L’elettrodotto Terna va avanti: Tozzi protesta

Ugo Tozzi sulla pubblicazione del Bando europeo dell’elettrodotto TERNA, denuncia l’inizio di sopralluoghi per gli scavi.

Un progetto già finanziato ma non ancora approvato dal Ministero e senza vi siano ancora le definizioni della dislocazione delle Centrali. Un elettrodotto che devasta una provoncia confermando come TERNA, Società di Cassa Depositi e Prestiti sia un tentacolo della SPECTRE  ve inghiotte miliardi su miliardi. 

Ugo Tozzi

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – «Apprendiamo con sconcerto che dopo aver iniziato i sopralluoghi per gli scavi ora Terna ha pubblicato il bando per la gara d’appalto europea per i lavori. – si legge in una nota del candidato Sindaco del FdI Ugo TozziIl tutto senza avere ancora il si definitivo del Ministero e senza che le amministrazioni locali di Battipaglia ed Eboli abbiano messo nero su bianco le convenzioni per i ristori loro spettanti. O, perlomeno, senza aver comunicato nulla alla popolazione di riferimento. Addirittura

senza che sia ancora definitiva la localizzazione delle due stazioni di conversione sul territorio di Eboli.

Insomma anche comprendendo l’importanza del Thyrrenian Link e la necessità di procedere nei tempi ci sembra che le istituzioni, la popolazione e, soprattutto, la democrazia, non vengano rispettate in questa corsa. Era forse il caso di sospendere tutto fino ad elezioni concluse. – conclue Ugo Tozzi – Abbiamo già in programma un incontro dibattito con tutti gli interessati per evitare che la prossima amministrazione comunale, quale essa sia, si trovi un “piatto già servito” a cui non potrà aggiungere o togliere nulla».

Purtroppo, sono mesi che POLITICAdeMENTE ha lanciato l’allarme, inascoltato e nella distrazione della politica e degli organi di informazione rispetto ad un progetto che (sic) dovrebbe servire per potenziare e amlodernare la rete delle comunicazioni e dei servizi in Sicilia e in Sardegna. Basta scorrere le pagibe di POLITICAdeMENTE per rendersi conto di cole, abcor prila di redigere il PNRR, già TERNA e non solo si attribuivano progetti e fondi in gra parte europei, quelli del Recovery.

Elettrodotto Terna

Il Tyrrhenian Link non è affatto una opera strategica, o meglio potrebbe esserla se fosse finalizzata a potenziare l’autonomia energetica della Campania e della Piana del Sele. Non lo è poiché in Sicilia si potrebbero utilizzare interi territori provinciali, soprattutto quelli interni e quasi disabitati per la realizzazione di impianti energetici solari e magari in loco poi trasformare la corrente alternata, previo Centrali di trasformazione in corrente continua e poi con altri impianti trasformarla in media e bassa tensione per la distribuzione e l’utilizzo, idem si potrebbe fare anche in Sardegna, atteso che in queste regioni di Sole ce ne è a iosa.

L’unica strategicitá e dovuta alla circostanza che TERNA è una Società controllata (di “Proprietà”) della Cassa Depositi e Prestiti, che con i suoi circa 400 miliardi di euro di depositi è il “forziere” d’Italia. 400 miliardi. Se si considera che quelli messi a disposizione dall’Unione Europea sono poco più di 218 miliardi di Euro, utili a risollevare le sorti del Paese, si può immaginare il ruolo “parallelo” che ha CDP e le sue promanazioni come TERNA, e di come se ne possono fottere delle proteste di un Candidato Sindaco o di un blog qualsiasi atteso che può magari contare sui silenzi di intere frotte di parlamentari, che nemleno si azzardano a contrariare la SPECTRE. Al netto di qualche parlamentare che ha intentato una interrogazione parlamentare, ma evidentemente, solo per “allacciare” nuovi rapporti, gli altri, ivi compresi quelli del buon Ugo Tozzi, nemleno ci hanno provato. Perché? Questa risposta, immaginando non sia tutto vero, la faccia insistentemente a qualche parlamentare, e attenda una risposta, ma se si offrono per fare una Interrogazione li mandi a quel paese.

Battipaglia, 17 agosto 2021

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente