendo l’Università di Salerno.

Ugo Pirro-Nicola Acunzo

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – A 101 anni dalla nascita dello sceneggiatore Ugo Pirro, l’On. Nicola Acunzo, presidente dell’intergruppo parlamentare “Cinema e Arti dello Spettacolo”, riunisce in una conferenza stampa alla Camera dei Deputati gli intellettuali del territorio della provincia di Salerno e di Battipaglia per sottolineare il volano straordinario della cultura che va fatto ripartire immediatamente per cogliere l’onda di rilancio dei territori ed in particolare modo della provincia, da cui provengono spesso intellettuali di alto valore, come Ugo Pirro, talvolta non adeguatamente riconosciuti nel loro operato.

L’On. Nicola Acunzo ha presentato la sceneggiatrice Donata Carelli, biografa di Ugo Pirro, la quale ha sottolineato come una occasione come questa non debbano essere presentazioni commemorative, ma momenti di intervento attivo. 

Il Prof. Domenico Apicella ha rilanciato l’Osservatorio del Cineturismo, progetto sviluppato all’interno dell’Università di Salerno, per la sua peculiarità di laboratorio didattico capace di mettere in luce valore di mercato del connubio cinema e turismo. 

Don Guido Quintieri, ha raccontato la sua esperienza di 24 anni di associazionismo nel teatro e nel territorio cosentino, soffermandosi sull’alto valore morale dell’attività teatrale da portare nella scuola; un concetto, questo, ripreso dall’On. Eva Avossa che ha citato Don Bosco per la valenza educativa dell’azione drammaturgica. 

Il saggista e giornalista Marcello Napoli ha ricordato il suo impegno al Mattino e negli altri quotidiani di provincia nel mettere in luce i talenti e le iniziative culturali che continuamente sbocciano in provincia.

A seguire una serie di interventi di artisti come Enzo Garrone, Vito Cesaro e la presidente dell’Associazione dell’ASsoteatro con i loro studenti che hanno animato l’evento attraverso la lettura di alcune pagine di Ugo Pirro. 

La conferenza si è chiusa con la volontà di ritrovarsi con tutti gli attori odierni in una retrospettiva sulla sceneggiatura nella cornice dell’Università di Salerno.

Ugo Pirro

Nicola Acunzo

Salerno, 8 maggio 2021

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente