Alloggi occupati a Battipaglia: Forza Nuova è dalla parte degli sgombrati

Forza Nuova di Battipaglia denuncia l’ennesimo caso di discriminazione verso gli Italiani e si schiera dalla parte degli sgomberati.

Il nucleo forzanovista battipagliese, denuncia l’assoluto disinteresse di politici, amministratori e autorità varie, e sollecita il Commissario Prefettizio di Battipaglia perché individui nuovi alloggi abitabili e li requisisca.

Alloggi-popolari-via-Manfredi-Battipaglia

Alloggi-popolari-via-Manfredi-Battipaglia

BATTIPAGLIA – “Forza Nuova Battipaglia – si legge in un comunicato stampa a firma di Giacomo Nigro e Mario Pucciarelli – denuncia quello che ritiene sia “l’ennesimo” caso di discriminazione verso gli Italiani, e più precisamente, tra i beneficiari degli alloggi popolari di via Manfredi, oggetto nei  giorni scorsi dello sgombero forzato di circa una ventina di famiglie italiane che le avevano occupate per rivalersi dei propri diritti conculcati, e ritenendo che tra gli assegnatari vi sia la presenza di alcune famiglie di extracomunitari, ne mette in dubbio i criteri dei quali sono ignoti i criteri di assegnazione e per questo FN nutre forti perplessità sulla legittimità delle stesse graduatorie.

.

Per giunta, il nucleo forzanovista battipagliese, facendosi carico del problema che attanaglia questi poveri connazionali sventurati, i quali da alcuni giorni sono costretti a bivaccare per strada, con i loro bambini esposti al freddo e alle intemperie autunnali, denunciano  l’ assoluto  disinteresse di politici, amministratori e autorità varie, al riguardo.

Per questo – Pucciarelli e Nigro di FN – chiedono un intervento sollecito del Commissario Prefettizio di Battipaglia e di chi di dovere, affinché siano individuati nuovi alloggi per poter dare equa ospitalità a queste famiglie.

La proposta di Forza Nuova Battipaglia, sarebbe quella di requisire fabbricati con alloggi abitabili, che di recente sono stati confiscati alla malavita o per altre attività illecite, come ad esempio, quelli situati in Via Pastore e in Viale Danimarca (la stessa legislazione che regola tale materia  prevede che questo genere di beni vanno devoluti per attività sociali ed anche per le necessità dei più bisognosi)

Occorre solo sperare nel buon senso di chi governa e amministra il problema. In caso contrario la lotta per il diritto a una dimora di questi Italiani bistrattati proseguirà imperterrita e Forza Nuova sarà sempre al loro fianco per un sostegno attivo e concreto.

Battipaglia, 4 novembre 2013

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. Sono d’accordo con i forzanovisti di Battipaglia ma la protesta va fatta nella legalità.
    FN deve chiedere ai Sig”.Si fa dire”amministratori di Battipaglia che prima vanno sistemati gli Italiani e poi perchè nò anche gli exstra comunitari che ne hanno diritto.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente