CiviCamente propone un Piano di Comunicazione Ambientale per Battipaglia

Civicamente per la tutela e l’educazione alla salvaguardia dell’ambiente propone al Commissario Ruffo la realizzazione di un Piano di Comunicazione Ambientale.

Il Piano si propone di promuovere comportamenti di minor impatto capaci di orientande le popolazioni verso stili di vita e di consumo più consoni alla disponibilità reale salvaguardando in uno risorse e ambiente.

.

BATTIPAGLIA – Civica Mente ha proposto con apposita nota al commissario prefettizio S.E. Mario Rosario Ruffo di dare attuazione al progetto del Piano di Comunicazione Ambientale, come applicazione della Convenzione di Aarhus-UNECE del 1998, rimasto in sospeso dopo l’approvazione della relativa deliberazione di giunta.

Per comunicazione ambientale istituzionale si intende la realizzazione di una serie di azioni informative su temi ambientali, dirette alla collettività e finalizzate ad ottenere una maggiore sensibilizzazione della popolazione in modo da orientare verso stili di vita e di consumo più consoni alla disponibilità reale di risorse ed alla salvaguardia ambientale.

Il compito della comunicazione ambientale istituzionale è, quindi, quello di informare costantemente i cittadini sullo stato dell’ambiente, sugli impatti che producono opere ed infrastrutture attraverso ricerche, rapporti, dati ed informazioni. Allo stesso tempo il piano si propone di promuovere comportamenti di minor impatto in grado di tutelare l’ambiente.

Oltre alla comunicazione, sarebbe indispensabile impegnarsi nel solco della partecipazione dei cittadini, stimolandola attraverso una struttura amministrativa appositamente creata.

Civica Mente, a tal proposito, propone l’attuazione dei seguenti interventi:

  • Istituzione di uno sportello di informazione ambientale presso cui i cittadini possano richiedere informazioni e /o consulenze;
  • Promozione di eventi o momenti d’incontro diretti ai cittadini come seminari, tavole rotonde, manifestazioni, assemblee comunali aperte al pubblico, conferenze, lezioni su tematiche ambientali ed ecologiche;
  • Implementazione di strumenti telematici grazie ai quali sia possibile informare e comunicare con i cittadini attraverso una logica multicanale;
  • Istituzione di una Commissione Ambientale, a partecipazione gratuita, composta dai rappresentanti delle associazioni presenti sul territorio, con poteri di indirizzo e proposizione;
  • Incontri sul tema con i Comitati di Quartiere, Forum delle Associazioni e Forum Giovani.

Attraverso l’attuazione del Piano e dei relativi canali informativi e partecipativi, Civica Mente crede infatti che possano migliorare la sensibilizzazione ed il senso civico della cittadinanza, così da educare le future generazioni al rispetto ed alla cura dell’ambiente.

Battipaglia, 25 luglio 2013

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente