Controllo del territorio e azione di contrasto alle Micro-discariche

Prevenzione e controllo del territorio per evitare il crescente fenomeno delle microdiscariche. Rilevate n.7 infrazioni con n. 2 denuce all’ Autorità Giudiziaria.

L’assessore Magliano chiede la collaborazione alle Forze dell’Ordine.

Carmine Magliano

EBOLI – Dall’Ufficio stampa dell’Assessore all’Ambiente Carmine Magliano, riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa, con il quale si informa di una serie di misure adottate per salvaguardare l’ambiente urbano e rurale.

Azione di prevenzione e controllo del territorio per evitare il crescente fenomeno di  malcostume, con l’abbandono di rifiuti lungo le strade o spiazzi. Il territorio comunale negli ultimi tempi è stato oggetto di una continua aggressione e il risultato  è quello di assistere al proliferare di micro discariche e per questo l’assessore Magliano ha chiesto la collaborazione anche alle Forze dell’Ordine.

………………………..  …  ………………………..

Città di Eboli

Assessorato all’Ambiente

COMUNICATO STAMPA

A seguito Conferenza di servizio relativa al  Controllo e Prevenzione  dell’abbandono di rifiuti sul territorio Comunale svoltasi il 10/05/2011 presso la Sede Comunale organizzata dall’Assessorato all’Ambiente alla quale hanno partecipato:

  • Capo Settore Ambiente Comune di Eboli Geom.Girolamo Mirra
  • Assessore alla Sicurezza Avv.Remo Mastrolia
  • Comandante Vigili Urbani sig. Vincenzo Gallo
  • Settore Protezione Civile geom. Pierino Buccino
  • Capo Nucleo Protezione Civile sig.Ivan Criscuolo
  • Responsabile Viabilità ANAS Ing.Mario Casentino
  • Guardia di Finanza Maresciallo Santomauro
  • SARIM Sig. Mino Bardascino

Il sottoscritto nell’occasione ha evidenziato che con i continui controlli del territorio da parte dell’ufficio ambiente  in collaborazione con il Comando dei Vigili Urbani si sono raggiunti buoni risultati inerenti all’individuazione delle infrazioni da parte di cittadini.

Infatti  nel mese di aprile sono state rilevate n.7 infrazioni con n. 2 denuce all’ Autorità Giudiziaria.

Per contrastare le Micro Discariche e  risolvere il problema dell’abbandono dei rifiuti  che si  verifica lungo le stradi Provinciali e Statali in particolar modo sulla fascia costiera e ai confini  dei Comuni di Battipaglia e Capaccio, è stato concordato con la società SARIM affidataria del servizio di raccolta rifiuti , di anticipare la raccolta differenziata su detta fascia costiera ,eliminando le isole ecologiche a partire dal 01/06/2011.

Anticipando di fatto la programmata raccolta porta a porta su tutto il territorio comunale.

A tal proposito per il controllo del territorio  si è chiesto la collaborazione dei vari enti preposti nonché alle Forze dell’Ordine.

  • Alla Guardia di Finanza è stata chiesta  una maggiore attenzione sul controllo di abbandono  di pneumatici lungo le strade, con un controllo presso i rivenditori per individuare i trasgressori.
  • All’ANAS e alla Provincia,  anche in virtù dell’ultima Sentenza  del Consiglio di Statodel 04/05/2011 dove si condannano i proprietari delle strade alla rimozione dei rifiuti, è stato chiesto di effettuare un maggiore controllo attraverso i propri dipendenti e la rimozione degli stessi.
  • Al Comando dei Vigili Urbani un maggior controllo con  telecamere mobili .
  • Alla Protezione Civile la  disponibilità di  una presenza più assidua sul territorio.

Tutti i partecipanti hanno dato disponibilità di collaborare con l’amministrazione comunale  per evitare scempi ambientali .

Si coglie l’occasione di invitare tutti i cittadini a segnalare al Numero Verde 800.065.065 dei Vigili Urbani di Eboli, le infrazioni anche in forma anonima per contribuire a tenere pulito l’intero territorio Comunale.

Eboli 11/05/2011

L’Assessore
Ing. Carmine Magliano

7 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. Le chieda prima a chi ci abita in determinate zone le collaborazioni se vuol ottenere dei risultati,lo chieda a chi ci tiene nel vero senso della parola,lo chieda ad associazioni volenterose che non spreculano e non sono succursali di vari partiti e politici di turno.Ricordiamo all’assessore Magliano più fatti e meno paroli comunicati stampa per mettersi in bella mostra servono pochi.-Vedi caro,Carmine io non è che c’è lo personalmente con te,ma per il modo che usi nell’essere e fare l’assessore che comporterebbe delle responsabilità da cui tu come tutta la giunta melchionda vi sottraete sempre…mi fermo qui per non farvi un lungo dossier delle vostre mancanze verso il territorio e sopratutto verso gli elettori che ti hanno eletto a te e tutto il resto della giunta mechionda…io cerco sempre equilibri è di essere costruttivo nel bene della collettività cosa che a voi sconoscoiuta è….allora caro assessore di che vogliamo parlare.-???
    ossequi cordiali saluti a lei e i suoi compagni del potere ebolitano e buon lavoro nella speranza che riuscite ad essere un po più seri,sa prima o poi la gente saprà distinguere le persone…qualcuno diceva un politico guarda le prossime elezioni mentre uno statista guarda alle prossime generazioni,pure la rame e l’oro hanno stesso colore ma non potranno mai avere gli stessi valori.-

  2. Questo allargamento del porta a porta è positivo, ma va fatto con cautela e tanta informazione ai cittadini delle zone rurali che di fatto la differenziata non l’hanno mai iniziata. Senza un programma serrato e martellante di informazioni al riguardo, la fascia costiera diventerà una pattumiera a cielo aperto. Vedrete…….tra qualche settimana, in procinto della stagione estiva, i giornali metteranno le foto della fascia costiera PRIMA e DOPO, con uno scenario “napoletano”. Io ve lo avevo detto.
    Dr. Damiano Cardiello
    Consigliere comunale Pdl-Eboli

  3. Egregio dr. Del Mese, congratulazioni per la sollecitazione con cui da le informazioni ai frequentatori di POLITICAdeMENTE.
    Ci permettiamo di dare un suggerimento agli amici.
    OLTRE A SEGNALARE AL Numero Verde 800.065.065 dei Vigili Urbani di Eboli,LE TANTE PICCOLE SISCARICHE ABUSIVE VI SUGGERIAMO DI FOTOGRAFARLE, con impressa la data e l’ora, SEGNANDOVI IL LUOGO PRECISO. POI IN FORMATO jpg INVIATELE AL DR. DEL MESE AL SEGUENTE INDIRIZZO:
    massimo@delmese.net
    Saprà poi lui come utilizzarle.
    E’ IMPORTANTE SEGNALARE IL POSTO; L’INDIRIZZO , IL GIORNO e l’ORA:
    Facciamo vedere che siamo un popolo civile.

  4. egregio franco moraniello l’assessore magliano sta svolgendo il suo compito nel modo più serio e assiduo possibile. i comunicati vanno fatti per informare i cittadini del lavoro che viene svolto, il tuo disfattismo è emblematico!! non mi sembra che Eboli una città di 40.000 ab con un estensione di 138 kmq sia sommersa dai rifiuti!!!! sicuramente possono esserci dei punti critici ma questo non può essere addebitato all’operato di un’assessore ma bensi al modo di essere di alcuni cittadini che non rispettano le regole del vivere civile.questo che tu evidenzi non è solo un problema ambientale ma di una totale inciviltà che noi tutti dovremmo contrastare per avere una città sempre più civile.
    cordiali saluti
    Mario

  5. illustrissimo signor Mario mi piacerebbe sapere anche con chi ho a che fare,visto che io nei miei commenti li firmo con nome e cognome.- I comunicati dell’assessore Magliano noi li conosciamo bene,comunque si faccia un giro per Eboli e periferie,venga giù al quartiere pescara dove regnano sovrani accumuli di spazzatura (MICRO DISCARICHE) e sono passati ormai 7 mesi,dopo aver avuto incontro pubblico con lo stesso magliano insieme al consigliere di cosmo abitante del quartiere pescara nonchè presidente della commissione ambiente e sanità,visiti su facebook la pagina del comitato pescara troverà lunghi dossier sulla problematica in oggeto come pure troverà denuncie fatte ed altro,i risultati sono sotto gli occhi di tutti….allora di che parliamo caro mario.-???.- RESPONSABILITA’ cosa non da tutti,noi vogliamo capire i problemi che può avere un’ amministrazione ma i nostri chi li capisce.-???..mi fermo qui carissimo sig. mario,mi piaccerebbe di incontrala di persona per portarla sui luoghi trascurati dall’amministrazione ma sopratutto dal buon carmine.-
    vedi carissimo,mario io cerco di evidenziare le cose come stanno e pur vero di inciviltà di alcuni però non si fa tutt’erba un fascio,magliano dovrebbe fare più fatti e meno chiacchiere altrimenti la lasci la politica se la fà in questo modo. Ambiente è sanità dovrebbe essere una colonna portante per una buona amministrazione….questi signori retribuiti per dare un servizio ai cittadini è non per altro è mi fermo quà.-
    ossequi sig. Mario cordialmente la saluto.
    P.S.-se le và mi faccia sapere la sua vera indentità,altrimenti per me lo stesso.-

  6. Per una volta un responsabile politico snocciola fatti (e noi gli crediano… abbiamo un disperato bisogno di credere!), parla di riunioni ai più alti livelli comunali,
    addirittura n. 2 denunce all’ A.G. e n.7 infrazioni rilevate, che a occhio e croce sembrano pochine, ma finalmente si legge qualcosa che non è la solita presa per i fondelli in stile mestierante politico professionista. Chissa’ che finalmente non si faccia strada l’idea che i cittadini poi tanto scemi non sono come dimostra l’intervento del Sig. Franco, semmai meraviglia che venga accusato di disfattismo una persona che a titolo,ragione,con pieno diritto e in maniera civile dice cose che sono sotto gli occhi di tutti e chiede semplicemente più fatti e meno chiacchiere a chi ha l’obbligo civile e morale nonchè il dovere di tutelarlo. Fa piacere sentire l’assessore parlare di cose fatte in maniera concreta ma siamo seri e diciamo la verità qualcosina di più si potrebbe fare, altrochè che si potrebbe fare!

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente