"incendio" tag

Battipaglia unita contro la SPECTRE: Accordo Comune-Provincia-Regione sui rifiuti

BATTIPAGLIA – Vertice Comune-Regione: Raggiunto l’accordo: criterio localizzativo e Stop all’aumento di rifiuti sul territorio.
La Città nella protesta trova se stessa. La Sindaca Francese guida la rivolta, si appropria del suo ruolo e negozia con Regione e Provincia. I Comitati fanno la loro parte. Le opposizioni anche nelle diversità ci sono. Il Ministro Costa parla ancora di tavoli invece di sedersi a quello di ieri e oggi e cacciare i soldi. Il M5S dopo le sue furbate è marginale. E mo? Via da Battipaglia i mercanti di monnezza.

BRUCIA BATTIPAGLIA BRUCIA e la CAMORRA FESTEGGIA

BATTIPAGLIA – Ancora un altro rogo. Fuoco e fumo nero a Battipaglia. Brucia un’azienda di rifiuti speciali: Un “Ennesimo attacco” di monnezza.
La Sindaca Francese si rivolge a De Luca, chiama il Prefetto e chiede: “La convocazione del Comitato per la sicurezza e l’ordine pubblico”. L’On Federico Conte: “Il Governo intervenga tempestivamente. Si dichiarari l’emergenza e si nomini un commissario straordinario di Governo. L’On. Casciello (FI):” intervenga il Ministro degli interni Lamorgese e dell’ambiente Costa”. Cammarano (M5S) chiama il Ministro dell’interno. Il Ministro Costa: “Un Tavolo Tecnico”. “Nanetti” politici, e…. la camorra festeggia.

“Non ci rassegniamo”: Avvertono i Parroci e Diaconi di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Non ci rassegniamo! È “l’avvertimento” che indirizzano alle Istituzioni Parroci, Sacerdoti e i Diaconi di Battipaglia sulla vicenda dei rifiuti.
Sacerdoti e Diaconi di Battipaglia: “Dopo il rogo, non ci rassegniamo perché abbiamo la speranza che, rivolgendoci non solo alle istituzioni ma anche a tutti i cittadini di buona volontà, riusciremo a tenere alto l’interesse e il senso di responsabilità per salvaguardare, tutelare e difendere il bene comune!”

Battipaglia e il Consiglio – Assemblea sui Rifiuti: Il CAOS

BATTIPAGLIA – Emergenza ambientale, protesta sociale, rabbia. In Consiglio è anarchia. La “folla” chiede: dimissioni; un Assessore; il commissariamento dei rifiuti.
Dalla protesta al caos il passo è breve ed è lastricato di tante insidie ghigliottinesche, come quella che le teste della protesta immaginano di cappottare la Giunta al grido “dimissioni”, sostituire e indicare un Assessore, ritenendolo “per editto del popolo” inadeguato perché avvocato. Arriva l’accusa alla Procura della Repubblica.

Questione rifiuti e la Provincia di Salerno

Il Consigliere provinciale delegato all’ambiente Fausto Vecchio fa il punto sulla questione rifiuti e la Provincia di Salerno. da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese EBOLI – «La questione rifiuti occupa ancora…

I Comitati di Eboli e Battipaglia insieme al Sit in contro l’Immondizia

BATTIPAGLIA /EBOLI – Emergenza ambientale, oggi Sit inn di cittadini e Associazione davanti al Palazzo comunale di Battipaglia alle 17.00.
Contro i roghi delle ecoballe nell’azienda New Regeneral Plast, arriva la solidarietà anche da Eboli con il Comitato per la salute pubblica che stasera partecipa all’incontro davanti al Palazzo di Città di Battipaglia. Capasso (CS): “Chiediamo unità e partecipazione per difendere l’ambiente.” incombe il pericolo di una politicizzazione dell’incontro.

Battipaglia, le “ecoballe”, gli incendi, i percorsi dell’Amministrazione

BATTIPAGLIA – ncendio doloso di ecoballe alla New Rigeneral Plastic. Tutte le azioni dell’amministrazione e l’interrogazione parlamentare di FI.

Cecilia Francese: “Abbiamo presentato una denuncia alla Procura della Repubblica. Abbiamo chiesto l’intervento del Prefetto. Abbiamo sollecitato un incontro urgente con il Ministro Costa. Assistiamo a una guerra per il controllo dei rifiuti e a operazioni di compravendita di terreni, a società che poi scompaiono. Battipaglia è sotto attacco”.

Rogo Battipaglia: Il M5S accusa De Luca. Acunzo strappa l’incontro a Costa

BATTIPAGLIA – Cammarano(M5S) accusa De Luca su Roghi e gestione rifiuti. L’On Acunzo(M5S), accusato, strappa un incontro a Roma con il Ministro Costa(M5S).
Una partita tutta interna al M5S e tra inadeguatezza, sit in e dossier stellati inutili, un mare magnum di inadeguatezza e Battipaglia brucia. E tra puzza, aria, mare e terreni inquinati: Benvenuti nella terra di tutti e di nessuno. Cammarano(M5S): “Il Rogo di Battipaglia fallimento della gestione De Luca. Con l’aiuto del nostro Governo, Battipaglia non diventerà la nuova terra dei fuochi”.

La SPECTRE della mennezza ha dichiarato guerra: La Francese contrattacca

BATTIPAGLIA – La SPECTRE dell’immondizia ha dichiarato guerra a Battipaglia e alle Istituzioni. La Sindaca Francese accusa gli speculatori e va al contrattacco.
Nella confusione si fa il gioco degli speculatori. La Sindaca Francese si rivolge al delegato regionale al contrasto agli incendi dei rifiuti Gerlando Iorioi: «L’incendio di ieri, nella nostra area industriale, getta un’ombra sinistra e allarmante sulla gestione dei rifiuti nella nostra area”. Intanto l’ex Ministro Gasparri chiede che il Governo nomini la Sindaca Francese, commissaria per i rifiuti a Battipaglia.

Rogo di Battipaglia: È emergenza ambientale nella Piana del Sele

BATTIPAGLIA – Dopo il rogo di Battipaglia l’associazione “Noi Tutti Liberi e Partecipi” denuncia una Emergenza ambientale.
A lanciare l’allarme è il Presidente del sodalizio politico-culturale ebolitano Vincenzo Fornataro che auspica un risveglio delle coscienze e un invito ad una più attenta partecipazione rispetto ai temi ambientali, culturali, sociali e legati alla salute e al sistema sanitario nazionale.

La mennezza brucia e gli “avvoltoi planano” su Battipaglia

EBOLI / BATTIPAGLIA – Dopo il fuoco la tempesta e gli avvoltoi “planano” in festa sulla Città in fumo. Tutti sapevano. Arrivano le reazioni indignate.
Emergenza rifiuti o tragedia annunciata? Dal PCI di Eboli a F di Battipaglia, passando per Commercianti dell’associazione Rinascita, e giungere a FI con Longo e l’on Casciello, una serie di osservazioni e di accuse. Tutti sapevano. Battipaglia come Roma, chi sarà il prossimo “Nerone”. E tra un incendio e l’altro il business della monnezza festeggia: a loro i soldi a noi fiamme, fuoco, puzza e inquinamento.

Battipaglia: Brucia mennezza brucia

EBOLI – Brucia mennezza brucia; Il Polo della munnezza tra distrazioni, Business e Disastro ambientale.
Battipaglia va in fiamme: L’ennesimo incendio di rifiuti scuote cittadini e politici. È allarme ambiente. Dichiarazioni di: Conte(LeU); Inverso (PNCVDA); Della Sindaca Francese. Per Cammarano(M5S) Battipaglia è Terra dei Fuochi. Proprio ieri si annunciava l’arrivo del CTU della Procura, oggi le fiamme. E…. domani? Ma il Ministro dell’ambiente Costa va ad Altavilla e bypassa Battipaglia.

Domato incendio nella Zona Industriale di Battipaglia

BATTIPAGLIA – La Protezione Civile Città di Battipaglia ha domato un incendio sviluppatosi nella Zona Industriale.
Quattro ore di fuoco che hanno impegnato il nucleo di Protezione Civile locale e i Vigili del Fuoco, e hanno interessato anche la linea ferroviaria, le aree limitrofe. E per L’incendio scoppiata anche una bombola del Gas.

Ambiente e Lavoro a Scafat: Il Caso Helios

SCAFATI – Helios a Scafati, l’appello di Vicinanza (Cisal) provinciale: “Massimo impegno delle istituzioni per tutelare i lavoratori!”
Il Diritto fondamentale alla salute, un invito della CISAL all’azienda a rammodernare gli impianti, per evitare di vedere film già visti come alle Fonderie Pisano di Salerno.

La “Nappi Sud” è un’eccellenza? Per il Sole24ore “Si”: A pagamento

BATTIPAGLIA – Battipaglia scopre che la Nappi Sud è una “eccellenza industriale”: Parola di Inverso e del Sole24Ore.

A decretarlo e stato un articolo promozionale del prestigioso giornale della Confindustria. Abbiamo appreso che l’Azienda è stata avversata da amministratori e politici. Ci siamo sbagliati sulla Nappi Sud non si trattava di un incendio ma di fuochi fatui e i miasmi altri non erano che essenze di Koty Fracaise.

Incendio Nappi Sud: Sopralluogo della sindaca di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Dopo l’incendio alla Nappi Sud: Sopralluogo della sindaca di Battipaglia Cecilia Francese con i tecnici comunali.
Per la Sindaca Francese la Nappi Sud è una eccellenza, Inverso plaude, ma l’Associazione Battipaglia Nostra investe l’On locale Acunzo del M5S e il Ministro Costa. Il Consigliere Regionale Cammarano invece accusa De Luca che in materia di rifiuti scavalca le autorità locali. E Battipaglia brucia.

Un altro incendio allo STIR di Battipaglia

Stamattina, intorno alle 9.30, si è sviluppato un rogo all’interno dell’ex Stir di Battipaglia. Le fiamme si sono sviluppate dal capannone dove è stoccata la Frazione Organica Stabilizzata. Sul posto sono presenti i vigili…

“Battipaglia Nostra” e i Rifiuti: “Meno privato, più Stato”

BATTIPAGLIA – Dopo il rogo alla Nappi Sud nell’Area Industriale, l’Associazione Battipaglia Nostra sui Rifiuti: “meno privato, più Stato”.
La soluzione per l’Associazione politica Battipaglia Nostra è restituire in capo allo Stato, quindi ai Comuni lo smaltimento rifiuti: piccoli impianti pubblici e fine del business per i privati.

Sequestrata un’Azienda che tratta rifiuti. C’è chi è stanco: Lasceremo l’Italia

BATTIPAGLIA – Battipaglia: Ennesimo sequestro di un’Azienda che tratta rifiuti. La sindaca Francese: “Controlli sempre più serrati”. Intanto molti imprenditori meditano di lasciare l’Italia.
Mentre l’incendio alla Nappi Sud è sotto controllo ma ancora brucia, nell’ambito delle attività di monitoraggio e controllo del rispetto della normativa ambientale disposte dalla Procura, i carabinieri del NOE ha sequestrato un’Azienda di raccolta e riciclaggio di rifiuti nel territorio di Battipaglia, per scarico di acque reflue industriali senza autorizzazione.

Rogo Nappi Sud: L’On. Conte allerta il Ministro

BATTIPAGLIA/EBOLI – Va in fiamme la Nappi Sud brucia. Un anno fa la Sele Ambiente. Nei giorni scorsi è stato sequestrato un Impianto. Coincidenze o è allarme?

L’On. Federico Conte individua responsabilità nella Regione e nel Governo e propone: Un tavolo di confronto per monitorare l’ambiente; Interessare l’ANAC per valutare eventuali infiltrazioni malavitose; Analizzare il ruolo delle attività private; effettuare controlli, bonificare e recuperare l’ambiente.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente