Grandi Festeggiamenti per San Vito Patrono di Eboli

Il Programma dal 12 al 19: benedizione dei cani, Sante messe, e la tradizionale processione del Santo.

I festeggiamenti tra Eboli e S. Cecilia prevedono la partecipazione degli sbandieratori dell’Elaion, Gaspare Di Lauro, Lucia Cassini, Fiordaliso e Eugenio Bennato.

San Vito Processione

EBOLI – Definito il programma della Festa Patronale di San Vito Martire. Dal 12 al 16 giugno, in Piazza della Repubblica, con prosieguo per il 18 e 19 giugno nella frazione di Santa Cecilia, ad Eboli (SA),   si terranno le manifestazioni in onore di San Vito martire, patrono di Eboli. Le manifestazioni si svolgeranno secondo il seguente calendario:

12 giugno Piazza della Repubblica

Ore 17.30 Esibizione degli sbandieratori del Centro Nuovo Elaion
Ore 18.30 Benedizione dei cani sul sagrato della Chiesa di Santa Maria della Pietà
Ore 20.30 Saggio spettacolo a cura dell’Accademia Musicale New Music Land del m°Gaspare Di Lauri

13 giugno Piazza della Repubblica

Ore 21.00 Lucia Cassini e la sua orchestra Show Live

14 giugno Piazza della Repubblica

Ore 21.00 Eboli danza…

15 giugno Piazza della Repubblica

Ore 21,00 Consegna targa all’’Ebolitana Calcio per la storica promozione alla Lega Pro
Ore 21.30 Fiordaliso in concerto

16 giugno Piazza della Repubblica

Ore 20.30 Esibizione Band emergenti Ebolitani

19 giugno a Santa Cecilia

ore 21.00  Concerto di Eugenio Bennato
ore 23.30 spettacolo pirotecnico

San Vito

“Con questa intensa programmazione, – interviene il Sindaco, Martino Melchiondaconfermiamo il nostro impegno a ridare dignità ad una festa, quella del  nostro santo Patrono, che per troppi anni era stata trascurata e sottovalutata e che ha contribuito a restituire centralità a  Piazza della Repubblica. Un plauso va agli organizzatori, ed in particolare all’assessore Mastrolia,  che con tenacia ha promosso il recupero di questa festa, all’assessore Conte, agli organizzatori che stanno lavorando con passione ”.

“Sebbene ci troviamo in un momento economico difficile, abbiamo organizzato una  festa patronale di grande rilievo –dichiara  l’Assessore Alla Sicurezza e allo Spettacolo, Remo Mastrolia – Cinque giorni di spettacoli, da domenica  12 a giovedì  16 giugno. Spettacoli e momenti artistici di generi diversi, che avranno il loro momento topico nella benedizione dei cani, un’antica tradizione religiosa a lungo dimenticata, che noi abbiamo recuperato da qualche anno.”.

Il Vice Sindaco e Assessore alla Cultura, Antonio Conte, intervenuto dicendo:  “La festa di San Vito è una festa importantissima sotto il profilo religioso, culturale, popolare, con una grande spinta unificante per tutto il nostro vasto territorio. Nei giorni successivi al 15 giugno, data del martirio del santo, la statua di San Vito custodita nella Chiesa di San Vito  al Sele, dove la tradizione indica che Vito fu ucciso, sarà portata in processione nelle varie contrade  periferiche: La Storta, Cioffi, Fiocche, Taverna Nova.  Il 18 giugno la processione, guidata da don Daniele Peron, attraverserà le strade di Santa Cecilia. La sera del 19 giugno sarà dedicata allo spettacolo con il concerto di Eugenio Bennato e lo spettacolo pirotecnico.”

Eboli, 9 giugno  2011

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente