Nasce Confagricoltura Donna Campania

Presso la sede di Confagricoltura Campania si è costituita l’Associazione Confagricoltura Donna Campania.

Lucia Rinaldi, laurea in Scienze Politiche e Master in Economia dello Sviluppo é stata nominata Presidente, affiancata come sua vice da Giovanna Nucci. Alla nuova Presidente è giunto l’augurio del Presidente di Confagricoltura Campania, Fabrizio Marzano. 

Fabrizio Marzano-Lucia Rinaldi

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

NAPOLI – Si è costituita presso la sede di Confagricoltura Campania l’Associazione Confagricoltura Donna Campania. L’incontro è la dimostrazione del rinnovato impegno dell’azione sindacale nell’ottica europea e nazionale, tendente ad ottenere un’adeguata partecipazione femminile al mercato del lavoro. Lucia Rinaldi è stata nominata Presidente, Giovanna Nucci Vice Presidente.

Sono felice di dar voce alle imprenditrici in agricoltura che hanno sempre lavorato in silenzio. – Ha dichiarato la neo presidente Lucia Rinaldi, in occasione della costituzione dell’Associazione Confagricoltura Donna Campania. – Vogliamo far sentire le nostre esigenze laddove si parla di politiche di genere e diffondere tutto quello che a livello comunitario, nazionale, regionale e provinciale è rivolto alle donne. Credo molto nelle capacità della donna che se solidale con altre donne e nelle relazioni in generale, può cambiare molte cose”.

Alla nuova Presidente è giunto l’augurio del Presidente di Confagricoltura Campania, Fabrizio Marzano: “A Lucia va il più sincero e affettuoso augurio di buon lavoro da parte mia e di tutta Confagricoltura Campania, consapevoli dell’importantissimo ruolo della donna nell’impresa agricola”.

Lucia Rinaldi, laureata in Scienze Politiche con Master in Economia dello Sviluppo, dopo un decennio di attività svolta nel no profit, con l’aiuto di due sorelle ed una socia esterna alla famiglia, dà vita al marchio Rucolapiù, affiliato alla Società Bioagricola De Biase Rinaldi S.S. specializzata nella produzione, su 50 ettari, di Baby Leaf Bio (rucola, insalatina e spinacino). Prodotto di punta è il “Pesto di Rucola IGP” di cui sono i primi produttori nella Piana del Sele

Napoli, 6 marzo 2022

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente