Contursi Terme: Convegno “Mobilità sostenibile, il riscatto dul Sud”

Convegno a Contursi Terme su “Mobilità sostenibile, il riscatto dul Sud” con la Ferrovia Eboli-Calitri-Pescopagano-Melfi-Rocchetta. 

All’Hotel Capasso di Contursi terme hanno partecipato oltre a 33 sindaci della provincia di Salerno, Avellino, Potenza, politici, parlamentari, Clero e 12 tra comitati e Associazioni che si stanno battendo per questa importante infrastruttura. Tra i partecipanti la Sindaca di Battipaglia Francese: “Continueremo a sostenere con determinazione il collegamento fra il Tirreno e l’Adriatico realizzando la Eboli-Calitri“.

Cecilia Francese

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

CONTURSI TERME – «Nella mattinata di ieri a Contursi Terme si è tenuta una interessantissima iniziativa dal tema: “Mobilità sostenibile, il riscatto dul Sud” con la Ferrovia Eboli-Calitri-Pescopagano-Melfi-Rocchetta, – scrive in una nota la Sindaca di Battipaglia Cecilia Francesepromossa dai comitati, sullo sviluppo sostenibile del Sud a partire dalla mobilita’ su rotaia, ed in questa ottica sicuramente l’alta velocità che interessa direttamente la nostra città, il prolungamento della metropolitana di Salerno, ma anche la Eboli/Calitri che consentirebbe a decine di comuni dell’interno di immettersi sull‘Alta Velocità e quindi con la nostra città, non solo ma sarebbe un importante collegamento tra l’Adriatico e lo Ionio con il Tirreno. Spingere quindi anche a potenziare i regionali per Sapri e fare in modo che la metropolitana leggera vada oltre Eboli. 

Un disegno della mobilita’ su ferro per cui ci battiamo da tempo! Un disegno della mobilità che vede la Piana del Sele, e in essa Battipaglia, assumere il ruolo di snodo strategico per la mobilità su ferro in tutto il mezzogiorno d’Italia».

Ne hanno parlato 33 sindaci della provincia di Salerno, Avellino, Potenza, politici, parlamentari, rappresentanti sindacali, Clero campano e pugliese e 12 tra comitati e associazioni di lotta, rappresentanti del clero campano e pugliese, rappresentanti sindacali e parlamentari.

«Ho presentato, in coerenza con quanto sostenuto in questi anni su tutti i tavoli, la posizione del Comune di Battipaglia, – conclude la prima cittadina di Battipaglia Cecilia Francesedi pieno appoggio a queste battaglie. Posizione che e’ stata ascoltata con molta attenzione ed apprezzata! Continueremo a seguire questa grande battaglia tesa a determinare il collegamento fra il Tirreno e l’Adriatico realizzando la Eboli -Calitri».

Cecilia Francese- convegno Eboli-Calitri

Contursi Terme, 18 luglio 2021

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente