"Recovery fund" tag

Eboli al Voto: Arriva la corazzata di Antonio Cuomo

EBOLI – Parte la carica dell’On. Cuomo sostenuto dall’On. Tommaso Pellegrino coordinatore  provinciale di Italia Viva e l’ex Sindaco Melchionda.

Antonio Cuomo per tutti Tonino ha esposto per grandi linee la sua idea di rilancio amministrativo con lo slogan elettorale “La Politica che Unisce”: ”Non baserò la mia campagna sulle critiche alla passata Amministrazione. Sono tante le emergenze cittadine da mettere subito mano: Fascia Costiera, Centro Storico, Urbanistica;  Ma la principale emergenza su tutte da affrontare nei primi giorni di sindacatura è l’istituzione del Consorzio del Piano di Zona!”

Longo fa “arrabbiare” gli “etici”?

BATTIPAGLIA – Ho fatto arrabbiare gli “etici”, scrive il capogruppo di Forza Italia Valerio Longo

Longo Conferma le critiche all’Amministrazione Francese ma si escludende dalle responsabilità di 4 anni in maggioranza. 

Eboli & Piano di Zona: 2021 Odissea nello Strazio

EBOLI – L’Odissea dei Caregiver, gli assistenti dei disabili: “Un Piano di Zona fantasma, portatori di handicap e familiari disperati!”

Una situazione intollerabile che si protrae da mesi, tra mancanza di  organico e gestione commissariale abulica, si consuma un disastro annunciato nel silenzio della politica, dei sindacati e dei “muscolosi” candidati Sindaco, arriva la proposta di Generoso Di Benedetto ex Disability Manager: “Si istituisca un ‘Tavolo Permanente’ riguardante i bisogni delle persone affette da disabilità per mezzo del quale le varie parti possano interloquire“. 

Mario Conte a De Jesu:Recovery fund e AC-AV e NO a Terna

EBOLI – Mario Conte a De Jesu:Recovery fund occasione per Polo Agroalimentare e scalo merci AV-AC; No all’elettrodotto speculativo Terna. 

Il candidato Sindaco de “La Citta Del Sele”, “Eboli 3.0” e “Uniti Per il Territorio” Mario Conte spiega le sue ragioni al Commissario Prefettizio di Eboli al Governatore della Campania e ai Ministri competenti e alle Organizzazioni produttive del territorio. 

Riforme: L’On. Piero De Luca incontra la Vice Ministra Castelli

ROMA – Riforme per far ripartire l’Italia e il Mezzogiorno. L’On. Piero De Luca ha incontrato la Vice Ministra Castelli. 

L’On. Piero De Luca Vicecapogruppo PD alla Camera dei Deputati ha commentato soddisfatto: “Incontro cordiale e costruttivo con la Vice Ministra Castelli”.

Eboli & Bandi: Tra anomalie ed inesattezze

EBOLI – De Jesu come Cimabue, fa una cosa e ne sbaglia due? Si rischia una pletora di ricorsi sui Bandi di selezione del personale. 

Non solo il Piano di Zona s3 ex s5 ma anche altri bandi presentano potenziali profili di inopportunità: assunzione dei vigili urbani ed avvocato comunale. In tutto sono 22 ebolitani virtualmente esclusi. Politica e Sindacati in un silenzio assordante! 

Recovery Fund: I timori di un cittadino ebolitano

EBOLI – I timori di un cittadino ebolitano per l’esclusione del Mezzogiorno dai fondi europei.

A mostrare le sue perplessità per la nordizzazione delle risorse europee è l’Ebolitano Antonio De Luna che si chiede: «Occorre chiedersi, a questo punto, come mai la classe politica preferisce rinunciare a questi aiuti europei?»

Eboli & Amministrative: E… venne il giorno di Cosimo Pio Di Benedetto

EBOLI – Con l’hashtag “Che Eboli Sia” l’ex vicesindaco ufficializza la sua discesa in campo. Presente all’inaugurazione l’On. Del Mese.

Bilancio, Cultura, Lavoro, Periferie, Politiche Sociali, Sicurezza, Urbanistica, etc, al centro della composita disamina programmatica di Cosimo Pio Di Benedetto, che non risparmia velenose critiche alle passate amministrazioni di Gerardo Rosania. Il Mantra elettorale: “Noi ci siamo, sappiamo cosa fare, sappiamo come farlo e con chi farlo!”

Riqualificazione di Napoli Est con Recovery: Una priorità per FI

L’on. Gigi Casciello (Forza Italia): “Recovery, la riqualificazione di Napoli Est è una priorità. La Regione firmi il protocollo d’intesa con CDP”. da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese NAPOLI – “Il…

Mobilita’ ferroviaria: Una occasione per Eboli da non perdere!

EBOLI – Associazione Democratici e Progressisti – Eboli. I progetti di mobilita’ ferroviaria. Un’occasione che Eboli non puo’ perdere!
Interrogato il “morto”, il “morto” non risponde, e per non perdere il treno del Recovery fund, POLITICAdeMENTE rivolge un appello ai Sindaci Mimmo Volpe, Cecilia Francese, Roberto Monaco, Franco Alfieri e a tutti gli altri di Montecorvino Rovella e Pugliano, Altavilla Silentina e Albanella, Serre, Postiglione, Sicignano degli Alburni, Contursi Terme, di convocare un Tavolo Tecnico-politico sul New Generation EU. 

Esito della Conferenza on line dell’UdC sulla Sanità

EBOLI – L’UDC fa i conti sulla Sanità salernitana in un anno di emergenza da Covid-19 in Regione Campania.

Il Segretario Provinciale Polichetti e il Commissario di Eboli dell’UdC Scotillo, hanno affrontato in video conferenza i temi della Sanità e della gestione dell’emergenza Covid, bocciando senza appello Governo, Regione Campania e ASL, ma con l’occhio puntato ai fondi del Recovery fund per adeguare e potenziare gli Ospedali esistenti e realizzarne dei nuovi. 

Incontro Russo-De Jesu: Gruppo di Prefetti in un interno

EBOLI – Incontro a porte chiuse a Palazzo di Città Prefetto Russo-Commissario De Jesu: Gruppo di Prefetti in un interno.

Peccato che questo incontro è avvenuto a porte chiuse senza coinvolgere la Città. Forse Eboli, dopo quello che è successo si aspettava altro e si meritava di più. Il Palazzo ha bisogno di essere sgomberato dalle zone d’ombra, le porte, le finestre devono essere aperte perché si respiri aria nuova, pulita. Mentre sul territorio con la “sostenibilità” di Pantalone irrompono Terna e RFI e si mangiano i soldi del Recovery fund.

Battipaglia: Il Comune tra i promotori del Manifesto Riformista per i Territori

BATTIPAGLIA – Battipaglia aderisce al Comitato Promotore “AgoràIstituzionale” insieme ad altri Comuni della Campania. 

La battaglia deve tendere a fare si’ che la progettazione parta dai territori. No a progetti calati dall’alto! L’Italia delle Autonomie Locali e, soprattutto il Sud del Paese non possono correre il rischio di essere escluse dalla discussione sull’attuazione del “Recovery Fund”.

Eboli. Piano di Zona, 4° Puntata: Si chiude, e ora?

EBOLI – Piano di Zona S3 chiude. A casa anche i 18 della cooperativa. La Parola passi presto al Coordinamento d’ambito. E la Politica? Assente. 

Nel nulla gestionale presente, impera la mancata assistenza ai residenti di 8 comuni. Il rischio concreto del commissariamento nonostante i prossimi finanziamenti del Recovery Fund. Per i dipendenti licenziati dalla precedente coop, nessuna proroga tecnica o rinnovo appalto. Si spera nel riassorbimento ai sensi della clausola sociale, di qualche unità nella nuova coop del progetto ITIA o lavori socialmente utili per l’Ente capofila.

Eboli, Piano di Zona: Due settimane al “Lockdown” per il personale

EBOLI-VALLE DEL SELE-ALBURNI – L’appalto della coop di supporto al PdZ S3 è in scadenza, e mentre i 18 addetti saranno messi alla porta, parte il progetto ITIA.

Emergenza continua al PdZ S3: La nuova coop potrebbe assorbire alcuni licenziati dalla precedente? I disservizi all’utenza e l’aggravio occupazionale aumentano, il tutto nel silenzio assordante della politica ebolitana. Gli operatori del PdZ S3 esortano i deputati della maggioranza di Governo Federico Conte e Cosimo Adelizzi ad intervenire. 

Eboli & Amministrative 2021: Alfonso Del Vecchio fa il Bis

EBOLI – Nella sede del “Berlinguer – Lab” il PCI ci riprova e ricandida alla poltrona di Sindaco di Eboli Alfonso Del Vecchio. 

Alfonso Del Vecchio: “Noi abbiamo un programma ambizioso. Corriamo soli con il nostro simbolo, molte sono le emergenze e lo stato d’abbandono della città è forte dopo il terremoto giudiziario che ha coinvolto l’ex sindaco Cariello, ma rimaniamo convintamente dei garantisti. Transizione digitale ed ecologica, calo demografico, Welfare, Piano Sociale di Zona, le problematiche da affrontare subito.

Piano di Zona S3: Inizia il countdownn

EBOLI – Focus PdZ:  2° puntata: -31 giorni alla scadenza dell’appalto della coop di supporto. Ed è paralisi delle attività. 

Emergenza PdZ s3: dopo il licenziamento delle 20 assistenti sociali il 31 dicembre u.s. altrettanti operatori rischiano senza proroghe tecniche a fine mese di andare a casa, e con loro i servizi e le prestazioni dedicati all’utenza.

L’Eurodeputato Gozi sul Recovery: In Italia siamo al caos

ROMA – Recovery: L’Eurodeputato Sandro Gozi di Renew Europe: in Italia siamo al caos. Serve trasparenza, chiarezza ed efficacia.

Gozi: Il Governo prenda esempio da ciò che funziona in Europa. «In Francia, ogni mese, il governo pubblica un “tableau de bord” una panoramica dei progetti finanziati, gli obiettivi attesi e una mappa della Francia per aiutarci a situarli. Un sistema semplice e leggibile, facilmente comprensibile come, quando e dove vengono ridistribuite le risorse del Recovery: occupazione giovanile, transizione ecologica, competitività, aiuti ai commercianti, ecc.». 

Salerno:Nasce #agoràistituzionale un “manifesto” per i territori

SALERNO – Nasce a Salerno con #mezzogiornoItalia, #agoràistituzionale; Un manifesto che unisce i territori e coinvolge Sindaci ed esperti.

Il Sindaco di Bellizzi Volpe: “#agoràistituzionale è un movimento dei Sindaci salernitani, trasversale ai Partiti, che vuole aprire una nuova stagione politica. Un nuovo riformismo che parte dal basso e mette al centro i territori per “Aree Vaste”. Una occasione per usare al meglio i Fondi Europei del programma Next Geration News”.

Conte: Una Missione strategica per il Sud

ROMA – Manovra Finanziaria, l’On. Conte (Leu) al Parlamento, per il Sud occorre una missione strategica.

On. Federico Conte (LeU) intervenendo alla Camera sulla Legge di Bilancio.: “Gli investimenti nel Mezzogiorno non possono essere solo una posta del Recovery Plan. L’infrastrutturazione del Mezzogiorno deve essere una missione strategica. Occorre una visione organica che è politica prima che organizzativa”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente