"Sarim" tag

Eboli: Riqualificazione di Vico I e II Barbacani a “Puliamo il Mondo” 2020

EBOLI – 3 e 10 ottobre, ore 9.30, Centro Storico di Eboli, con Puliamo il Mondo e puliamo Vico Barbacani I e II.

Due appuntamenti di volontariato ambientale inseriti nella XXVIII edizione di “Puliamo il Mondo” di Legambiente, e quest’anno, per iniziativa di cittadini residenti e non del Centro Storico di Eboli, volta al recupero dell’area Barbacani, venerdì 2 ottobre, alle ore 11.00, conferenza stampa di presentazione del Sindaco Cariello sulla Terrazza Gattapone

Eboli: Parte “La Buona Raccolta” per il miglioramento dell’igiene urbana

EBOLI – Dal 1 luglio parte “La buona raccolta”, un sistema che potenzia e migliora l’igiene urbana e la raccolta differenziata.

Hanno preso parte alla conferenza di presentazione: il Sindaco Cariello; L’assessore all’ambiente Masala; Petrone e Loredana Bardascino rispettivamente Direttore e Legale della Sarim. L’obiettivo del progetto “realizzare il 65% di differenziata entro 12 mesi”. 

Eboli: Tutti negativi i 386 tamponi analizzati

EBOLI – 386 tamponi analizzati. 386 tamponi negativi effettuati dall’Istituto Zooprofilattico.
“Un grandissimo sospiro di sollievo e una bella notizia che arriva sul finire del giorno” dichiara il Sindaco di Eboli Massimo Cariello. Sollievo anche dai dati nazionali e della Campania, diminuiscono i contagi, aumentano i guariti. 415 i decessi quasi tutti da Lombardia e Piemonte. 

Gestione Rifiuti: L’ANAC archivia il ricorso, Cardiello No

EBOLI – Sulla “Gestione dei rifiuti” a Eboli arriva dall’ANAC (Autorità Nazionale Anti Corruzione) l’archiviazione della denuncia. 

A comunicarlo è il Sindaco di Eboli Cariello e l’Assessore all’ambiente Masala: “L’ANAC ha certificato la legittimità degli atti e delle procedure del Comune di Eboli. Ma lo scontro continua e Cardiello incalza con un verbale della Commissione comunale Controllo E garanzia del giugno 2019. 

Agropoli: Oggi è domani operazione spiagge pulite

Due giorni per liberare dopo le mareggiate dei giorni scorsi gli arenili del litorale di Agropoli dalla plastica.  Il Sindaco Adamo Coppola: “ho disposto la pulizia, per restituire dignità agli arenili e al…

Pontecagnano Faiano e raccolta differenziata: Il 30 settembre parte il nuovo servizio

Dal 30 settembre parte a Pontecagnano Faiano il nuovo servizio di raccolta differenziata: Obiettivo 80%. I dettagli dell’iniziativa, che prenderà il via il 30 settembre 2019, saranno raccontati attraverso una campagna di comunicazione…

Agropoli: Nuovo calendario raccolta differenziata

AGROPOLI – Nuovo calendario della raccolta differenziata nel Comune di Agropoli: da lunedì 8 aprile controlli a campione e sanzioni.

Agropoli: Parte dal 1 aprile la nuova raccolta differenziata

AGROPOLI – Nuove modalità per la raccolta differenziata ad Agropoli: Lo start da lunedì 1 aprile.
L’obiettivo del nuovo calendario della raccolta differenziata “porta a porta”, è quello di superare l’attuale percentuale di raccolta differenziata del 55% circa per raggiungere quella prevista per legge del 65%.

Eboli: Migliora la raccolta differenziata

EBOLI – La Raccolta differenziata migliora: con la campagna “Ti amo Eboli” si punta dal 57% al 65%.
Dal 57% e con la nuova campagna di informazione e di sensibilizzazione con la Sarim si punta ad un ulteriore aumento fino fino a raggiungere il 65%. Il Sindaco Cariello: “Lancio un appello a chi non lo ha fatto: amiamo di più la nostra città, rendiamoci orgogliosi di appartenervi, con il massimo impegno per tutti noi!”

Il Cornetto “sospeso” al Bar Fortuna…. e la solidarietà si ferma a Eboli

EBOLI – La Solidarietà si è fermata ad Eboli. L’Iniziativa è del Bar Fortuna. Dopo il famoso “Caffè Sospeso” napoletano arriva il “Cornetto Sospeso” ebolitano.

Ogni notte a chiusura del suo esercizio, Domenico Spinelli titolare del Bar Fortuna, mette su un tavolo ed accuratamente in buste chiuse, a disposizione dei bisognosi l’invenduto di pasticceria della sua attività. Un nobile gesto significativo dei tempi difficili e che sta raccogliendo i favori della città.

Eboli: Con Legambiente per le spiagge e i fondali puliti

EBOLI – Giovedì 31 maggio, dalle 9.30, oasi dunale Campolongo, con Legambiente “Campagna nazionale di Spiagge e Fondali Puliti”.
Le scuole e i cittadini verranno coinvolti in un’azione di sensibilizzazione dedicata alla pulizia della spiaggia presso l’area protetta di Campolongo, gestita da 10 anni dal circolo ebolitano di Legambiente Silaris.

Questione Rifiuti: Conferenza Stampa del Comitato “Eboli dice NO”

EBOLI – Dopo le rivendicazioni del dietro-front della Regione sul Biodigestore, il Comitato “Eboli dice NO” pensa a un Convegno sul Rischio-Rifiuti.
Le varie sigle aderenti al neo-comitato civico hanno indetto una Conferenza Stampa informare sulle prossime iniziative, e all’unisono: ”Chiediamo a breve un Consiglio Comunale monotematico condiviso dai vari comuni interessati senza escludere un Ricorso alla Commissione UE”

Rifiuti & Compostaggio: Un Consiglio strabico guarda lo Stir e pensa alla Sarim

EBOLI – Un Consiglio Comunale “strabico” contrario a nuovi impianti di rifiuti sul territorio, guarda allo Stir e pensa all’Impianto nel PIP.
Il Consiglio Comunale di Eboli allargato alle Associazioni e a una delegazione di consiglieri battipagliese vota contro i nuovi impianti per il trattamento dei rifiuti pubblici e privati. Sabato 2 p.v. ore 10.00, assemblea pubblica all’Hotel Grazia contro il Biodigestore. E sui social parte l’hashtag contro il Governatore De Luca: #boicottiamolucidartista.

“Cariello diffonde confusione per nascondere i fatti”

EBOLI – L’ex vice Sindaco di Eboli Cicia accusa Cariello per la realizzazione in Area PIP di un Impianto di trattamento rifiuti della SARIM.

E mentre Battipaglia protesta per un impianto di rifiuti Eboli lo fa realizzare. Cicia: “Cariello diffonde confusione per nascondere i fatti, e mentre programmava feste la Regione con il Piano rifiuti programmava il futuro. Il Sindaco ha dato alla Sarim un lotto per stoccare e selezionare i rifiuti indifferenziati, piú o meno come lo Stir. Si opponga, altrimenti non tutela i cittadini”.

Differenziata a Eboli. Porta a porta su tutto il territorio: Obiettivo 65%

EBOLI – Nuova Raccolta differenziata a Eboli: Porta a porta esteso su tutto il territorio. Il risparmio netto per le casse comunali: 200mila euro.
Dal 20 giugno prossimo con il sistema del porta a porta, per la prima volta esteso all’intero territorio comunale, si pone come obbiettivo: Portare la differenziata dal 50 al 65% e completate il circuito virtuoso dei rifiuti, con un notevole risparmio per i cittadini. ECCO TUTTE LE INFORMAZIONI.

Intitolato a “De Andrè” il Parco gioghi per i figli dei detenuti dell’ICATT

EBOLI – E’ stato inaugurato e intitolato a Fabrizio De Andrè, il Parco giochi realizzato all’ICATT per i figli dei detenuti.
Un’altalena biposto e alcune giostre a molla sono state acquistate grazie ai fondi raccolti durante la serata di beneficenza “MusIcatt al Castello – BandeAmì canta De Andrè” che si è tenuta nel settembre scorso.

Prima Giornata Ecologica di Eboli dedicata alla Litoranea

EBOLI – Prima Giornata Ecologica di Eboli dedicata a Campolongo, alla Litoranea e alla fascia Pinetata.
L’iniziativa dell’associazione “Giovani per la Marina di Eboli” con Volontari, istituzioni, Sindaco, Assessori, organismi deputati alla pulizia, tutti insieme per dare non solo un nuovo volto alla zona litoranea, ma anche per lanciare un segnale forte.

Per Fratelli d’Italia-An sulla Multiservizi: Questione politica e dramma umano

EBOLI – Bonavoglia e Fd’I-AN sul fallimento della Multiservizi: Una questione politica e un dramma umano per le famiglie e lavorativo per la Città.
Vicinanza dall’Amministrazione comunale e Fratelli d’Italia-AN ai 30 ex dipendenti, che si sono trovati disoccupati a causa del fallimento provocato dalle pessime gestioni degli ultimi anni.

Impianti sportivi di Eboli: Tra abbandono e degrado

EBOLI – Lo stadio Dirceu ed il Palasele protagonisti per anni di eventi nazionali di ogni genere ora versano in un pietoso abbandono.
Quel fiore all’occhiello tra le strutture sportive della Piana del Sele, ridotto a una discarica a cielo aperto, tra siepi incolte, ratti, insetti, rettili e un’illuminazione insufficiente, e a luogo di degrado.

Eboli: Parte come l’anno scorso il Progetto “Mare sicuro” 2015

EBOLI – Il Sindaco Cariello illustra il “Progetto mare sicuro 2015” e lo affida alla Multiservizi e questa alla Security Point.
E Cardiello (FI) denuncia sui Social: «Un primo segnale di continuità con l’amministrazione passata. Un anno fa il Sindaco, all’epoca all’opposizione, definiva la procedura di affidamento “abuso amministrativo e politico gravissimo”».

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente