BALLOTTAGGIO BATTIPAGLIA: Giovanni Santomauro è il Sindaco di Battipaglia

RISULTATI DEFINITIVI DI BATTIPAGLIA: è Santomauro il nuovo Sindaco

Santomauro 55,89%, Motta 44,10

BATTIPAGLIA – Dopo una lunghissima campagna elettorale che ha visto scontrarsi Gerardo Motta per il Centro-destra, Giovanni Santomauro per il Centro-sinistra e Cecilia Francese sostenuta da una Lista Civica, che al primo turno, nonostante l’affermazione di Cecilia Francese, si era concluso a favore di Motta, ma che doveva affrontare Santomauro al secodo turno.

Al primo turno le liste a sostegno di Motta hanno superato appena il 50,00 %.

La campagna elettorale più lunga della storia di Battipaglia si è conclusa con la vittoria di Giovanni Santomauro che con 14.056 voti e una percentuale del 55,89 %, ha prevalso su Gerardo Motta che si è fermato a 11.091 voti e una percentuale del 44,10 %.

Giovanni Santomauro è il nuovo Sindaco di Battipaglia, ma non dispone di una maggioranza in consiglio Comunale inquanto alle sue liste sono stati attribuiti 12 seggi a fronte dei 15 assegnati a Motta e i 2 assegnati alla Francese. Si ripropone lo stesso scenario di due anni fa quando fu eletto Sindaco Gennaro Barlotti anch’egli al secondo turno, prevalendo su Fernando Zara, ma che non disponeva della maggioranza in consiglio Comunale.

Motta e Santomauro

Motta e Santomauro

BALLOTTAGGI DEL 21 E 22 GIUGNO

48 sezioni su 48 – Ultimo aggiornamento 22 giugno 2009 – Affluenza: 61,98%

BATTIPAGLIA
Candidati al ballottaggio …………….Voti…… % ……..Seggi

SANTOMAURO GIOVANNI…….. 14.056… 55,89 .. 12

MOTTA GERARDO ……………… 11.091… 44,10 .. 15

34 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. finalmente una scelta giusta

    BYE BYE MOTTA!

  2. Auguro al nuovo Sindaco un sereno lavoro e che nel suo operato possa sempre anteporre gli interessi della comunità locale rispetto a quello degli schieramenti.

    FN Battipaglia

  3. FINALMENTE UNA SVOLTA,
    SONO SICURO CHE CON LA NUOVA AMMINISTRAZIONE BATTIPAGLIA
    RISORGERA.

  4. Speriamo bene.
    Io l’ho votato, votando la lista IDV.
    Spero faccia qualcosa di buono e spero che, qualora abbia sul serio intenzione di fare qualcosa di buono, glielo lascino fare.
    La vita politica battipagliese è ardua e piena di insidie politiche.
    Comunque a volte la fiducia è un obbligo morale per proseguire il cammino.

  5. La sconfitta di Motta è stata chiara al primo turno, quando i dati hanno palesato un distacco di 10 punti percentuali del candidato sindaco rispetto alle sue liste, spero che la debacle battipagliese sia l’inizio di un ciclo diverso, fatto di scelte attente alle esigenze ed agli umori territoriali.

  6. La verità è che il centrodestra, come al solito, ha scelto un candidato totalmente slegato dalle aspirazioni concrete della comunità territoriale. Ed è stato giustamente punito.
    E’ venuto meno proprio il voto di destra, che, però, come confermano le europee, risulta enormemente maggioritario nella città. Comunistelli, menagrami e sinistrume vario non si facessero illusioni. Il DNA culturale-politico-storico di Battipaglia non può essere snaturato.

    FN Battipaglia

  7. Forza Nuova Battipaglia…..hai pienamente ragione…anke io la penso come te…ma non soltanto io….BATTIPAGLIA è NERA….la gente di Battipaglia ha bocciato il candidato a sindaco di centro-destra…ma NON LA COALZIONE….inoltre nella coalizione del Dott.SANTOMAURO erano presenti molti fascistoni…quindi quei pochi comunisti di Battipaglia non cantassero vittoria…A BATTIPAGLIA HA VINTO SANTOMAURO …..NON LA SINISTRA….E SPERO KE IL NUOVO SINDACO CON SERENITà POSSA GARANTIRE ALLA CITTA’ 5 ANNI DI UNITà E SVILUPPO ….FORZA BATTIPAGLIA….

    P.S. W IL DUCE….

  8. SINISTRA, DESTRA… ORMAI NON CONTA PIU’… CONTANO GLI UOMINI. Io ho sempre votato a sinistra ma due anni fa ho votato per Barlotti, perchè lo ritenevo una persona seria ed onesta rispetto all’avversario! Stavolta ho votato Santomauro anche perchè control’arroganza e la figura violenta che ci proponevano, vinceva anche Barbie! Un saluto e…speriamo bene!

  9. cara Daniela l’altra volta hai votato x Barlotti perchè Anzalone e Santomauro lo hanno appoggiato dopo la loro sconfitta, diffamandi l’avversario e spostando tutti i loro voti. lo stesso è capitato in queste ultime elezioni, si sono uniti gli stessi personaggi, hanno diffamato Motta, si sono uniti i voto della Francese ed hanno vinto. si è ripetuta la stessa storia. e poi Santomauro non avrebbe mai vinto se non avesse avuto con se Zottoli e Corrado. insieme gli hanno portato 1300 voti.

  10. Sono convinto che, più che i programmi, a decidere per il voto è principalmente il senso di appartenenza (o simpatia) partitica o di area politica. Poi, per disinteresse e non conoscenza, si vota il candidato sindaco che viene imposto dai vertici provinciali. Battipaglia poi ha sempre subito interferenze di personaggi limitrofi, che sanno come fare i voti e reprimono la promozione di personalità politiche della città. Se questo è il comportamento tipico dell’elettore, la politica non eleverà mai il suo standard di cultura e qualità , che è apertura e partecipazione, servizio e non potere, interesse pubblico e non privato in atti di ufficio. Tanto la massa si lascia raggirare. Speriamo che la tanto ostentata capacità tecnica del sindaco eletto sia accompagnata da una seria volontà dei consiglieri, tutti, di impegnarsi per il bene della città, dandole una prospettiva consona alla sua favorevole e strategica posizione ed alle sue risorse naturali, favorevoli allo sviluppo ed al salto di qualità socio-culturale-economico che ci riscatti verso il Nord e in ambito europeo e globale. Non trascuriamo la nostra responsabilià ed il dovere di monitorare e controllare l’attività amministrativa, politica e (udite, udite) degli apparati burocratici, soprattutto di chi si comporta come cemtro di potere.

  11. Veramente ha vinto con più di 4000 voti, anche senza i 1300 di quei due ce l’avrebbe fatta…Addirittura anche se i 1300 passassero dall’altra parte…

  12. Santomauro non avrebbe mai vinto senza Zottoli e Corrado dice Elvira. Spero che la stessa Elvira si domandi come mai Zottoli e Corrado non abbiano fatto parte della coalizione Motta.
    Chi semina vento raccoglie tempesta diceva qualcuno……..

  13. Siamo punto e a capo. Giovanni Santomauro è il Sindaco di Battipaglia senza Maggioranza. E adesso che succede, si incomincia il mercato? Comunque ci tocca dire meglio lui che Motta.

  14. BRAVI,BRAVI,vi faccio i miei complimenti per la vittoria del vostro nuovo sindaco,ho visto come l’avete festeggiato…chissà se farete la stessa cosa con il NUOVO commissario prefettizio…….COMPLIMETI.

  15. Auguro alla città di Battipaglia una serenità amministrativa anche se i presupposti (l’opposizione è maggioranza) non lasciano intendere che ci possano essere numerose speranze affinchè il mio semplice auspicio possa divenire presto una istantanea della realtà.
    Spero che la vicenda Battipaglia possa sollecitare una profonda riflessione nei quadri provinciali e oltre di partito (ovviamente pdl)affinchè le scelte degli uomini si fondino soprattutto su criteri meritocratici e del grado di conoscenza delle vicende amministrative e poco sull’affabilità e sull’immagine, quest’ultima è una dote importante soprattutto quando vi è una competizione elettorale nazionale e la conoscenza territoriale quindi non risulta esser determinante ai fini di un buon gradimento dei candidati, Eboli darà (spero) il buon esempio

  16. Finalmente vedremo lo spessore dei nostri consiglieri, è tutto nelle loro mani, sapranno UNIRSI per la città (senza escludere la sana opposizione)?
    Inutile, perchè sottointeso, che sarà anche il momento di VERIFICA il programma di Santomauro : erano le solite chiacchiere da campagna elettorale o CERCHERA’ davvero di attuarlo secodo le scadenze stabilite??
    …..In ultimo, non meno importante, : Motta accetterà con DIGNITA’ la sconfitta per il bene del suo paese o continuerà la sua solita GUERRA INDIVIDUALISTA ?????????

  17. Qui basta dire soltanto una cosa…complimenti al nostro nuovo sindaco ke a differenza di qualcun’altro ha saputo dimostrare serietà e diplomazia,non arroganza e meschinità…per la prima volta i battipagliesi hanno saputo scegliere…auguro al grande giannino santomauro un percorso lavorativo molto lungo e gli assicuro almeno da parte mia la completa ammirazione…AUGURI SIGNOR SINDACO…

  18. be,come era prevedibile i commenti sono abbastanza sinceri riguardo il consiglio comunale.Spero caldamente che nessuno dei consiglieri di centro destra si voglia assumere la responsabilità di avviare una crisi anche perchè se ne assumerebbero la responsabilità,dopo aver toccato il fondo che cosa vogliono di piu’.Ci hanno messo a carponi!Altrimenti facciamo la fine dell’Iran.

  19. Santomauro ha vinto perchè ha saputo proporre un modo semplice di fare politica e non deve dire grazie a nessuno, siamo nel bel mezzo di una crisi economica motta si e mostrato alla città con tutto il suo sfarzo e spreco di denaro e questo lo ha punito, sinceramente fino a qualche mese fa non ci speravo a questo risultato. Auguri sinceri signor sindaco SANTOMAURO che possa entrare nella storia di questa cittadina.

  20. che possa entrare nella storia di questa cittadina? c’è già da oltre 20 anni sia come dipendente comunale che come politico, appoggiando il candidato che gli conveniva di più….

  21. lo sapete che sono appena usciti dei progetti per la pignatelli (con l’elezione del nuovo sindaco) e che sono stati tenuti nel cassetto per un pò di mesi… a buon intenditore poche parole…

  22. forse non sono stata abbastanza chiara. io apprezzo il dott. Santomauro, credo che sia una persona valida e capace, ma non sopporto il fatto che Motta sia passato per quello arrogante, presuntuoso e casalese e che Santomauro sia diventato un mito, intoccabile, incorruttibile, onesto. anche lui qualcosa di poco corretto avrà fatto finora.. (gestite i posti di lavoro sul comune e nelle varie associazioni)

  23. e poi Zottoli e Corrado non hanno fatto parte della coalizione di Motta perchè a priori sapevano che quest’ultimo non avrebbe mai potuto vincere avendo santomauro contro. si sono alleati al “cavallo vincente”. ci vuole tanto per capirlo?

  24. “Cavallo vincente” ovvero “uomo vincente”, “progetto vincente”.
    Ti consiglio di conoscere le persone prima di esprimere un giudizio su di esse.
    ……………….Molti ritenevano Motta vincente.
    …………….Nella vita tutto è relativo.

  25. per fortuna il popolo di Battipaglia ancora una volta ha dimostrato di voler cambiare pagina con un primo cittadino che non è il solito camorrista e approfittatore di turno. Grande Santomauro ,ha vinto in modo limpido contro il panettone motta . Anche se abbiamo toppato con la votazione dei consiglieri. Basta con il voto ad amici e parenti (a volte incompetenti) il voto è per le persone valide , capaci di sostenere la città e :Il Sindaco

  26. Elvira, ma alla fine TU per chi hai votato? Credo per motta da come scrivi, e tutto questo astio perchè ce l’hai? In politica è tutto disonesto! Ni cittadini speriamo solo in un pò di bene per la propria città, ma lo msanno anche i bambini che chi sta al comando ne approfitta per i propri interessi. Lo faresti anche TU se fossi sindaco, o no? Siamo onesti… e W Santomauro!

  27. Scusate per gli errori di battitura…

  28. ma hai letto al contrario?

  29. Le affermazioni di Daniela mi lasciano senza parole.
    Ma dove si è formato un tal pensiero? Grazie a chi?
    Mi sento di contraddire queste affermazioni e propendo invece ad affermare che il mondo è stracolmo di persone che si adoperano quotidianamente per tutti noi e per fare in modo che vi siano equità, libertà, pari opportunità, e giustizia sociale.
    Come si può esser convinti che chiunque assumesse un ruolo pubblico curerebbe esclusivamente i propri interessi?
    Sarebbe un mondo marcio, la nostra città sarebbe marcia e davvero non avremmo più speranza!
    Se questo pensiero scaturisce dalle sue frequentazioni, mi permetto di suggerirle di dare una svolta decisiva alla sua vita tagliando i ponti.

  30. ELPIS, è VERO CHE BISOGNA ESSERE OTTIMISTI MA TU ESAGERI! VERAMENTE PENSI CHE CHI STA AL COMANDO (DI QUALUNQUE SITUAZIONE O LAVORO CHE SIA) TENDE A VOLER APPROFITTARE DELLA SITUAZIONE, NON FARE PADRE PIO PERCHE’ NON E’ PIU’ DI QUESTI TEMPI… E POI IO SONO REALISTA, MA CONOSCO L’ESSERE UMANO…TU FORSE NON HAI CONTATTI UMANI QUINDI SCRIVI A SPROPOSITO! ESCI DI CASA ELPIS, LA VITA FUORI E’ UN’ALTRA COSA…

  31. non sono d’accordo neanche io con te, cara daniela. ma dove vivi? io vivo in un ambiente dove ci si alza presto tutte le mattine per lavorare onestamente e a non a discapito di qualcuno. sono convinta che battipaglia sia un paese pieno di lavoratori onesti e cosi di sicuro anche i politici che ci rappresentano non saranno come tu li descrivi. la maggior parte di loro lavoro e non vedo di cosa potrebbero approfittarsi.

  32. Gentile Daniela
    sono di questo mondo, sono adulta, lavoro da tanto e ti assicuro che quanto tu affermi veramente e per fortuna si riscontra in un numero esiguo di piccoli, squallidi e immorali personaggi che non credo rappresentino nessuno di noi nè il nostro pensiero.
    Di casa esco ogni giorno e vivo a contatto con tante persone, giovani e non e ti assicuro che solo chi consente agli altri di approfittare rende possibile questo triste mercimonio, ma chi ne vuole essere estraneo sa come agire: basta muoversi nella legalità.
    Le scelte le facciamo ogni giorno e la responsabilità è soprattutto nostra anche quando lasciamo correre facendo finta di essere distratti o di non accorgerci di quanto avviene davanti ai nostri occhi perchè potrebbe farci comodo evitandoci qualche sofferenza.
    Agisca di conseguenza e scoprirà che, anche se costa fatica, il corso delle cose è modificabile sempre e comunque a meno che non ci arrendiamo.

  33. SONO D’ACCORDO CON TE ADESSO,ELPIS… NEANCHE A ME PIACE VIVERE IN UNA SOCIETA’ MEDIOCRE, QUINDI FORSE MI SONO SPIEGATA MALE OPPURE HO UNO SGUARDO TROPPO PESSIMISTA VERSO IL PROSSIMO, SARA’ IL MOMENTO UN PO’ PARTICOLARE E MALINCONICO CHE ATTRAVERSO CHE MI FA VEDERE TUTTO UN PO’ PIU’ GRIGIO… UN SALUTO… E NON MOLLARE MAI, QUESTO E’ POCO MA SICURO!

  34. Mi dispiace che tu stia attraversando un periodo poco felice e che ti porta temporaneamente ad essere pessimista, ma chi di noi non è stato messo a dura prova ? Guardati intorno e cerca di cogliere il buono che pur c’è intorno a noi e non chiuderti verso gli altri con dei preconcetti perchè ciò ti precluderebbe la possibilità di incontri migliori.
    Ti saluto ricordandoti che :” La felicità è benefica per il corpo, ma è il dolore che sviluppa i poteri dela mente!
    E’ stato un piacere incontrarsi

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente