All’International Guitar Festival di Fiuggi premiato il chitarrista Giuseppe del Plato

Prestigioso premio al chitarrista ebolitano Giuseppe Del Plato nell’ambito del VII International Guitar Festival di Fiuggi.

Con il Marestro Del Plato, premiati anche Lino Patruno, Lauret Boutros, Javier Garcia Moreno, Juan Francisco Ortiz, Mimmo Peruffo. Il Sindaco Melchionda: Il premio ricevuto, ci riempie di orgoglio, a lui rivolgo i migliori auguri.

.

EBOLI – Il 19 luglio 2013,  il M° Giuseppe Del Plato, affermato musicista ebolitano, ha ricevuto all’International Guitar Festival di Fiuggi – uno dei più prestigiosi Festival di chitarra –  il Premio per la Promozione della chitarra nel mondo.

E’ un periodo ricco di soddisfazioni per il chitarrista ebolitano, che accanto alla direzione artistica di eventi legati al mondo della chitarra e non solo, è  impegnato in tournèe e master  in Francia, Spagna, Repubblica Ceca, Portogallo.

E’, inoltre, uscito da poco il suo Cd “Riflessi di Luce” – I nuovi Compositori della Via del Grano, in duo con il flautista Angelo Ruggieri.

 Quest’anno il Premio, oltre al M° Del Plato, è stato assegnato anche a Lino Patruno (Premio alla Carriera), Laurent Boutros (Premio per la Composizione), Javier Garcia Moreno (Premio per il Concertismo), Juan Francisco Ortiz (Premio per la Didattica), Mimmo Peruffo, dell’azienda di corde L’Aquila (Premio per la Liuteria), alla rivista Chitarra Acustica (Premio per l’ Editoria).

Giuseppe Del Plato

Giuseppe Del Plato

Il M° Del Plato è impegnato da diversi anni nel promuovere la settecentesca Via del Grano riscoperta nel 1996 da Damiano Faccenda. Infatti, dal 29 agosto al 1 settembre, si svolgerà ad Eboli il 2° Festival internazionale della chitarra “Dalla Via del Grano alle Vie del Mondo“, a cui parteciperanno tra gli altri, artisti quali Claude Bolling, Senio Diaz, Petr Paulu e Luciano Lombardi, e che vedrà la partecipazione di giovani chitarristi dall’Italia, dal Portogallo e dalla Repubblica Slovacca.

A riguardo interviene l’assessore alla Cultura del Comune di Eboli Liberato Martucciello: “Il Premio che è stato conferito  al Maestro ebolitano Giuseppe Del Plato, rappresenta un prestigioso riconoscimento dell’intensa attività artistica, che egli porta avanti da tempo,con determinazione e professionalità, al fine di promuovere la musica, la chitarra e la sua terra.

I miei auguri al maestro, che il prossimo mese, sarà impegnato come direttore  artistico nella  seconda edizione  del Festival internazionale della chitarra “Dalla Via del Grano alle Vie del Mondo”, che si terrà nella nostra città  e che vedrà la partecipazione di tanti talentuosi artisti”.

“Il Maestro Del Plato, – interviene il Sindaco di Eboli Martino Melchionda da oltre un ventennio, si dedica con determinazione e professionalità alla promozione della chitarra, anche attraverso l’organizzazione di concerti, stages, Festival , ed ogni utile iniziativa che  possa contribuire a tenere alto il profilo culturale della sua terra e della nostra Città.

Il premio ricevuto, ci riempie di orgoglio, a lui rivolgo i miei complimenti e l’augurio di nuovi ed ancora più grandi successi”.

Eboli,  29 luglio 2013

3 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. grande Maestro…….

  2. Bravo Giuseppe,dall’ètà di nove anni,quando eravamo compagni di banco alle elementari,si esercita con impegno nell’arte musicale.
    sacrifici pluridecennali portano le soddisfazioni che merita un grande chitarrista ed un ottima persona,ma son sempre poche in una Nazione dove la cultura viene considerata un mero orpello,quando potrebbe essere il volano primcipale della rinascita!!!
    ANCORA COMPLIMENTI!!!!

  3. Grande Peppe, grande persona, semplice, attento musicista. un orgoglio ebolitano !!

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente