Inaugurato lo svincolo di collegamento dalla Tangenziale di Salerno all’Aversana

Inaugurata la Rampa dei Longobardi, che collega la Tangenziale all’Aversana. Cirielli: “Infrastruttura strategica per collegamento Salerno-Aeroporto-Piana del Sele”

Già pronto un progetto per un finanziamento di circa 50 milioni di euro con il quale si prevede il prolungamento della S.P. 417 “Aversana” fino all’innesto con la S.P. 430 “Cilentana”, in territorio di Capaccio-Paestum.

Inaugurazione svincolo Aversana-Taglio Nastro-Edmondo Cirielli

SALERNO –  Inaugurata la Rampa di collegamento con la Strada Provinciale Aversana, la parte sud dello svincolo della tangenziale alla S.P. 417 “Aversana” è costituita da due rampe, una di ingresso da sud ed una di uscita in direzione sud. Il complemento dello svincolo “Aversana” sulla tangenziale di Salerno, in direzione del centro urbano; l’adeguamento di tutta la viabilità a servizio dell’aeroporto “Salerno-Costa D’Amalfi” e di collegamento dello stesso aeroporto con la S.S.18 e con la S.P. 417 “Aversana”, è una infrastruttura importane per la viabilità provinciale, da e per la città capoluogo.

In particolare, la rampa di uscita dalla Tangenziale, in direzione sud, presenta una lunghezza complessiva pari a circa  242,90 metri lineari, mentre la rampa di ingresso in direzione sud ha una lunghezza complessiva di circa 261,41 metri lineari. Le rampe, attraverso una bretella, denominata “Rampa dei Longobardi”, di larghezza pari a 10.50 metri lineari ed una rotatoria di diametro pari a 28 metri lineari, si raccordano al primo lotto della S.P. 417 Aversana, già realizzato ad opera della Provincia di Salerno.

Oltre 1 milione e 200 mila euro per un’infrastruttura strategica, ideata e fortemente voluta dall’Amministrazione provinciale”. Lo ha dichiarato il presidente della Provincia di Salerno, on. Edmondo Cirielli, all’inaugurazione dello svincolo sulla tangenziale di Salerno e la SP 417 “Aversana -Aeroporto”.

“L’altra rampa – ha detto poi il Presidente Cirielli non mancando di indirizzare un affondo ironico all’indirizzo di Vincenzo De Luca, pensando già al futuro quando l’accesso all’Aversana sarà completamente fruibile. – quella dello svincolo nord della tangenziale, la dedicheremo ai Normanni così accontenteremo il sindaco di Salerno. In tempi brevi – ha aggiunto – avvieremo i lavori per la parte nord. Anche se, forse, nel 2013 le Province non ci saranno e noi non saremo qui. Non importa, l’importante è aver portato a termine l’opera”.

“L’opera – ha continuato Cirielli – è indispensabile per il migliore e più rapido accesso all’aeroporto “Salerno-Costa D’Amalfi” ed è coerente con la nuova gerarchizzazione della rete stradale del territorio della provincia di Salerno, come prevista dal PTCP, recentemente approvato dall’Ente. Infatti la rampa garantisce un diretto ed efficiente collegamento tra la S.P. 417 “Aversana”, la “Tangenziale di Salerno” e lo stesso aeroporto. Si tratta di uno svincolo che apre la città di Salerno alla Piana del Sele e garantisce una viabilità alternativa all’ex SS. 18”.

“Si configura – ha aggiunto l’assessore ai Lavori pubblici, Marcello Feola –  un nuovo sistema stradale, di grande rilevanza territoriale, per convogliare i flussi di traffico in direzione sud, per l’aeroporto e fino alla S.P. 30 ,in territorio di Eboli”.

“La consegna dei lavori – ha sottolineato l’assessore Marcello Feola –  era avvenuta il 5 dicembre scorso e, in quella sede, era stato preso l’impegno di ultimare e mettere in esercizio l’opera entro il mese di giugno 2012. Promessa mantenuta, così come sta avvenendo per tutte le opere che la Provincia di Salerno ha cantierizzato e sono in corso di realizzazione, quali i lavori di costruzione della palestra e degli spogliatoi del liceo scientifico “Caccioppoli” di Scafati, i lavori di completamento del liceo scientifico di Roccadaspide, oltre che quelle di ultimazione della Sp 417 “Aversana”.

La Provincia di Salerno, ha recuperato la disponibilità di un finanziamento per circa 50 milioni di euro per i quali è già pronta la progettazione preliminare che prevede il prolungamento della S.P. 417 “Aversana” fino all’innesto con la S.P. 430 “Cilentana”, in territorio di Capaccio-Paestum.

All’inaugurazione hanno preso parte, tra gli altri, gli assessori provinciali Mario Miano e Luigi Napoli, il presidente del Consiglio provinciale, Fernando Zara, il presidente del Consorzio dell’Aeroporto “Salerno – Costa d’Amalfi”, Antonio Fasolino,  i consiglieri provinciali, Ludovico Bonomo, Massimo De Fazio, Domenico di Giorgio, Salvatore Memoli, Flavio Meola, il sindaco di Bellizzi, Giuseppe Salvioli, il sindaco di Pontecagnano, Ernesto Sica, il sindaco di Montecorvino Rovella, Giuseppe D’Aiutolo,  e i rappresentanti dell’Anas.

Salerno, 3 luglio 2012

 

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente