"Ministro" tag

Da FI sui rifiuti appello all’unità e al dialogo

BATTIPAGLIA – Battipaglia non diventi Terra dei Fuochi è l’appello che Longo fa alla Città, alle Forze Politiche e alle Associazioni.
E mentre si aspetta il Ministro dell’ambiente Costa che snobba il Comune, Valerio Longo – “Il Consiglio Comunale è la massima espressione della politica cittadina, maggioranza e opposizione, senza distinzioni”.

Depuratore e miasmi a Mercato S. Severino: Accuse da Forza Italia

MERCATO SAN SEVERINO – Forza Italia accusa Regione e Governo: Sottovalutata la questione del depuratore di Mercato San Severino.
L’on. Gigi Casciello di Forza Italia: «Miasmi a Mercato San Severino, sono al fianco dei cittadini. Subito i lavori oppure si chiuda il depuratore di Costa». E il Ministro dell’ambiente Costa frequenta Giffoni e Albanella ed evita Battipaglia, Sala Consilina, Mercato San Severino.

Il Ministro Costa ritorna ad Albanella. Battipaglia può attendere

BATTIPAGLIA – Sabato 24 agosto, ore 16,30, piazza V. Veneto, Albanella, confronto del M5S con il Ministro dell’ambiente Sergio Costa.
Il Ministro “fuggitivo” Costa preferisce Albanella a Battipaglia e vuole discutere a distanza Dela puzza, degli incendi, dell’immondizia, dell’ambiente, bravissimo a frequentare salotti mediatici e “circumscacazzare” intorno a Battipaglia mantenendosi però a debita distanza, mentre i battipagliesi ingenui lo aspettano ancora. Loro possono attendere.

Salerno. Difensore civico, Fasano: «Balletto grave e intollerabile».

SALERNO – Scontro Comune di Salerno – Difensore civico, Fasano (FI): «Un Balletto grave e intollerabile».
On. Franco Fasano: «Presenterò un’interrogazione al ministro dell’Interno, Matteo Salvini, chiedendo un intervento urgente per far rispettare la legge e arginare le prepotenze».

Solidarietà e sostegno dai Sindaci per il rogo di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Dal tavolo di coordinamento dei sindaci della Piana del Sele e dei Picentini solidarietà e pieno sostegno a Battipaglia.
I principali punti del documento strategico sul ciclo dei rifiuti, che sarà condiviso dalle amministrazioni e che al momento è in bozza parte dal presupposto imprescindibile di un patto tra le diverse istituzioni a difesa del territorio. Mentre a Roma il Ministro Costa apre il “Dossier Piana del Sele” e vende il “pepe” al M5S.

Emergenza rifiuti Battipaglia: Il M5S salernitano incontra il Ministro Costa

ROMA – Parlamentari salernitani quidati dall’On battipagliese Acunzo hanno finalmente incontrano a Roma il Ministro Sergio Costa.

Il Ministro dell’ambiente avvia il “Dossier-Piana del Sele”, e il 24 agosto effettuerà un sopralluogo a Battipaglia per verificare la gravità della situazione. E la montagna ha partorito il topolino. Aspetteremo per sapere se il Ministro destinera’ soldi per frongeggiare l’emergenza e quale strategia adotterà Salvini per contrastare la criminalità organizzata.

Battipaglia e il Consiglio – Assemblea sui Rifiuti: Il CAOS

BATTIPAGLIA – Emergenza ambientale, protesta sociale, rabbia. In Consiglio è anarchia. La “folla” chiede: dimissioni; un Assessore; il commissariamento dei rifiuti.
Dalla protesta al caos il passo è breve ed è lastricato di tante insidie ghigliottinesche, come quella che le teste della protesta immaginano di cappottare la Giunta al grido “dimissioni”, sostituire e indicare un Assessore, ritenendolo “per editto del popolo” inadeguato perché avvocato. Arriva l’accusa alla Procura della Repubblica.

La SPECTRE della mennezza ha dichiarato guerra: La Francese contrattacca

BATTIPAGLIA – La SPECTRE dell’immondizia ha dichiarato guerra a Battipaglia e alle Istituzioni. La Sindaca Francese accusa gli speculatori e va al contrattacco.
Nella confusione si fa il gioco degli speculatori. La Sindaca Francese si rivolge al delegato regionale al contrasto agli incendi dei rifiuti Gerlando Iorioi: «L’incendio di ieri, nella nostra area industriale, getta un’ombra sinistra e allarmante sulla gestione dei rifiuti nella nostra area”. Intanto l’ex Ministro Gasparri chiede che il Governo nomini la Sindaca Francese, commissaria per i rifiuti a Battipaglia.

Battipaglia: Controllo Impianto di Compostaggio e Stir, e quelli privati?

BATTIPAGLIA/EBOLI – Battipaglia, controlli della Procura a Stir e Impianto Compostaggio. Per l’On. Conte è emergenza ambiente e interroga il Governo.

I due impianti pubblici di Eboli e Battipaglia sono sotto osservazione, per quelli privati bisogna attendere, intanto il suolo è inquinato le Aziende Casearie e Bufaline, gli impianti serricoli e i canali consortili continuano il loro “lavoro”, idem per le Aziende private e pubbliche che trattano rifiuti, e l’aria è irrespirabile e il mare è una merda.

Bullismo e cyberbullismo: Adolescenti sempre più a rischio

SALERNO – Nell’anno 2018 il 6% dei ragazzi tra 9 e 17 anni sono state vittime di bullismo e cyberbullismo.
Domenico Falco, presidente del Corecom Campania dichiara: “Dilaga il sexting, adolescenti sempre più a rischio”, comunicando i dati dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza durante la tappa estiva di “@scuolasenzabulli 2019” al centro sportivo Vigor di Salerno.

Campania e Sanità: Delegazione M5S campana dal Premier Conte

Delegazione di Parlamentari e Consiglieri Regionali del M5S ricevuta a Palazzo chigi dal Presidente del Consiglio Conte.  La delegazione del M5S ha rappresentato al Premier Conte le proprie proposte per superare le criticità…

L’aeroporto? Un valore aggiunto oltre le diatribe

BATTIPAGLIA – Aeroporto di Salerno, Costa d’Amalfi: Perché no!? un grande valore aggiunto per lo stesso HUB Aeroportuale.
Tra arroganza, ignoranza, inadeguatezza e tante, tante bugie i pentastellati lasciano la scia delle poletimiche tra Prete e Toninelli il “Pinocchio disinvolto”. L’aeroporto si deve adeguare. Non è un piacere. E tutto quello che spetta a Salerno, alla Campania e all’Aeroporto, spetta e basta.

Roma: Un Decreto Lavoro salva le APU. Vince la lotta

ROMA – Vertenza Apu: Un Decreto Lavoro salva i lavoratori delle Attivitàdi Pubblica Utilità, e… Vince la Lotta.

Al tavolo di Roma presso il MISE con i 30 sindaci campani, le rappresentanze sindacali e i militanti di Potere al Popolo e 300 lavoratori hanno atteso in presidio l’esito dell’incontro.

Aeroporto Costa d’Amalfi Conferenza stampa del Ministro Toninelli

BELLIZZI – Oggi 9 luglio, ore 16.30, hall Aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi, via Olmo Bellizzi, conferenza stampa del Ministro Toninelli.
Con il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli, siederanno al tavolo dei relatori il sottosegretario allo Sviluppo Economico Andrea Cioffi, la senatrice M5S Felicia Gaudiano e i consiglieri regionali M5S Michele Cammarano e Valeria Ciarambino. “La nuova era inizia adesso? Pare proprio di no se l’incontro esclude le istituzioni territoriali.

Commissariato di Polizia a Vallo: Agropoli contro il Sen Castiello(M5S)

Il Sen. Castiello chiede a Salvini un Commissariato di Polizia a Vallo della Lucania, il Sindaco di Agropoli insorge.  Il Sindaco Coppola sull’interrogazione del grillino Castiello: «Sono meravigliato e sconcertato». Coppola accusa il…

Grande successo per Food Park a TuttoFood Milano 2019

MILANO – Grande successo per Food Park a TuttoFood che si è tenuto a Milano dal 6 al 9 maggio 2019.
Lo stand, che ha rappresentato sei aziende meridionali di eccellenza, tra cui 3 salernitane e due napoletane, è stato animato da degustazioni e showcooking di circa 50 tra pizzaioli e chef, è stato visitato da oltre 3mila persone, tra cui il premier Conte e il ministro Centinaio.

Commissariamento Sanità: Ultimo avviso di De Luca al Ministro

SALERNO – “Giochetti” a 5 Stelle e pressing su De Luca: Il Ministro Giulia Grillo continua a minacciare il commissariamento.
De Luca lancia l’ultimo avvertimento al M5S e a Giulia Grillo e preannuncia una denuncia alla Procura della Repubblica per: “diffamazione, procurato allarme, abuso d’ufficio e anche concussione”.

M5S: “De Luca delendus est”

ROMA – Commissariamento Sanità, per il Ministro Grillo e il M5S: la Sanità deve essere la “Tomba” di De Luca. De Luca deve morire.
“De Luca delendus est”. De Luca deve morire. De Luca deve essere distrutto. Questo il motto che il M5S e la Grillo hanno mutuato da Marco Porcio Catone che voleva la distruzione di Cartagine. Una lotta che deve finire nel sangue.

Sanità: Sblocco totale turnover, scattano 1200 assunzioni in Campania

NAPOLI – Sanità, sblocco totale del turn over e in Campania scattano subito 1.200 assunzioni di medici e infermieri.
1.200 posti che aggiungono ai 10.000 posti del Piano Lavoro. Soddisfatto il Governatore De Luca che dichiara: “Con lo sblocco totale del turn over si raggiunge un obiettivo straordinario che offre finalmente ai cittadini più servizi e qualità nelle prestazioni”. Per la Consigliera regionale del M5S Ciarambino: “Risultato storico del nostro ministro Grillo per garantire il sacrosanto diritto all’assistenza”.

Reindustrializzazione Treofan: Appello a Vertus Srl di Battipaglia nostra

BATTIPAGLIA – Appello dell’Associazione Battipaglia Nostra per la reindustrializzazione della Treofan.
Zara, Corizzo, Di Mieri, Fresa, Annunziata dell’associazione politico culturale Battipaglia Nostra scrivono alla Vertus srl, incaricata dalla Jindal group della reindustrializzazione di Treofan Battipaglia, affinché si individui in Eni Versalis spa un potenziale acquirente. E DI Maio perché ha fatto l’indiano?

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente