Intervista al Sindaco di Battipaglia Giovanni Santomauro

Un nuovo scenario politico vede Santomauro verso l’UDC, sostenuto da un “gruppone” di 10 consiglieri comunali.

Santomauro: «Bisogna attendere ancora. Una riflessione seria è in corso. Ma ancora non ho preso la mia decisione definitiva». La condizione è l’approvazione del Bilancio. Sul capo staff: “Anzalone non si tocca”.

Giovanni Santomauro

BATTIPAGLIA – Il sindaco Giovanni Santomauro «riflette» sulla possibilità di entrare nell’Unione di Centro. L’invito esplicito, o meglio quasi un out out, è stato già fatto da parte del presidente provinciale dell’Udc Vincenzo Inverso. «Se non passa con l’Udc è chiaro che il nostro partito dovrà guardare altrove per le prossime elezioni amministrative – ha detto Inverso -».

I tempi sembrano ora essere maturi e l’ombrello di un partito politico sembra tornare utile in questo momento, e in vista del Bilancio, al primo cittadino di Battipaglia per incassare il via libera per il fine consiliatura. Del resto alla porta c’è l’allargamento del gruppo consiliare dell’Udc, ora composto da Francesco Frezzato, Angelo Cappelli, Marco Campione, Giuseppe Sica e Lorenzo D’Auria.

Gruppo che attualmente ha tre assessori (Michele Toriello, Luca Muto e Alessandro Grimaldi) e che ne ha già chiesto un quarto al sindaco. L’ingresso dei quattro consiglieri “dissidenti” Edmondo Gallo, Orlando Pastina, Luigi D’Acampora e Orazio Tedesco, è già stato annunciato anche da Vincenzo Inverso.

Alla finestra dovrebbe esserci anche Antonio Guerra (anche a lui è stato l’out out per restare in maggioranza). L’operazione potrebbe concretizzarsi in questi giorni e ieri il capogruppo Cappelli è stato a Napoli per una riunione politica in cui si è parlato proprio di questo. E ieri sera c’è stata una riunione di maggioranza in cui è stato chiarito che chi entra in maggioranza dovrà approvare il bilancio.

Non sono ammesse altre forme di voto in consiglio comunale. In queste ore si è parlato anche di un possibile allontanamento del capo staff del sindaco Salvatore Anzalone. Circostanza che proprio il sindaco Giovanni Santomauro si è affrettato a smentire.

Ma Salvatore Anzalone resta nel suo staff?

«Anzalone va via dal Comune quando andrà via Santomauro. C’è qualche consigliere che si diverte a mettere in giro queste notizie. Ma deve sapere che quando il Sindaco andrà via andrà via anche Anzalone. Se vuole può iniziare a raccogliere le firme per mandarmi a casa. Anzalone resta nel mio staff ma per un periodo sarà impegnato a seguire il settore dei lavori pubblici. Per questo ho chiesto a Gaetano Barbato di essere più presente negli uffici dell’ente».

Si parla di un suo ingresso nell’Udc. Ha preso una decisione?

«Bisogna attendere ancora. Una riflessione seria è in corso. Ma ancora non ho preso la mia decisione definitiva».

C’è l’ingresso nel gruppo consiliare Udc dei tre consiglieri “dissidenti” più Edmondo Gallo che l’hanno accusata più volte di avere comportamenti poco chiari e addirittura di aver approvato delibere al limite della legalità. È tutto chiarito quindi?

«Rimango perplesso per questo rientro in maggioranza. Questi consiglieri mi hanno revocato la fiducia e soprattutto non hanno mai spiegato fino in fondo le ragioni del loro allontanamento. Evidentemente hanno riflettuto sulla loro posizione nei miei confronti e hanno deciso di fare un passo indietro. Ma è un problema dell’Udc in questo momento e non mio».

Anche Cappelli qualche giorno fa è stato chiaro “E’ in maggioranza chi vota il bilancio”. Per lei andrebbe bene anche un voto di astensione?

«Dai diciassette consiglieri che sono attualmente in maggioranza io pretendo che il bilancio sia approvato con il loro voto favorevole. Se poi qualcuno, come gesto di distensione nei confronti dell’amministrazione va bene anche l’astensione».

E se i nuovi ingressi in maggioranza avverranno prima del bilancio?

«Chi entra in maggioranza deve dare il suo voto favorevole al bilancio».

di Oreste Vassalluzzo
Caposervizio (Roma cronaca Salerno)

Battipaglia, 13 aprile 2012

2 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. Vale tutto, tanto chi vivrà vedrà, questa comunità ormai bisogna dargli solo l’estrema unzione, mi sto divertendo a sentire, guardare, e a raccogliere tutti i commenti dei vari cittadini Battipagliesi credo che ci sia rimasto ben poco da spartirsi===== MI VIENE DA VOMITARE ========

  2. Sentenza ma che dici! il dott Santomauto e un buon sindaco e sa amministrare bene la città,il suo inpegno fa crescere la nostra città altro che Zara e Barlotti

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente