Il Ferrari di Battipaglia con Divina conquista Paestu

L’Istituto scolastico Ferrari di Battipaglia protagonista alla Masseria Spinazzo con “Divina” conquista il pubblico di Paestum. 

La Dirigente dell’IIS Ferrari Daniela Palma: “Non posso che essere orgogliosa dei nostri ragazzi e dei nostri docenti”. Il Sindaco di Capaccio-Paestum Franco Alfieri: “Siamo felici che abbiate scelto la nostra città per questo evento, una città che diventa ogni giorno più attrattiva e di richiamo; quando i giovani diventano i protagonisti noi siamo sempre di supporto”.

Divina-Paestum-Istituto Ferrari-Sica-Alfieri-Conte-Volpe-Picarone-Palma

POLITICAdeMENTE

PAESTUM – Buona la prima. Ieri sera nel suggestivo scenario di Masseria Spinazzo è andata in scena  la prima edizione di “Divina”, lo spettacolo organizzato dall’IIS Ferrari di Battipaglia e presentato dalla giornalista Rosaria Sica.
Un evento che è stato la sintesi di mesi di lavoro e di passione portati avanti da studenti, docenti, collaboratori e tecnici, capitanati dalla dirigente scolastica, Daniela Palma.  Gli abiti, indossati ieri sera dalle 18 modelle dell’agenzia di Emanuele Sicignano, sono stati disegnati e realizzati dagli studenti del settore moda, guidati dalla stilista Marina Antonucci, tutta la collezione è ispirata alle donne protagoniste della Divina Commedia di Dante. Muse, donne Angelo, creature mitologiche, peccatrici, amanti, tutte valorizzate, con pizzi, seta e chiffon.

Ad aprire la serata l’attore Massimo Bonetti che ha declamato i primi versi dell’Inferno, emozionando l’intera platea. I quadri del défilé sono stati intervallati dagli allievi della scuola di danza di Pina Testa e Simona Dipierri con la straordinaria partecipazione della docente Maria Sansone.  I Poterico hanno dato il sound all’intera serata mentre gli allievi del settore alberghiero, guidati dai prof. Carlo D’Acunzo e Michelino Marchese, hanno organizzato un sontuoso buffet a fine evento.

Le modelle sono state pettinate e truccate dagli artigiani della CNA, i gioielli indossati sono stati realizzati da Angela e Gerardo Bisogni di Monteleone. L’artista Anna Marra ha esposto una sua opera di grande pregio risalente agli inizi del 900, “L’amor che move il sole e l’altre stelle”, filet modano con ricami fatti a punto ago, tutto a mano. L’invito dalla scuola è arrivato a tutti gli amministratori locali.

Ad applaudire, oltre a tutto il pubblico, i sindaci di Capaccio Paestum, di Eboli, di Bellizzi, di Albanella, i consiglieri regionali Franco Picarone ed Andrea Volpe, e l’assessore di Capaccio Paestum Mariarosaria Picariello. “Siamo felici che abbiate scelto la nostra città per questo evento – dichiara il Sindaco di Franco Alfieriuna città che diventa ogni giorno più attrattiva e di richiamo; quando i giovani diventano i protagonisti noi siamo sempre di supporto”.

Un ringraziamento va anche alla Masseria Spinazzo per l’accoglienza, all’Hotel Royal e al lido Laura, dove si è svolta la sfilata outdoor la scorsa settimana, per raccontare un’altra parte di questo straordinario territorio. “Non posso che essere orgogliosa dei nostri ragazzi e dei nostri docenti – racconta soddisfatta la dirigente scolastica Daniela Palma in questi mesi ognuno di loro ha dato un fondamentale contributo alla riuscita di questo evento, ero certa che sarebbe stato un successo e cosi è stato, grazie in particolare alle istituzioni che ci sono venute incontro, siamo pronti a dar vita a nuovi eventi e a nuove collaborazioni nei prossimi mesi, in aderenza col nuovo corso di Studi di Cultura e Spettacolo,  tra cui il Festival del Cinema del Cilento ”.

Si ringraziano : Alfonso Della Rocca, Asia Galisi, Davide Giudice, Rosa Strefezza, Gelsomina De Luna, Giovanna De Paola, Emilianna Turi, Angela Tesauro, Roberto Silla, Licia Criscuolo, Nicoletta Carfagna, Rosa D’Urso, Simona Paolillo.

Massimo Selce e Maria Santoriello, presidenti di acconciatori ed estetiste di CNA Salerno, Francesco Calvanese de Le Nouvelle Follie di Nocera Inferiore, Antonella Gaeta e Rossella De Nigris di Garden Parrucchieri di Battipaglia, Roberta Imbrenda di Beauty Pub di Sicignano degli Alburni, Rosalba e Antonio Pappacena di Ciuffigel di Sarno, Franco Oliva di Nocera Inferiore,  Teresa Tambasco di Futani e Lina Maiorano di San Marzano.

Divina-Paestum-Istituto Ferrari

Paestum, 29 luglio 2022

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente