"incendio" tag

Movimento Battipaglia Radici e Valori: Più sicurezza in Città

BATTIPAGLIA – È il Movimento “Battipaglia Radici e Valori” che dopo le auto incendiate nella notte di ieri chiede: “Più sicurezza in Città”

Battipaglia Radici e Valori: “Il problema sicurezza esiste ed è percepibile. L’Amministrazione Comunale intraprenda urgentemente tutte le azioni finalizzate a riportare l’ordine in città”

Incendio alla CJO in Area PIP: Emessa Ordinanza sindacale

BATTIPAGLIA / EBOLI – Fiamme al Capannone in Area PIP Eboli. Domate le fiamme. Emessa Ordinanza Videodichiarazione del Sindaco di Eboli Mario Conte.

È andato a fuoco un capannone del Consorzio Jonico Ortofrutticoltori nell’Area PIP di Eboli che lavora prodotti ortofrutticoli. L’Arpac ha installato centraline Mobili i Sindaci di Eboli e di Battipaglia hanno emesso una specifica Ordinanza. 

Allarme per un incendio in una palazzina di via Pescara di Eboli

EBOLI – Allarme rientrato per un incendio che si è sviluppato nel sottoscala di una Palazzina del Riobe Pescara di Eboli. 

Sul posto sono subito intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno domato l’incendio e la Polizia municipale oltre che il Dirigente dell’Ufficio Manutenzione e gli Assessori La Brocca e Corsetto. 

Battipaglia: A fuoco il terreno di famiglia di Farina (M5S)

BATTIPAGLIA – Amministrative di Battipaglia, Farina (M5S): “A fuoco il terreno di famiglia. Noi però non indietreggiamo”. Solidarietà dall’On. Tofalo. 
Il candidato Sindaco del Movimento 5 stelle Enrico Farina: “In queste ore si sta cercando di capire l’origine dell’incendio, che pare essere di origine dolosa. In fumo tutti i ricordi e il lavoro di generazioni. Ancora più forti in campo per innescare cultura della legalità e creare un futuro virtuoso per Battipaglia”. On. Tofalo: “Si faccia subito chiarezza”. 

Di Benedetto sul Parco Fusco-Pesce si intervenga a salvaguardia della pubblica incolumità

EBOLI – Incendio Parco Fusco-Pesce. Di Benedetto interviene, tra chiarimenti e proposte. 

Cosimo Pio Di Benedetto Candidato Sindaco di Eboli: “È necessario intervenire per porre in essere le idonee azioni per la salvaguardia di persone e luoghi”.

PCI: Parco Fusco come l’ex Pezzullo: Mostri ecologici

EBOLI – Il PCI di Eboli sui recenti roghi: «Il “Parco Fusco” fa il paio con un altro “mostro ecologico” come l’ex Pastificio Pezzullo».

Alfonso Del Vecchio Candidato Sindaco PCI: «Il bene pubblico è al di sopra di ogni interesse privato. Innanzitutto si metta in sicurezza l’area. Il Comune verifichi il pagamento degli oneri e la validità della Concessione edilizia. Gli interesi privati non cadano sulla collettività». 

Incendio Parco Fusco. Capaccio (Centrosinistra) a De Jesu: Intervenga

EBOLI – Fiamme alte in pieno centro abitato a Eboli: Pericolosissimo incendio all’ex Parco Fusco – Pesce. 

Damiano Capaccio, candidato sindaco della coalizione Patto per Eboli: “Intervenga il Commissario De Jesu. L’Ente deve agire legalmente contro i responsabili dell’incuria e dell’abbandono di quell’area. Adesso basta”. 

Solidarietà al DT Ficetola dalla Dirigenza di Alba

La società Alba srl esprime la massima solidarietà e vicinanza al dirigente tecnico geom. Giovanni Ficetola.  da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese BATTIPAGLIA – «Con riferimento al recente episodio, di natura…

Battipaglia: In fiamme l’auto di un Dirigente di Alba Srl

BATTIPAGLIA – Paura e sconcerto per l’auto di servizio della partecipata battipagliese Alba Srl, utilizzata del dirigente Tecnico Ficetola. 

Sono in corso indagini dei Carabinieri di Battipaglia per scoprire la natura dell’incendio. Sulla vicenda i commenti della Sindaca Francese e del Sindacalista Vicinanza della Cisal.

Nuovo incendio di monnezza a Battipaglia

BATTIPAGLIA – Un nuovo incendio di monnezza divampato questa notte in Via Fosso Pioppo a Battipaglia. Il Sindaco chiede aiuto al Prefetto. 

Cecilia Francese: “C’è un tentativo palese di affermare un controllo “altro” del territorio, di screditare l’azione dell’amministrazione e di bloccare le battaglie che portiamo avanti a tutela del territorio. Ho chiesto al Prefetto di convocare immediatamente il Comitato Provinciale per la Sicurezza e l’Ordine pubblico”. Forza Italia appoggia la Sindaca. 

Cronaca dalla Marina di Eboli e…. l’estate va

EBOLI – Dopo l’incendio divampato nella pineta fortunatamente domato, la splendida estate della Marina di Eboli continua.

Mare limpido, spiagge dorate, sole splendido, lidi stracolmi e, incendio a parte che ha distrutto una pineta già compromessa, l’estate va. Incombe il pericolo dei canali di scolo pieni di limacci e acque putride. L’assioma è lo stesso: Mare pulito, Canali di scolo sporchi; Mare sporco, canali puliti; E le prime piogge faranno il resto. 

Battipaglia unita contro la SPECTRE: Accordo Comune-Provincia-Regione sui rifiuti

BATTIPAGLIA – Vertice Comune-Regione: Raggiunto l’accordo: criterio localizzativo e Stop all’aumento di rifiuti sul territorio.
La Città nella protesta trova se stessa. La Sindaca Francese guida la rivolta, si appropria del suo ruolo e negozia con Regione e Provincia. I Comitati fanno la loro parte. Le opposizioni anche nelle diversità ci sono. Il Ministro Costa parla ancora di tavoli invece di sedersi a quello di ieri e oggi e cacciare i soldi. Il M5S dopo le sue furbate è marginale. E mo? Via da Battipaglia i mercanti di monnezza.

BRUCIA BATTIPAGLIA BRUCIA e la CAMORRA FESTEGGIA

BATTIPAGLIA – Ancora un altro rogo. Fuoco e fumo nero a Battipaglia. Brucia un’azienda di rifiuti speciali: Un “Ennesimo attacco” di monnezza.
La Sindaca Francese si rivolge a De Luca, chiama il Prefetto e chiede: “La convocazione del Comitato per la sicurezza e l’ordine pubblico”. L’On Federico Conte: “Il Governo intervenga tempestivamente. Si dichiarari l’emergenza e si nomini un commissario straordinario di Governo. L’On. Casciello (FI):” intervenga il Ministro degli interni Lamorgese e dell’ambiente Costa”. Cammarano (M5S) chiama il Ministro dell’interno. Il Ministro Costa: “Un Tavolo Tecnico”. “Nanetti” politici, e…. la camorra festeggia.

“Non ci rassegniamo”: Avvertono i Parroci e Diaconi di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Non ci rassegniamo! È “l’avvertimento” che indirizzano alle Istituzioni Parroci, Sacerdoti e i Diaconi di Battipaglia sulla vicenda dei rifiuti.
Sacerdoti e Diaconi di Battipaglia: “Dopo il rogo, non ci rassegniamo perché abbiamo la speranza che, rivolgendoci non solo alle istituzioni ma anche a tutti i cittadini di buona volontà, riusciremo a tenere alto l’interesse e il senso di responsabilità per salvaguardare, tutelare e difendere il bene comune!”

Battipaglia e il Consiglio – Assemblea sui Rifiuti: Il CAOS

BATTIPAGLIA – Emergenza ambientale, protesta sociale, rabbia. In Consiglio è anarchia. La “folla” chiede: dimissioni; un Assessore; il commissariamento dei rifiuti.
Dalla protesta al caos il passo è breve ed è lastricato di tante insidie ghigliottinesche, come quella che le teste della protesta immaginano di cappottare la Giunta al grido “dimissioni”, sostituire e indicare un Assessore, ritenendolo “per editto del popolo” inadeguato perché avvocato. Arriva l’accusa alla Procura della Repubblica.

Questione rifiuti e la Provincia di Salerno

Il Consigliere provinciale delegato all’ambiente Fausto Vecchio fa il punto sulla questione rifiuti e la Provincia di Salerno. da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese EBOLI – «La questione rifiuti occupa ancora…

I Comitati di Eboli e Battipaglia insieme al Sit in contro l’Immondizia

BATTIPAGLIA /EBOLI – Emergenza ambientale, oggi Sit inn di cittadini e Associazione davanti al Palazzo comunale di Battipaglia alle 17.00.
Contro i roghi delle ecoballe nell’azienda New Regeneral Plast, arriva la solidarietà anche da Eboli con il Comitato per la salute pubblica che stasera partecipa all’incontro davanti al Palazzo di Città di Battipaglia. Capasso (CS): “Chiediamo unità e partecipazione per difendere l’ambiente.” incombe il pericolo di una politicizzazione dell’incontro.

Battipaglia, le “ecoballe”, gli incendi, i percorsi dell’Amministrazione

BATTIPAGLIA – ncendio doloso di ecoballe alla New Rigeneral Plastic. Tutte le azioni dell’amministrazione e l’interrogazione parlamentare di FI.

Cecilia Francese: “Abbiamo presentato una denuncia alla Procura della Repubblica. Abbiamo chiesto l’intervento del Prefetto. Abbiamo sollecitato un incontro urgente con il Ministro Costa. Assistiamo a una guerra per il controllo dei rifiuti e a operazioni di compravendita di terreni, a società che poi scompaiono. Battipaglia è sotto attacco”.

Rogo Battipaglia: Il M5S accusa De Luca. Acunzo strappa l’incontro a Costa

BATTIPAGLIA – Cammarano(M5S) accusa De Luca su Roghi e gestione rifiuti. L’On Acunzo(M5S), accusato, strappa un incontro a Roma con il Ministro Costa(M5S).
Una partita tutta interna al M5S e tra inadeguatezza, sit in e dossier stellati inutili, un mare magnum di inadeguatezza e Battipaglia brucia. E tra puzza, aria, mare e terreni inquinati: Benvenuti nella terra di tutti e di nessuno. Cammarano(M5S): “Il Rogo di Battipaglia fallimento della gestione De Luca. Con l’aiuto del nostro Governo, Battipaglia non diventerà la nuova terra dei fuochi”.

La SPECTRE della mennezza ha dichiarato guerra: La Francese contrattacca

BATTIPAGLIA – La SPECTRE dell’immondizia ha dichiarato guerra a Battipaglia e alle Istituzioni. La Sindaca Francese accusa gli speculatori e va al contrattacco.
Nella confusione si fa il gioco degli speculatori. La Sindaca Francese si rivolge al delegato regionale al contrasto agli incendi dei rifiuti Gerlando Iorioi: «L’incendio di ieri, nella nostra area industriale, getta un’ombra sinistra e allarmante sulla gestione dei rifiuti nella nostra area”. Intanto l’ex Ministro Gasparri chiede che il Governo nomini la Sindaca Francese, commissaria per i rifiuti a Battipaglia.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente