Estate ebolitana ricca di eventi, musica, gastronomia e spettacoli.

Da Luglio a Settembre un calendario ricco di appuntamenti con l’Estate ebolitana ricca di eventi, di musica, gastronomia e spettacoli.

Il sindaco di Eboli Martino Melchionda: “Tante interessanti iniziative per vivere la nostra Città e riscoprirne i luoghi e le tradizioni”.

Comune-di-Eboli-Manifesti-dei-disoccupati.

Comune-di-Eboli-Manifesti-dei-disoccupati.

EBOLI – L’estate 2013 si preannuncia ricca di eventi, di spettacoli e di manifestazioni. Grazie alla collaborazione ed al grande spirito di iniziative delle numerose associazioni presenti sul territorio, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Eboli annuncia un calendario davvero denso di iniziative.

Dopo il grande successo di  “Jevule… vico, vico”, che il 21 giugno ha aperto l’estate, riportando numerosi ebolitani tra i vicoli più nascosti del Centro Storico, tra racconti, favole, tammorre e gastronomia locale, la stagione estiva prosegue ricca di manifestazioni.

Due gli eventi in programma per questo fine settimana: nel centro Spartacus di Santa Cecilia si terrà la prima Festa della Romania, mentre, presso gli orti di città  in Via S. Antonio, Il gruppo scout C.N.G.E.I. di Eboli organizza “Cinema sotto le tende”, una interessante iniziativa di cineforum che prevede la proiezione all’aria aperta di film, con finalità educative, volte a promuovere i valori dello scautismo.

Non mancheranno le occasioni per riscoprire le bellezze della nostra città, grazie alle visite guidate nel Centro Storico e nelle aree archeologiche della Città, organizzate dal Gruppo Archeologico Ebolitano, che si terranno il prossimo 28 luglio ed il 25 agosto.

Liberato Martucciello

Liberato Martucciello

E ancora, nel mese di luglio, si terrà  la festa del pane e dei prodotti tipici, la festa dell’agricoltura, il tradizionale concorso internazionale di poesia organizzato dal “Il Saggio“, i concerti dei Cantori di San Lorenzo, e due raffinati appuntamenti con la musica classica: il 17 luglio nella sala concerto San Lorenzo, si terrà una rassegna pianistica, mentre il 2 agosto il Chiostro di San Francesco ospiterà la rappresentazione  del “Don Giovanni” di Mozart. Entrambi gli eventi sono organizzati dall’associazione musicale Eboli Chopin.

Grande spazio anche al teatro e alla musica con la rassegna “I Palchi della Trinità”, che andrà in scena, alla sua prima edizione, dal 18 al 21 luglio prossimi nel centro storico di Eboli, presso l’Arena di Sant’Antonio.

La nostra piazza ospiterà, anche, la seconda edizione dell’evento canoro dell’anno: l’Evoli Festival, che si svolgerà dal 26 al 28 luglio, con la supervisione del M° Salvatore De Pasquale in arte “Depsa”.

Prosegue, intanto, fino a Settembre, Borgo Balocco,  che attraverso  un percorso di intrattenimento e giochi per i più piccoli conduce i cittadini ebolitani alla riscoperta del  borgo antico. Anche durante il mese di agosto innumerevoli sono le occasioni di intrattenimento e spettacolo.

Nella splendida cornice del chiostro di San Francesco, si terrà Bracelenta, torna il festival nazionale della comicità, Cabareboli, ed  il festival di musica indipendente Disorder Fest, giunto alla sua terza edizione.

Non mancheranno le occasioni per riscoprire i sapori locali, in programma anche la “Sagra della braciola con lo zito spezzato” e la “Festa del bocconcino di bufala campana”.

A chiudere il mese di agosto, sarà, in Piazza della Repubblica, il “Gran galà moda cultura e spettacolo”, organizzato dall’associazione Progetto e sviluppo. Da luglio a settembre, inoltre, l’associazione Eboli Nuova organizza  interessanti appuntamenti con il cinema all’aperto.

Nel mese di settembre, infine, torna la “Maratona di Padre Pio lo sport corre con la solidarietà”,  si terrà la celebrazione del settantesimo anniversario dello sbarco degli alleati nel 1943, il festival Jazz “Mc Donald’s, Eboli music festival” ed  il concerto dell’orchestra del conservatorio Martucci, che chiuderà in bellezza, il 20 settembre, nell’area Sant’Antonio, le iniziative di quest’estate.

Il calendario degli eventi sarà presto disponibile sul sito istituzionale del Comune di Eboli.

A riguardo interviene l’assessore alla Cultura Liberato Martucciello: “Come si evince dal calendario degli eventi che caratterizzano quest’estate, la città di Eboli mostra di essere davvero molto eclettica. Le iniziative sono tutte originali ed interessanti. Le associazioni del nostro territorio mostrano ancora una volta di avere lo spirito giusto, tanta voglia di fare e di collaborare; e l’Amministrazione Comunale intende continuare ad affiancarle e promuoverle”.  

“Sono davvero molto soddisfatto dichiara il Sindaco di Eboli Martino Melchiondadei fermenti che si muovono nella nostra città, del desiderio condiviso di vivere il proprio territorio, di riscoprirne i luoghi e le tradizioni. Apprezzo molto l’impegno delle associazioni locali, che quotidianamente si adoperano nella diffusione di principi di tutela e promozione del proprio territorio, oltre che ad offrire momenti di intrattenimento ed evasione per le famiglie ebolitane. Come Amministrazione intendiamo offrire tutto il nostro sostegno; in tempi economicamente così delicati, la collaborazione e lo spirito di iniziativa delle associazioni si rivela estremamente importante”.

Eboli, 10 luglio 2013

3 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. E tutto a costo zero per il Comune.

    E si permettono anche di avere la puzza sotto il naso!!!

    Inginocchiatevi e chiedete scusa a tutte le associazioni che rendono questo paese vivo rispetto al cimitero nel quale lo avete trasformato

  2. “Sono davvero molto soddisfatto – dichiara il Sindaco di Eboli Martino Melchionda – dei fermenti che si muovono nella nostra città, del desiderio condiviso di vivere il proprio territorio, di riscoprirne i luoghi e le tradizioni. Apprezzo molto l’impegno delle associazioni locali, che quotidianamente si adoperano nella diffusione di principi di tutela e promozione del proprio territorio, oltre che ad offrire momenti di intrattenimento ed evasione per le famiglie ebolitane. Come Amministrazione intendiamo offrire tutto il nostro sostegno; in tempi economicamente così delicati, la collaborazione e lo spirito di iniziativa delle associazioni si rivela estremamente importante”.

    EBBENE cosi rispondo/iamo al sindaco di eboli

    Complimenti Sindaco,complimenti per tutto il vostro impegno, davvero complimentissimi per tutto quello che avete fatto nel Rione Pescara,vivissimi complimenti per i tanti Babà fatti in questo rione,complimenti per aver sempre baratatto strutture e locali pubblici per voti e consensi ad amici degli amici della vostra politica super clienterale,complimenti ancora oggi nel tenere un quartiere sempre più ghettizzato,complimenti per il vostro accanimento nei confronti di chi veramente avrebbe potuto dare una svolta e un senso di riscatto migliorando e riqualificando un territorio martoriato da anni qual’è quello del quartiere pescara,veda signor sindaco i suoi errori li sta facendo sempre più diventare degli orrori e questi ultimi sono sotto gli occhi di tutti,quindi di che ha da parlare.-???.-Il sottoscritto,unitamente a tutti i membri del THE ORIGINAL comitato pescara non si fermano davanti a niente e nessuno, seppur lei ci ha ESILIATI e ISOLATI costrigendoci in ambulati noi non ci fermeremo per il bene del nostro amato quartiere…contentini,stanzette,locali,sede ed altro li offra a chi si sottomette ad una politica affarista,noi non siamo di questa pasta, noi siamo per VERI MIGLIORAMENTI e siamo veramente certificati senza scopi di lucro…altre associazioni.-??? be per noi possono essere anche delle associazioni a delinguere ma il vero problema resta sempre chi dovrebbe vigilare su di esse…ormai si è capito benissimo che in eboli viene sempre più tutelato chi pone interessi personali e non chi si pone ad a interessi collettivi…noi sono anni che lo stiamo dimostrando che i palcoscenici di accomodi non fanno per noi,lavoriamo in formula del tutto gratuita per cercare di fare qualcosa di POSITIVO per questo territorio e se è possibile a dare un nostro contributo alla comunità tutta,mentre la vera NEGATIVITA’ restate sempre voi gente istituzionale incapaci ed inresponsabili i quali non sapete relazionarvi per niente con gli altri…continuate ad avere questo atteggiamento DITTATORIALE che certamente prima o poi,meglio prima che non se ne può più,vi aspetta la stessa fine che fece il DUCE.-

  3. Le Associazioni per dare un enorme smacco a questa amministrazione, avrebbero dovuto organizzare il nulla. Ma siccome al 95% sono tutte asservite, ai signor nessuno al palazzo, e per mettersi in mostra, e “ripagare” il favoruccio della stanza, o del loalino, o di altri spazi, si vedono costrettio a organizzare delle manifestazioni, a volte belle, ma il più delle volte, inutili. Sarebbe utile, utilizzare queste energie, per sanare spazi della città in totale abbondono tipo zona Pescara o centro Storico. Coloriamo quelle zone, compriamo pennelli e vernice e iniziamo ad imbiancare tutti o a colorare….questa sarebbe una cosa che rimane. !!

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente