Movimento Battipaglia Radici e Valori: Più sicurezza in Città

È il Movimento “Battipaglia Radici e Valori” che dopo le auto incendiate nella notte di ieri chiede: “Più sicurezza in Città”

Battipaglia Radici e Valori: “Il problema sicurezza esiste ed è percepibile. L’Amministrazione Comunale intraprenda urgentemente tutte le azioni finalizzate a riportare l’ordine in città”.

Battipaglia – auto in fiamme a Piazza De Vita

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – «Dopo l’ennesimo atto vandalico, consumatosi la notte scorsa con l’incendio (l’ennesimo) di quattro auto parcheggiate in piazza De Vita, il problema sicurezza nella nostra città non è più rimandabile. – si legge in una nota del Movimento Battipaglia Radici e Valori che interviene sugli incendi di auto nella notte scorsa – Auto incendiate in pieno centro, risse tra bande di giovanissimi nel cuore della città, negozianti preoccuparti, cittadini che vorrebbero passeggiare tranquillamente nelle vie della città infastiditi da vere e proprie gang di incivili e scalmanati.

Il problema sicurezza esiste ed è percepibile.

L’Amministrazione Comunale intraprenda urgentemente tutte le azioni finalizzate a riportare l’ordine in città. Potenzi e riattivi le telecamere che sono già installate sul territorio cittadino ma che ormai risultano spente e inutilizzate. Provveda ad installare la videosorveglianza laddove non esiste. – conclude la nota di Battipaglia Radici e Valori – Aumenti la presenza dei presidi di controllo soprattutto nelle ore serali e festive.

Lo sviluppo di una città passa anche per la sua sicurezza».

Purtroppo il problema della Sicurezza è al primo posto nelle aspettative dei cittadini, al seconso c’è la Salute e al terzo il lavoro. Tutte e tre rimangono desideri. Il lavoro, non ne parliamo proprio, in campania tra la popolazione attiva 4 su 10 non hanno un lavoro, gli altri ce l’hanno precario, altri ancora saltuario e altri si arrangiano. La Salute, anche questo è un pio desiderio, se si tiene conto che in Campania, a parità di abitanti ci sono il 30% di Ospedali in meno, e quelli che ci sono, sono depotenziati e ovviamente non rispondenti ai Lea. La sicurezza? Non ne parliamo proprio. Tutte le Amministrazioni ed in primis il Prefetto, il Questore e le varie Forze dell’Ordine sembra vogliono delegare alla videosorveglianza il sistema della Sicurezza, finendo solo per prendere atto di un avvenuto atto criminoso. L’idea di sicurezza che il cittadino vorrebbe è tutta un’altra cosa, e si basa sul presidio del territorio fatto di agenti che vivano la Città e si integrano con i cittadini. Un presidio che consentirebbe di prevenire gli atti criminali. Ma questo è solo un desiderio. Ci dobbiamo accontentare dle telecamere e semmai della buona visione di chi dovrebbe vederle.

Battipaglia, 11 aprile 2022

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente