La Destra scende in Piazza: Manifestazione a Roma contro il Governo Monti

Sabato 3 marzo 2012, “La Destra” di Storace scende in Piazza con una  Manifestazione a Roma contro il Governo Monti

La Destra di Salerno sarà presente a Roma con 3 bus e 150 tra militanti e dirigenti, del centro, nord e sud della Provincia. Soddisfatto Lucarelli.

Fausto Lucarelli

ROMA – Mentre: Walter Veltroni si preoccupa e accusa il Partito Democratico che lascia il Governo di Mario Monti nelle mani del Centro-destra, senza preoccuparsi degli italiani che hanno tutti l’acqua alla Gola; e Silvio Berlusconi dall’altra teme la stessa cosa e lancia l’allarme ai suoi di non allentare i contatti su Monti per evitare di spingerlo nelle braccia del centro-sinistra, confermando il suo più totale disinteresse per le sorti degli italiani; e la sinistra di Nichi Vendola filosofeggia tra un salotto e un convegno; La Destra di Francesco Storace si organizza e si mette a capo della protesta, cercando di conciliarsi con gli elettori e trovare un feeling con la protesta nazionale del 3 marzo 2012.

Protesta che coinvolge tutte le federazioni e tra queste anche quella di salerno. «Tutti a Roma». E’ questo il grido che proviene da La Destra e dal commissario provinciale di Salerno del partito Fausto Lucarelli che sta organizzando la trasferta di sabato 3 marzo per la manifestazione contro il governo di Mario Monti e i sacrifici richiesti agli italiani.

«E’ nota la nostra posizione contro i tagli indiscriminati e le tasse che pesano soltanto sulle fasce più deboli della popolazione – afferma Fausto Lucarelli -. Domani saremo tutti a Roma per manifestare il nostro dissenso contro la manovra Monti e contro un governo non eletto dal popolo sovrano. E’ stata una scelta scellerata quella di affidarsi ad un tecnocrate e ad un governo fatto solo da tecnici che non tiene conto della esigenze della popolazione. Per questo motivo il nostro partito con il leader Francesco Storace sarà in prima linea per manifestare a Roma. Da Salerno partiranno alcuni bus messi a disposizione dalla federazione provinciale del partito».

La manifestazione di Roma, dopo l’insediamento del commissario provinciale Fausto Lucarelli, rappresenta la prima uscita pubblica del nuovo gruppo dirigente del partito. Proprio in occasione della manifestazione di Roma La Destra in provincia di Salerno ha organizzato tre bus turistici per un totale di 150 richieste da parte di simpatizzanti e iscritti al partito. Centinaia saranno anche i soggetti privati che si recheranno alla manifestazione con mezzi propri.

I bus turistici sono stati organizzati dall’Agro Nocerino Sarnese, da Salerno città e dalla zona a sud di Salerno (Battipaglia, Eboli, Cilento e Golfo di Policastro). A questo importante risultato per il partito di Storace hanno contribuito in maniera determinante i commissari locali de La Destra.

Ecco i loro nomi: Enzo Musto (Salerno); Giuseppe Marrandino (Giffoni Valle Piana); Rodolfo Gnocchi (Montecorvino Rovella); Giuseppe Musumeci (Cava); Luciano Vaccaro (Cilento); Dalia De Filippo (Golfo di Policastro); Cosimo 
D’Onofrio (Eboli); Claudio 
Chiaviello (Alburni); Osvaldo Guarnaccio (Battipaglia); Ermanno 
Mandarino (Olevano Sul Tusciano); Laura Semplice vice commissario provinciale del partito (Agro Nocerino Sarnese).

Salerno, 2 marzo 2012

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente