“Piano Città”: Approvato lo schema di convenzione

Approvato lo schema di convenzione tra il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ed il Comune di Eboli per il finanziamento dei progetti inclusi nel “Piano Nazionale per le città”.

Il Sindaco di Eboli Melchionda: “Un grande intervento di rigenerazione urbana. Il piano città è l’ennesima occasione che questa amministrazione è riuscita a cogliere”.

Eboli-Rione Pescara

Eboli-Rione Pescara

EBOLI – La Giunta Municipale, con propria delibera dello scorso 8 agosto, ha approvato lo schema di convenzione tra il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ed il Comune di Eboli per il finanziamento dei progetti inclusi nel Piano Nazionale per le città. Eboli è tra le 28 città ammesse a finanziamento su oltre 457 concorrenti, e sarà tra le prime città a stipulare la Convenzione con il Ministero.

I cinque interventi ammessi a finanziamento sono i seguenti:

  • Riqualificazione del quartiere Molinello;
  • Costruzione di un edificio per 6 alloggi di edilizia residenziale pubblica;
  • Manutenzione del fabbricato sede della ex scuola professionale I.P.S.I.A;
  • Riqualificazione urbana SS.19 – Tratto Tavoliello Epitaffio;
  • Costruzione di due rotatorie asse  viario – SS.19 Epitaffio e Cimitero;

In particolare, l’intervento che interessa il quartiere Molinello vedrà la riqualificazione dei percorsi pedonali principali che collegano gli spazi  pubblici, l’implementamento di elementi di arredo urbano e di illuminazione pubblica, la riorganizzazione degli spazi pubblici del quartiere con la ridefinizione della viabilità e la distribuzione di parcheggi per i residenti.

Si procederà anche alla creazione di luoghi di aggregazione ed al recupero degli spazi verdi esistenti.

Il progetto prevede, poi, la costruzione di un edificio per 6 alloggi di edilizia residenziale pubblica, che verrà realizzato su un’area di proprietà comunale; e la manutenzione del fabbricato ex I.P.S.I.A che, avverrà attraverso lavori di carattere edilizio, impiantistico e di riqualificazione energetica.

L’intervento di Riqualificazione urbana SS.19 – Tratto Tavoliello Epitaffio prevede, invece, la rigenerazione completa del tracciato urbano della strada statale in un’area fortemente urbanizzata, caratterizzata dalla presenza di residenze, uffici e negozi ad altissima rilevanza.

Essa avverrà attraverso il rifacimento del manto stradale, la realizzazione di marciapiedi, l’eliminazione delle barriere architettoniche, l’installazione di arredo urbano, oltre che attraverso la realizzazione di una rete di smaltimento delle acque piovane, e l’ integrazione e sostituzione dei pali della pubblica  illuminazione.

Il primo lotto è rientrato nell’ambito della riqualificazione urbana dei quartieri Buozzi e Regione Campania. Il secondo lotto, compreso tra l’incrocio di viale Tavoliello fino all’Epitaffio, consentirà la completa riqualificazione del percorso.

Infine, il programma prevede la costruzione di due rotatorie lungo l’asse  viario – SS.19 Epitaffio e Cimitero. L’importo complessivo del finanziamento assegnato al Comune di Eboli è pari a 5.173.740,12 euro. L’apertura dei cantieri avverrà entro sei mesi dalla registrazione della convenzione.

Grazie alla validità della nostra proposta progettualedichiara il Sindaco di Eboli Martino Melchionda siamo riusciti ad ottenere l’assegnazione di importanti risorse finanziarie che ci consentiranno di dar corso ad interventi di grande rilevanza, finalizzati ad una generale riqualificazione del tessuto urbano. Il Piano Città è l’ennesima occasione che questa Amministrazione è riuscita a cogliere, una iniziativa importante, che a molti sfugge perché troppo impegnati in polemiche inutili e strumentali.

Eboli è tra le prime città a sottoscrivere la convenzione, ed ha ottenuto – da parte della Cabina di Regia del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – l’approvazione del suo programma di rigenerazione urbana, insieme a grandi città italiane, quali ad esempio Milano, Torino, Genova, Napoli ecc. Questo è motivo di orgoglio e, soprattutto, di soddisfazione per aver messo in campo un’altra azione capace di generare un vantaggio concreto per la nostra Città e per i nostri concittadini”.

Un grande risultato afferma l’assessore ai Lavori Pubblici Dino Normache a livello nazionale ha visto premiata la nostra proposta in termini di capacità progettuale e di visione complessiva di riqualificazione della città. La riqualificazione urbana è oggi una priorità per garantire ai cittadini la qualità e la sicurezza dell’abitare e per migliorare la qualità sociale e ambientale dei quartieri periferici, oltre che una grande occasione per promuovere l’occupazione e l’impiego nel settore dell’edilizia ed in quelli collegati.

Gli interventi inseriti nel Piano Città, unitamente a quelli proposti dai privati e a quelli, prossimi ad essere cantierati, di riqualificazione urbana del quartiere presso via Buozzi e del quartiere presso piazza Regione Campania, determineranno un processo di rigenerazione di una vasta area della nostra città con enormi benefici socio economici.”

Eboli, 10 agosto 2013

2 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. Non dimenticatele queste affermazioni entusiastiche quando il progetto naufragherà o produrrà effetti mediocri tra incapacità, insolvenze, mediocrità ed incapacità

  2. invito i cittadini ebolitani a farsi un giro in via CADUTI CIVILI DI CAMPAGNA una trav di san berardino all altezza del civico 56 che da su via gonzaga e guardate con i vostri occhi sia su lato sinistro che destro( io purtroppo lo vedo ogni santo giorno che apro la finestra di casa) quale degrado urbano degno di una citta in guerra ci possa essere… e poi leggendo questo articolo riflettete se questi signori hanno ancora il coraggio e la faccia tosta di fare proclami di grandi trasformazioni urbane…DIMETTETEVI PAGL….CCI

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente