EBOLI – Parte la nuova raccolta differenziata: Ecco giorni e orari

Il prossimo 11 marzo 2013 parte la nuova raccolta differenziata: Continua la campagna informativa.

La nuova raccolta porta e porta sarà accompagnata da informazione e da controlli serrati. Il conferimento dell’umido anticipato dal lunedì alla domenica. Introdotta anche la raccolta degli oli esausti. Melchionda: “Occorre l’impegno di tutti per raggiungere migliori risultati”.

EBOLI – Il prossimo 11 marzo parte ufficialmente la nuova raccolta differenziata dei rifiuti urbani. Difatti, con l’ordinanza n. 46 del 26 febbraio 2013, il Comune di Eboli annuncia che, a decorrere dall’11 marzo, verranno introdotte le annunciate modifiche al sistema di conferimento dei rifiuti.

Prosegue, intanto, la campagna informativa porta a porta, che mette al corrente i cittadini in merito alle importanti variazioni che interverranno nell’ambito del sistema di raccolta dei rifiuti.

I volontari, accompagnati da un responsabile della Sarim, stanno bussando alle porte dei cittadini per distribuire il materiale informativo e fornire utili informazioni.

In piazza della Repubblica, all’interno della struttura della Polizia Municipale continua ad essere attivo il punto informativo fisso, presso il quale i cittadini potranno avere tutte le delucidazioni, e che resterà aperto fino alla fine del mese di marzo.

Per  avere maggiori informazioni riguardo alle modalità e agli orari di conferimento, è possibile visitare il nuovo sito internet appositamente predisposto: www.tifacciounaraccoltacosi.it.

Prosegue, senza sosta, l’attività di controllo svolta sul territorio dal Nucleo Ecologico Ambientale del Corpo di Polizia Municipale, di concerto con l’assessorato all’Ambiente, il personale della Sarim e le Guardie Ambientali Volontarie.

In particolare, dal 13 febbraio al 27 febbraio, sono stati elevati 36 verbali di accertamento e contestazione che evidenziano inosservanze al Regolamento Integrato di Gestione dei Rifiuti. Di seguito rendiamo noto l’elenco dei trasgressioni, di cui segnaliamo le iniziali del cognome e del nome e la strada dove è stata riscontrata l’irregolarità:

1) P. V. – via Giovanni Paolo I°;
2) L. G.  A. – via Nazionale;
3) P. A. – via Fontanelle;
4) F. C. – Piazza Kolbe;
5) D. A. – Piazza Kolbe;
6) P. D. – via Nazionale;
7) G. D. – via Pio XII;
8) R. A. – via Di Vittorio;
9) B. G. – Madonna del Soccorso;
10) C. N. – via La Carnale;
11) D. P. – via Serracapilli;
12) R. A.M. – via Nazionale;
13) G. M. – via Nazionale
14) I. I. – via S. Francesco
15) C. M. – via Europa
16) S. G. – via Leone XIII
17) S. N. – via Leone XIII
18) O. A. – via Leone XIII
19) G.  P. – via Di Vittorio
20) P. F. G. – via S. Cataldo
21) M. E. – via S. Cataldo
22) S. C. – via Giovanni Paolo I
23) R. G. – via Sacro Cuore
24) F. D. – via S. Biagio
25) L. R. – via Di Vittorio
26) N. A. – via Vanoni
27) S. P. – via Di Vittorio
28) M. V. – via Giovanni XXIII
29) Q. A. – via Giovanni XXIII
30) B. R. – via Giovanni XXIII
31) R. V. – via Giovanni XXIII;
32) G. M. – via S. Sofia;
33) Gaeta M. – via S. Sofia
34) S. A. –  via Apollo XI
35) G. A. –  via Apollo XI
36) D. R. – via Apollo XI

Sono stati, inoltre, effettuati numerosi controlli relativi allo smaltimento di rifiuti derivanti da demolizioni e ristrutturazioni edili, oltre che accertamenti in merito  alla presenza di terreni agricoli interessati da deposito di rifiuti ad opera di ignoti.

A riguardo interviene l’assessore all’Ambiente Ilario Massarelli: Tra poco più di dieci giorni parte ufficialmente la nuova raccolta differenziata dei rifiuti. Importanti le novità: la carta ed il cartone esce dal multimateriale; il giorno di conferimento dell’umido viene anticipato dal lunedì alla domenica e introduciamo la raccolta degli oli esausti, per la quale i volontari stanno provvedendo alla distribuzione delle apposite taniche.

Infine, cambia il regolamento in merito al posizionamento dei carrellati destinati alla raccolta della frazione organica.  Essi, laddove ci sono le condizioni per custodirlo all’interno delle aree condominiali, dovranno essere posizionati dinanzi ai portoni soltanto il giorno di conferimento dell’umido; in caso contrario, verrà fornito al condominio un bidone munito di sistema di chiusura.

Queste, in linee generali – conclude l’assessore all’Ambiente – le principali novità, che siamo convinti possano contribuire al un sensibile innalzamento della percentuale di raccolta differenziata nel nostro comune.

Sull’argomento interviene il sindaco di Eboli Martino Melchionda: “L’11 marzo entra in vigore il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti.  Abbiamo puntato su una comunicazione incisiva e ci attendiamo di raggiungere i risultati sperati.

In tal senso, serve l’impegno di tutti. Prosegue, nel frattempo, l’attività di controllo sul territorio, e ci auguriamo che  il numero dei trasgressori ai quali viene contestata la sanzione per errori nel conferimento dei rifiuti possa sensibilmente diminuire.

Non gioiamo – difatti – per il numero di sanzioni elevate, intendiamo soltanto fare comprendere l’importanza del rispetto delle regole. Fare una corretta raccolta differenziata dei rifiuti significa contribuire attivamente a migliorare il decoro e la vivibilità della nostra città, oltre che  fornire un utile contributo alla salvaguardia e tutela dell’ambiente”.

………………………………………………….  …  …………………………………………………

Nuove regole per il conferimento dei rifiuti solidi urbani (Cliccare per il collegamento)

Dall’11 marzo 2013 cambiano le regole per il conferimento dei rifiuti solidi urbani.

Nuovo calendario:

a)   Domenica, mercoledì e venerdì: frazione organica, da conferire in sacchetti compostabili certificati a norma UNI EN 13432 e da riporre all’interno del mastello verde antirandagismo o all’interno del bidone carrellato verde, ove previsto, a piè di abitazione;

b)   Lunedì e giovedì: indifferenziato, da conferire in sacco grigio semitrasparente a piè di abitazione;

c)   Martedì: multimateriale (plastica e metalli), da conferire in sacco blu semitrasparente a piè di abitazione;

……………………………  …  ……………………………….

tabella conferimento utenze domestiche540 (clicca)

.

.

cartaebolicentro copia (1)

Eboli, 3 marzo

2 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. mi sa tanto di sproccolo in cul’ alla cicala

  2. solo se uniti si ottengono risultati sempre più migliori…qualcuno lo diceva in politica qui il messaggio è per tutti senza politica perchè l’ambiente non ha colori…MIGLIORARE si può basta volerlo veramente BASTA POC CHE C’E’ VO’.-

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente