Presentazione a Villa d’Agri di “Bruzia Crispina”: il Romanzo di Mariarosaria Pagnani

E dopo 2000 anni Bruzia Crispina torna a casa e tutto combacia nel Romanzo storico della Pagnani: Luoghi della memoria e realtà storica.

Giovedì 13 dicembre 2012, 0re 19.00, Sala Consiliare, Villa D’Agri (Pz), presentazione dell’opera: “Bruzia Crispina. L’intrigo. La vita. L’Amore.” di Maria Rosaria Pagnani.

Bruzia Crispina

VILLA D’AGRI (PZ) – Nella campagne di Marsico Vetere una villa racconta la storia della gens Bruzia – originaria di Volcei (Buccino) –  e con essa l’apogeo e la fine dell’impero romano. Scoperta, per caso, nel 2006 è stata oggetto di scavi fino a pochi mesi fa. La sua apertura al pubblico coincide con la pubblicazione del romanzo storico su Bruzia Crispina, figlia del console Bruzio Presente e moglie dell’Imperatore Commodo.

Maria Rosaria Pagnani

Condannata per adulterio all’esilio, la giovane morì a Capri, dove era stata confinata per volere di Commodo che, così, riuscì ad impossessarsi della villa lucana appartenuta alla moglie. Il lavoro di Maria Rosaria Pagnani  già presentato ad Eboli e a Salerno nella serata del prossimo 13 dicembre si rivestirà di un’aura particolare, così come è avvenuto a Buccino il 20 ottobre; perché i luoghi della memoria coincidono con quelli della realtà storica.

Dopo duemila anni Bruzia Crispina è tornata, attraverso le pagine dell’unico romanzo che la ricorda e tra i resti della villa, a far parlare di sé nelle terre che la conobbero bella, giovane e sfortunata.

Giovedì 13 dicembre 2012, 0re 19.00, Sala Consiliare, Villa D’Agri (Pz), presentazione dell’opera:

“Bruzia Crispina. L’intrigo. La vita. L’Amore.”

di Maria Rosaria Pagnani.

Saluti:

Sergio Claudio Cantiani
Sindaco del comune di Marsico Vetere
Michele Milano
Assessore all’Ambiente e Territorio
Comune di Marsicovetere
Nicola Parisi
Sindaco di Buccino
Antonio De Siena
Soprintendente beni Archeologici Regione Basilicata,

Relatore:

Lucia De Cristofaro
Presidente Albatros Edizioni,

Interventi:

Maria Pina Gargani
Archeologa, Responsabile tecnico Scavi villa Romana località Barricelle,
Domenico Totaro
Presidente del parco dell’Appennino Lucano-Val d’Agri-Lagonegrese,
Rocco De Rosa
Scrittore, Giornalista RAI,

Conclusioni:

Maria Rosaria Pagnani
Autrice

Villa d’Agri (Pz), 12 dicembre 2012

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente