"Agro-nocerino-sarnese" tag

SOS furti nell’area Pip di Sarno: Allarme Cisal

SARNO – SOS furti nell’area Pip di Sarno, allarme e appello dalla Cisal a Prefetto di Salerno.
Potenziare la videosorveglianza area Pip di Sarno. Gigi Vicinanza della Cisal provinciale: “Imprenditori stanchi di perdere soldi, si proceda con la videosorveglianza”

Europee 2019: Programmi, Liste, candidati

NOCERA INFERIORE – Programma elettorale del Popolo della Famiglia per le Elezioni Europee del 26 maggio 2019.
Ridiamo un cuore all’Europa. Presentate le Liste e i candidati del PdF. Il Popolo della Famiglia dell’Agro-Nocerino-Sarnese in appoggio alla Lista Circoscrizione neridionale presenta il programma: Reddito di maternità europeo, no all’eutanasia, guerra alle dipendenze.

Nocera Inferiore: Apre la Casa del Popolo dell’agro-nocerino-sarnese

NOCERA INFERIORE – Domenica 10 marzo, ore 20.30, via R. Libroia, Nocera Inferiore apre Cohiba, la Casa del Popolo dell’Agro-Nocerino-Sarnese.

In provincia di Salerno quella di Nocera Inferiore è la terza Casa del Popolo con Cava de’ Tirreni e Buccino. Erminia Maiorino (Pap): “Apriamo spazi sociali per portare la politica a servizio dei più deboli”.

Caso di dipendenti Acse di Sacafati “spiati”

SCAFATI – Dipendenti spiati da investigatori privati, nuovi casi all’Acse di Scafati. La denuncia della Cisal provinciale.
Gigi Vicinanza segretario provinciale Cisal sul caso di un sospetto spionaggio ai danni di dipendenti Acse: “Basta con questi metodi. I presunti fannulloni si denuncino solo alla magistratura”.

Ambiente e Lavoro a Scafat: Il Caso Helios

SCAFATI – Helios a Scafati, l’appello di Vicinanza (Cisal) provinciale: “Massimo impegno delle istituzioni per tutelare i lavoratori!”
Il Diritto fondamentale alla salute, un invito della CISAL all’azienda a rammodernare gli impianti, per evitare di vedere film già visti come alle Fonderie Pisano di Salerno.

Gambino e le “rapine” di De Luca all’Agro-nocerino-sarnese

PAGANI – Accusa a De Luca da Gambino: Colpisce ancora una volta l’Agro Nocerino – Sarnese.
Il Consigliere regionale Alberico Gambino: «”Il Governatore “solo mediatico” De Luca colpisce ancora una volta l’Agro Nocerino – Sarnese e dimostra di essere “solo un imbonitore” nemmeno di elevato livello”» .

La Libertà di Pensiero: Diritto universale dell’uomo

La Libertà di Pensiero è un diritto universale dell’uomo: Solidarietà dal Popolo della Famiglia al vicesindaco di Angri D’Ambrosio. da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese ANGRI – Il Popolo della Famiglia…

Accordo Comune di Pagani-PMI Salerno

PAGANI – Pmi Salerno ha stipulato un accordo con il Comune di Pagani: Attraverso il Sindacato srà operativa la collaborazione diretta con Bruxelles.

Soddisfazione del Sindaco Bottone, Il Presidente Provinciale PMI Salerno Salvato, gli esponenti Provinciali Zambrano e Baselice. Boccia, presidente nazionale PMI: “..ringrazio Bottone per aver creduto da subito nel nostro Sindacato ed un grazie al gruppo dirigente a partire dal neo Presidente Provinciale Salvato che insieme agli altri stanno portando avanti il progetto datoriale”.

Noi con Salvini si organizza in provincia e nomina i Coordinatori di area

SALERNO – Sabato 14, ore 10.30, Piazza Tafuri, sede Provinciale Noi con Salvini, Conferenza Stampa di ufficializzazione dei 4 Coordinatori di Area.
Il nuovo Soggetto Politico creato dal Leader leghista, Matteo Salvini, nel 2014 per il Centro-Sud, si ramifica anche nella nostra Provincia: dalla Costiera Amalfitana fino ai confini meridionali del Cilento, sono stati costituiti nuovi circoli e macro-aree.

Sicurezza nell’Agro: La Cisl Pensionati Salerno lancia l’allarme

SALERNO – Allarme sicurezza nell’Agro nocerino sarnese: A lanciare l’appello sono i pensionati della Cisl Salerno.
Il segretario generale Giovanni Dell’Isola: “Tempi brevi per l’istituzione di un commissariato di polizia ad Angri. Serve garantire la sicurezza della comunità angrese e di quella di Scafati”.

Trenitalia abbandona la Campania. Linea ferroviaria Napoli-Salerno: Ancora niente di fatto

NAPOLI – E’ arrivata davvero la fine per la linea ferroviaria Napoli – Salerno? Trenitalia abbandona la Campania: I pendolari protestano.
Nonostante l’incontro di lunedì 30 Gennaio scorso a Napoli, tra i rappresentanti della Commissione trasporti regionale, Trenitalia, ACAM e alcuni rappresentanti del comitato “Pendolari della linea ferroviaria Napoli-Salerno” questi ultimi affermano: ”Purtroppo non è arrivato al “giusto binario”!

Inquinamento Agronocerinosarnese: Gambino interroga De Luca

NAPOLI – Inquinamento atmosferico nell’Agro Nocerino Sarnese. Il Consigliere Regionale Gambino interroga De Luca, D’Amelio e la Giunta regionale.
Gambino: Nell’Agro Nocerino Sarnese sono quasi del tutto assenti idonee centraline capaci di rilevare costantemente la concentrazione di emissioni inquinanti nell’aria con particolare riferimento alle polveri sottili ed alle polveri ultra sottili.

Report Agricoltura 2015: Strage infinita di braccianti. “Annus horribilis”

EBOLI / PIANA DEL SELE – Report 2015, Annus Horribilis per l’agricoltura: La strage infinita di braccianti agricoli.
L’Agricoltura, il settore più rischioso per i lavoratori; metà dei decessi avviene nei campi al sud come al nord (Inail). 700.000 gli sfruttati in Italia con paghe vergognose anche di 2€ l’ora con turni giornalieri massacranti di 10 ore. Terreno fertile per lavoro nero e caporalato.

Gambinno(FdI): Un’ispezione per le radioterapie nell’Agro Nocerino Sarnese

SALERNO/AGRO-NOCERINO-SARNESE – Radioterapia nell’Agro Nocerino Sarnese. Gambino chiede al Governatore De Luca di approfondire e adottare i “provvedimenti necessari”.
Gambino: «Bisogna salvaguardare il diritto alla salute dei pazienti dell’Agro Nocerino Sarnese, oggi costretti a ritardare interventi e a sobbarcarsi viaggi e disagi economici e fisici per ragioni sicuramente poco nobili».

#VivaNoceraViva: E si discute di Ambiente, Cultura, Sviluppo, Welfare

NOCERA INFERIORE – In tantissimi al primo appuntamento di #VivaNoceraViva, discutono di Ambiente, Cultura, Sviluppo e Welfare.
All’iniziativa #VivaNoceraViva organizzata dall’Associazione politico culturale #CambiaMenti, “imbanditi” quattro tavoli di discussione i cui risultati saranno illustrate in un incontro pubblico che si terrà il 21 novembre prossimo.

Farina (M5S): Dopo la Centrale del Latte il Comune di Salerno privatizza l’acqua

BATTIPAGLIA – La preoccupazione di Farina Candidato alla Regione per il M5S: Dopo il latte non privatizzerete anche l’acqua pubblica!?
In dispregio alle norme dello statuto dell’Ausino S.p.a. che attribuisce solo ai Comuni soci il diritto ad acquisire le quote dei soci stessi o ad Enti Pubblici, il Comune di Salerno ha ceduto alla Società Energia Holding S.p.a.

SU, RC, SEL: Eboli esclusa dal Tavolo tecnico dell’ASL

EBOLI – Eboli la Città più grande del Distretto non è neanche seduta al tavolo tecnico per discutere del nuovo Piano ospedaliero: …… W Squillante.
SU, RC, SEL: Con Caldoro e la destra al governo regionale, nel silenzio colpevole e subordinato della destra locale, hanno vinto altre priorità: privilegiare l’asse Agro-Nocerino/Salerno città/Cilento. Una precisa scelta politica che nulla ha di tecnico”.

Nuovo Piano Ospedaliero: Eboli non ha rappresentati al Tavolo tecnico dell’ASL

EBOLI – L’Associazione spontanea delle mamme: Il Distretto Sanitario 64 Eboli-Buccino non è rappresentato al Tavolo Tecnico per discutere dei nuovi Piani Ospedalieri.
Il DG dell’ASL Salerno sonoramente bocciato dall’ARSAN e dalla Regione Campania furbescamente gioca sulle rivendicazioni di campanite e convoca la prima riunione del Tavolo tecnico a Nocera Inferiore e non a Via Nizza. Si spera nella sollevazione dei Sindaci.

“Sviluppo&Territorio”: Con l’Autorità Portuale prosegue la campagna di ascolto del PD

SALERNO – “Sviluppo&Territorio”. Roberto De Luca: “L’Autorità Portuale promuova un tavolo tecnico per costruire la rete delle aree retro-portuali in provincia di Salerno”.
Prosegue la campagna di ascolto del PD. Roberto De Luca, responsabile provinciale del Dipartimento Economia incontra il presidente dell’Autorità Portuale Andrea Annunziata.

Nocera Inferiore candida la Caserma Tofano, sede della Nuova Soprintendenza

NOCERA INFERIORE – Il Gruppo #CambiaMenti propone al Ministero dei Beni Culturali di destinare la Caserma Tofano a sede della nuova Soprintendenza archeologica della Campania.
#CambiaMenti si rivolge all’Amministrazione comunale, alle Associazioni culturali, alle forze imprenditoriali e alla città di Nocera Inferiore, di unire le forze con proposte e suggerimenti per sostenere la candidatura della Caserma Tofano.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente