Violante (PDL) precisa sul Fotovoltaico e accusa Cardiello e Vecchio

Sulla questione fotovoltaico. Il Senatore e il capogruppo non hanno nemmeno compreso i nostri comunicati stampa.

Fabrizio Violante

EBOLI – Riceviamo e volentieri pubblichiamo il Comunicato Stampa che segue a firma di Fabrizio Violante, il quale si firma ancora Coordinatore Cittadini PdL, a sottolineare che non riconosce la nomina del commissario e la sua estromissione da parte del Coordinatore Provinciale Antonio Mauro Russo e choiarisce, polemizzando con il Senatore Franco Cardiello ed il Capo gruppo Fausto Vecchio, alcune posizioni circa il Parco Fotovoltaico di Monti di Eboli.

Val la pena ricordare che sulle posizioni di Violante vi sono anche un bel gruppo di dirigenti e due Consiglieri Comunali, Vito Busillo e Lazzaro Lenza, i quali fanno riferimento al Ministro Mara Carfagna, che a sua volta sta vivendo un momento di grande contrapposizione al presidente della Provincia Edmondo Cirielli. La destituzione di Violante è anche figlia di questa madre, cioè della lotta tra carfagna e Cirielli.

…………  …  ……………

COMUNICATO STAMPA

Coordinamento cittadino PdL

Inesattezze e falsità sulla questione del Fotovoltaico

In riferimento alle inesattezze e falsità diffusi a mezzo stampa domenica scorsa dal Sen.Cardiello e dal consigliere Vecchio , il coordinatore cittadino del PDL Fabrizio Violante, replica:

L’afasia che da alcuni anni caratterizza l’attività politica e parlamentare del Senatore Cardiello finalmente si è conclusa. Il Senatore parla !

Il metodo però e i contenuti espressi riflettono l’identità del Senatore che è rimasta inalterata, malgrado il bagno di liberalismo vigente nel PDL. Il Nostro nel tempo del liberalismo pontifica:  “La linea politica sarà indicata da me e Consigliere Vecchio”.

Inutile ricordare al Senatore che il diumvirato non vigeva nemmeno nell’antica Roma e che sono le Assemblee degli iscritti a ratificare e discutere delle linee del partito.

Strumentale e falsa poi l’accusa a me rivolta di contrarietà al fotovoltaico. Evidentemente il Senatore ignora la legge e non ricorda che è stato proprio il Presidente Berlusconi che ha l’interim al Ministero dello Sviluppo a presentare a Bruxelles il Piano di Azione Energetica prevista dalla direttiva 29/2009 e che prevede ampiamente il ricorso alle rinnovabili e quindi al fotovoltaico. Rinviamo il Senatore Cardiello che è anche un avvocato a rileggersi la parte terza art. 20 del Testo Unico sull’Ambiente che disciplina l’assoggettabilità a valutazione d’impatto ambientale della centrale fotovoltaica che rientra nell’Allegato II delle direttive sulla VIA. Rinviamo il Senatore e l’autoproclamato “capogruppo” Vecchio a leggere il verbale della Conferenza dei Servizi che ha concluso il procedimento sul fotovoltaico dal quale emerge che nessuna garanzia per i cittadini ebolitani deriva dalla costruzione della centrale. Né clausola di garanzia per smantellamento centrale e rimozione silicio, né clausola sociale affinché almeno il 40% delle assunzioni provenisse dal territorio di Eboli.

Dove era l’azione correttiva e la denuncia dell’inesistente “autoproclamato capogruppo” quando tutto questo succedeva? Quali rilevanti e verificabili interventi tipici di un autoproclamato “capogruppo” si sono verificati in questi 5 mesi?

Il Senatore e l’autoproclamato capogruppo non hanno nemmeno compreso i nostri comunicati stampa sulla questione fotovoltaico.

La contrarietà del coordinamento cittadino era al mancato rispetto delle norme comunitarie e interne che disciplinano il procedimento approvativo e non alle energie rinnovabili.

Il coordinatore cittadino del PDL
Fabrizio Violante

8 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. oramai l’ex coordinatore da i numeri……………
    dura l’ex-l’ex-l’ex………….

  2. violante-busillo vito-lenza e grimaldi SIETE SEMPLICEMENTE PENOSI rappresentate unicamente voi stessi.ieri iannone e russo erano abilitati a nominare oggi non sono abilitati a destituire.per il bene del centro destra sarebbe bene che vi ritiraste nelle vostre stanze.avete fatto troppo danno ad eboli.

  3. ciccio! Torna a far il comico con franchi

  4. “La linea politica sarà indicata da me e Consigliere Vecchio”
    …ma che lingua è???

  5. significa che uno è il commissario cittadino, l’altro è capogruppo consiliare.
    Cioè uno rappresenta gli iscritti e i simpatizzanti e l’altro coordina i lavori del consiglio……..
    VIOLANTE EX EX EX DURA L’EX

  6. ..E QUESTI VORREBBERO SOSTITUIRSI ALL’ATTUALE MAGGIORANZA? MA SE LITIGANO SUL NULLA FIGURIAMOCI QUANDO AVRANNO IL POTERE CITTADINO.SONO SENZA UOMINI VOTI ED IDEE, IL CENTROSINISTRA IN OGNI FOGGIA GOVERNERÀ X TANTI LUSTRI!

  7. Da esterno faccio il tifo per il mio amico d’infanzia Antonio Corsetto,dopo una gavetta 15ennale, meriterebbe un riconoscimento prestigioso l’incarico di coordinatore, egli infatti non ha potuto mai contare su parentele di ogni tipo e tutto quello che ha ottenuto è frutto del suo impegno.Sarebbe un bell’esempio di meritocrazia REALE!

  8. marco cosa stai dicendo? (parli come Arnold)

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente