CIS “Grande Salerno”, BRV:Bene la presenza della Sindaca Francese

Per Spera (Battipaglia Radici e Valori): Bene la presenza del comune di Battipaglia all’incontro con il Ministro Mara Carfagna sul CIS Grande Salerno.

Cecilia Francese-Mara Carfagna

POLITICAdeMENTE

BATTIPAGLIA – Mentre infuria la polemica tra il Governatore Vincenzo De Luca e la Ministra per il Sud Mara Carfagna per via della disertazione dei Sindaci, capo in testa quello di Salerno e del Presidente della Provincia Michele Strianese, la Sindaca di Battipaglia Cecilia Francese, invece, che ha partecipato, insieme al suo omologo di Eboli Mario Conte, con tanto di fascia tricolore: «Abbiamo raccolto con entusiasmo l’invito del Ministro per il Sud e la Coesione Territoriale, On. Mara Carfagna a partecipare al confronto tenutosi stamane, presso la Provincia di Salerno, sul CIS (Contratto Istituzionale di Sviluppo) “Grande Salerno”.

Ci siamo dichiarati pronti ad aderire a questo importantissimo strumento di valorizzazione del territorio, anticipando il nostro intento di promuovere in tale sede le infrastrutture e le direttrici di sviluppo peraltro già condivise nell’ambito della strategia della ZES Campania, – ha proseguito la Sindaca di Battipaglia – tutte preordinate alla crescita socio-economica della nostra Piana del Sele, a partire dall’implementazione del centro d’interscambio modale integrato (passeggeri e merci) a ridosso della Stazione di Battipaglia. – conclude Cecilia FranceseL’evento è stato anche l’occasione per un proficuo scambio di idee con il Commissario Straordinario Zes Campania: Dr Giosy Romano».

Luigi Spera BRV

E la Sindaca Francese, per aver partecipato all’incontro sul CIS (Contratto Istituzionale di Sviluppo), ha ricevuto anche l’assist del Movimento Battipaglia Radici e Valori: «Si tratta di una grande opportunità per la nostra città e per tutta la provincia di Salerno. – dichiara in una nota Luigi Spera del Movimento Battipaglia Radici e Valori – Colpisce invece l’assenza ingiustificata di De Luca e di Strianese e quella di tanti amministratori locali, che hanno come unico denominatore l’appartenenza ad aree politiche di centrosinistra.

Il Ministro Mara Carfagna non è parte della loro filiera istituzionale?

Questo a noi interessa poco. – prosegue Luigi SperaCi preme invece sottolineare che il sesto anno di amministrazione di questa città è ormai trascorso e l’amministrazione e questo Consiglio Comunale devono finalmente dare risposte concrete ai bisogni del territorio, per ridare un volto nuovo e moderno alla nostra città.

PNRR, ZES, Master Plan, CIS sono opportunità economiche e progettuali che mai negli ultimi cinquant’anni sono stati messi a disposizioni dei territori.  – conclude Luigi Spera Movimento coordinatore di Battipaglia Radici e ValoriL’amministrazione non ha più alibi. Intercetti questi fondi messi a disposizione per ridare una prospettiva di crescita a Battipaglia e di riflesso all’intera economia dell’area vasta della Piana del Sele. Di tempo non ne abbiamo molto».

Battipaglia, 24 maggio 2022

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente