II Edizione de “La Befana più originale 2014” viene in Piazza

Tutto pronto per il 2^ Edizione del Concorso la Befana più originale 2014 viene in … piazza.

La manifestazione avrà inizio alle 15.00, quando il gruppo di musicisti, animatori, giocolieri e artisti di strada della Pro Loco Città di Eboli sfilerà per le strade cittadine fino in Piazza della Repubblica.

.

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – L’assessorato alla Cultura del Comune di Eboli, in collaborazione con l’Astronave a pedali, Bianconiglio, Compagnia dei Cantori popolari, ASD Cresh Eboli, Garofalo Paolo, Gruppo di danze Associazione Eboli Cultura del Territorio, Ludoteca Peter Pan, Paranza degli Antichi Suoni, Pro Loco Città di Eboli in collaborazione con Cabareboli, Comitato Rione Paterno e Confesercenti Eboli, Pro Loco Don Donato Paesano, organizza per lunedì 6 gennaio, “La Befana viene in… Piazza”.

La manifestazione avrà inizio alle 15.00, quando il gruppo di musicisti, animatori, giocolieri e artisti di strada della Pro Loco Città di Eboli sfilerà per le strade cittadine fino in Piazza della Repubblica.

Ad attenderli ci sarà l’animazione a cura dei gruppi della Pro Loco Città di Eboli con trampolieri, trucca bimbi, mangiafuoco e palloncini, e  i gonfiabili e lo zucchero filato della Ludoteca Peter Pan.

Segue, alle ore 16.00, l’esibizione del gruppo di danze popolari e danze del mondo  dell’Associazione Eboli Cultura del Territorio; alle 17.00, invece, lo spettacolo baby dance a cura della Ludoteca Peter Pan. E’, inoltre, prevista la presenza delle befane a cura dell’Asd Cresh Eboli e del gruppo delle Paranze che sfileranno tra le strade cittadine.

Presenta la giornalista Rosaria Sica, che dal palco accompagnerà tutti gli eventi in programma.

Nell’ambito della manifestazione ritorna anche il concorso “La Befana più originale 2014“, II Edizione, istituito dall’Amministrazione Comunale. La partecipazione è libera e gratuita, il concorso è rivolto a tutti ed è diviso in due categorie: bambini/e fino a 14 anni (under 14) e over 14.

Sul sito istituzionale dell’Ente è possibile visionare il regolamento del concorso.

Si precisa che quest’anno, a causa del terremoto che ha colpito il Matese, i Vigili del Fuoco non potranno prendere parte alla manifestazione. In ogni caso, nel corso dei prossimi mesi, in collaborazione con l’assessorato, è in programma una manifestazione rivolta ai più piccoli che vedrà anche la loro partecipazione.

Le celebrazioni proseguono poi, a partire dalle 18.00, nel Centro Storico con lo spettacolo FOLKARIA:

.

PROGRAMMA:

Ore 18,00 : inizio manifestazione  con spettacolo itinerante di musiche popolari e natalizie con strumenti tradizionali in piazza della Repubblica e proseguimento per Corso Umberto I, via Genovese fino a via Castello a cura della “Paranza degli Antichi Suoni

Ore 18,30 : mostra fotografica animata sui personaggi storici di Eboli del fotografo Paolo Garofalo allestita nelle vie Emma de Ala e Vico Monache

Ore  19,30 : “Quann l’angel sunaje  a porta”, racconto popolare di Natale  tratto da una pastorale napoletana del ‘500  e messa in scena dalla Compagnia del Bianconiglio in Piazza Attrizzi

Ore 20,30:  concerto di musica popolare e balli con la Compagnia dei Cantori Popolari  in Piazza Porta Dogana.

A riguardo interviene l’assessore alla Cultura del Comune di Eboli Liberato Martucciello:Torna lappuntamento tanto atteso con la befana, che anche questanno popolerà la nostra bella piazza con animazione, giochi e musica. Torna anche il concorso che premierà la befana più originale, che mira proprio a valorizzare questa  festività  e a  mantenerla viva nella nostra tradizione. Già lo scorso anno, la manifestazione è stata molto apprezzata, ed ha rappresentato un piacevole momento di aggregazione ed intrattenimento per grandi e piccini, ai quali rinnovo linvito a partecipare e a cimentarsi nel travestimento più originale.

Tradizione, animazione e musica – dichiara il Sindaco di Eboli Martino Melchionda tornano in Piazza della Repubblica per celebrare lEpifania, un appuntamento atteso ed amato soprattutto dai più piccoli. In tale occasione, inoltre, trova spazio anche la manifestazione Folkaria, che prevede spettacoli itineranti, una suggestiva mostra fotografica animata, musiche e teatro. Insomma, innumerevoli e dinamiche realtà culturali del nostro territorio scendono in campo per regalare a tutti un piacevole momento di svago e divertimento.

Eboli, 5 gennaio 2014

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente