L’Assessore Mastrolia replica alle accuse sul Piano Parcheggi

Mastrolia difende il Piano Parcheggi: in alcune strade i posti a pagamento sono stati ridotti a favore dei posti a parcheggio gratuito.

La logica che segue l’Amministrazione riguardo ai parcheggi non è quella dell’incremento tariffario, tutt’altro, ma è quella di rendere maggiormente efficiente il traffico e la gestione dei parcheggi nel centro urbano.

Remo Mastrolia

EBOLI – L’Assessore alla Viabilità ed alla Sicurezza del Comune di Eboli, Remo Mastrolia, risponde alle polemiche apparse sulla stampa in merito al nuovo piano dei parcheggi. In particolare, l’Assessore chiarisce che gli indispensabili incrementi del numero di posti a pagamento presenti nelle varie strade cittadine e del relativo prezzo di parcheggio è stato deciso prendendo in considerazione tutte le criticità presenti sul territorio cittadino. In talune strade il numero di posti a pagamento è stato ridotto in favore di posti a parcheggio gratuito, in considerazione della situazione concreta del traffico e dei posti auto complessivi.

“Vorrei fosse ben chiaro spiega Remo Mastroliache, a differenza di quanto strumentalmente dichiarato da taluni consiglieri d’opposizione, la riorganizzazione dei parcheggi nel centro cittadino risponde a una logica chiara, che è quella del rendere maggiormente efficiente il traffico e la gestione dei parcheggi nel centro urbano. Certo, vi è anche l’esigenza di dare corso a quanto deliberato dal Consiglio Comunale dello scorso 28 ottobre in merito alla Multiservizi S.p.a., che altrimenti andrebbe incontro a problemi ancor più gravi.

Ma la logica che segue l’Amministrazione in merito al problema dei parcheggi non è quella del mero incremento tariffario, tutt’altro.

Voglioprosegue l’Assessore Mastrolia – fare degli esempi concreti:  nel piazzale di sosta antistante il cimitero, abbiamo stabilito che dal lunedì al venerdì la sosta è gratuita. Dal sabato alla domenica, per tutta la giornata, il prezzo disposto per la sosta delle auto in quel luogo è di appena 50 centesimi, e comprende l’assistenza da parte del personale preposto, con tutti i vantaggi che ne derivano in termini anche di sicurezza.

Ancora, in Via Umberto Nobile i parcheggi a pagamento sono stati ridotti, da 55 posti auto a 38, allo scopo di andare incontro alle giuste istanze dei residenti e dei commercianti del luogo. E’ allo studio dell’Amministrazione comunale, fra l’altro, l’ipotesi di dotare i residenti in quell’area di un pass per il parcheggio nelle aree di sosta a pagamento.

Come risulta evidente da questi semplici dati di fattoconclude Mastrolia – le polemiche di taluni consiglieri d’opposizione sono assolutamente strumentali ed infondate.

Del resto, Massimo Cariello deve sempre spiegarci dov’era quando la precedente amministrazione comunale  pose in essere le scelte che poi hanno portato all’attuale situazione di difficoltà della Multiservizi. A noi risulta fosse in maggioranza”.

Eboli, 10 dicembre 2011

4 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. in mano a chi stiamoooooooooooooo

  2. non si comprende il perchè a Eboli non debba esistere una tariffa oraria!!!!!!!!!!Prossimamente, come da voto consiliare, se vai all’Ospedale o a Camplongo sosti per 10 minuti o per 6 ore pagherai sempre € 2.00!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Per opportuna conoscenza dei nostri ignoranti amministratori, che oltretutto viaggiano, in quasi tutte le città, negli aereoporti, ospedali e luoghi di grande sosta,la tariffa è ORARIA!!!!!!!!!!!!!!!!significa che paghi il tempo della tua sosta!!!!!!!!!!!!

  3. spero che nel nuovo ospedale della valle del sele ci siano parcheggi gratuiti

  4. Chiedo all’Assessore Mastrolia perchè i componenti del consiglio comunale hanno l’esenzione al parcheggio?
    non sono cittadini ebolitani anche loro, anzi le dirò di più, quelle autorizzazioni sono
    estese anche in famiglia, qui si predica bene ma si razzola male.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente