Inaugurazione mostra ‘Giovanni Cavaliere – Solo le ombre'

Salerno 20/05/2010 – Sant’Apollonia, venerdì 21 Maggio, ore 19.30

Mostre –  Salerno centro – Periodo: 21/05/2010 –  03/06/2010 – Orario: 19.30
info: www.apolloniateliers.it

SALERNO – Venerdì 21 maggio, alle ore 19.30, presso la Chiesa di Sant’Apollonia a Salerno, sarà presentata al pubblico la mostra Giovanni Cavaliere – Solo le ombre, nuovo appuntamento del secondo ciclo della rassegna Apollonia Ateliers. All’inaugurazione interverranno l’On. Vincenzo De Luca, Sindaco di Salerno, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Salerno, Vincenzo Maraio, Assessore al Turismo e alle Attività Culturali del Comune di Salerno.
APOLLONIA ATELIERS è un progetto sostenuto dal Comune di Salerno e patrocinato dalla Provincia di Salerno e dall’Ente Provinciale per il Turismo di Salerno.

La mostra “GIOVANNI CAVALIERE. SOLO LE OMBRE – DIPINTI 2009-2010”, a cura di Marco Alfano e Alfonso Amendola, presenta circa 25 dipinti, realizzati dall’artista salernitano tra la fine del 2009 e la prima metà di quest’anno.

La mostra si propone anche quale omaggio a Leo de Berardinis, attore e regista tra i più significativi nel panorama del teatro di ricerca in Italia nel XX secolo, alla cui figura è dedicato il dipinto dal titolo Il teatro di Leo (2010), intorno al quale ruoterà l’intera esposizione: si tratta di una tela di grandi dimensioni (cm 150×200), dove Cavaliere ha elaborato una proposta immaginativa dell’esperienza teatrale del maestro salernitano; un’opera che invita a riflettere sulla “contaminazione” dei diversi linguaggi del teatro e della pittura, e sulla specificità dei pensieri che l’arte stessa coinvolge.

In occasione del vernissage, secondo un’idea progettuale che guarda a tutte le matrici della contaminazione, sarà offerto un menù “cilentano”, quale omaggio alla terra d’origine di Leo de Berardinis (nato a Gioi Cilento nel 1939), appositamente curato per questa occasione dalla “Osteria Canali” di Salerno.

La mostra, come in un gioco di quinte teatrali diventerà cornice di un altro evento: l’incontro-dialogo, dal titolo PER UN TEATRO NAZIONALE DI RICERCA, a cura di Alfonso Amendola, che si terrà venerdì 28 maggio alle ore 18.30 presso la chiesa di Sant’Apollonia, e si varrà delle testimonianze di Ruggero Cappuccio, Pasquale De Cristofaro, Franco Coda e Franco Tozza. La serata sarà aperta dalla proiezione di videoframmenti da Atto senza parole (1980) e Totò, principe di Danimarca (1990), documenti preziosi dei lavori teatrali più significativi di Leo de Berardinis.

In occasione della mostra è stato pubblicato un catalogo, che oltre alle presentazioni del Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, comprende testi critici di Marco Alfano e Alfonso Amendola, un’antologia della critica e un apparato biografico e bibliografico, nonché le riproduzioni a colori di tutte le opere esposte.

La mostra resterà aperta nello spazio di Sant’Apollonia in via San Benedetto fino al 3 giugno 2010, tutti i giorni, dalle 17.30 alle 21.30. L’ingresso è libero

Per informazioni:  APOLLONIA ATELIERS tel. +39 089 227167

APOLLONIA ATELIERS proseguirà dal 5 al 20 giugno con:
NICOLA GUARINI / L’altrove interiore – Fotografie 2006-2009

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente