Partono i primi progetti del PASS. Eboli è Comune capofila

Riunione del Pass: la Regione Campania esprime la sua volontà di collaborazione e i comuni aderenti avanzano le prime ipotesi progettuali.

L’assessore Consalvo mette insieme Regione e Comuni e i PASS partono.

comune di Eboli

EBOLI – Il 23 marzo scorso, presso il complesso monumentale San Francesco del Comune di  Eboli, si è tenuta un’ importante riunione del PASS, di cui Eboli è capofila.

All’incontro hanno preso parte la dott.ssa Teresa Paola Marrone dello staff politico dell’Assessore Regionale al Lavoro a alla Formazione Severino Nappi, l’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Eboli Vincenzo Consalvo, l’assessore Enzo Giardullo del Comune di Altavilla Silentina; l’assessore Alfredo Liguori del Comune di Battipaglia, il Sindaco di Trentinara Rosario Carione e Elisabetta Delli Santi, coordinatrice tecnico-amministrativo del PASS.

PASS-Eboli

Durante la discussione la dott.ssa Teresa Paola Marrone, portavoce dell’assessore Nappi, ha espresso l’impegno e la disponibilità da parte della Regione Campania ad accogliere e sostenere le proposte progettuali che verranno presentate dai Comuni coinvolti.

La Regione ha riconosciuto – dichiara la dott.ssa  Marrone – questa iniziativa come valida e importante, volta ad un efficace utilizzo delle risorse comunitarie attraverso azioni finalizzate alla riqualificazione del territorio”.

Nel corso della riunione sono stati individuati i bandi europei aperti in linea con i programmi, ai quali i Comuni aderenti al PASS presenteranno idee progettuali da sottoporre al vaglio della Regione Campania.

Particolare attenzione è stata rivolta all’idea di progetto volta al risanamento ambientale dei corpi idrici superficiali della provincia di Salerno che prevede la rifunzionalizzazione degli impianti di depurazione e il completamento dei sistemi fognari ancora mancanti.

Vincenzo Consalvo

Tale sistema, oltre a risolvere buona parte dei problemi di depurazione dell’intera Piana, si rende necessario anche ai fini della salvaguardia ambientale. Esso, infatti, contribuisce direttamente al miglioramento della salubrità dell’ambiente alla tutela degli habitat e delle specie delle aree naturali protette specie di quelle adiacenti ai corpi idrici.

Esprime tutta la sua soddisfazione L’Assessore Consalvo : “Questo incontro ha ribadito la volontà comune e condivisa di perseguire gli obiettivi di valorizzazione delle risorse umane e del sistema produttivo locale. Stiamo lavorando, in un clima di grande coesione e interazione, per avviare rapidamente un’attività progettuale volta a una reale e innovativa riqualificazione del territorio”.

Eboli, 29 marzo 2012

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente