Viabilità Provinciale salernitana: Per Pica la Situazione è insostenibile

Il Consigliere regionale Pica del PD: La Viabilità in Provincia di Salerno è ormai in una soluzione insostenibile.

La denuncia dell’On. Donato Pica, che ha raccolto la protesta dei cittadini degli Alburni, dopo aver effettuato nella serata di ieri un sopralluogo lungo la SS19. intanto  protestano lungo la Sp 12.

foto Sopralluogo.

foto Sopralluogo-del-Consigliere-regionale-Donato-Pica

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – Sono molte le strade chiuse al transito e numerose quelle bloccate da frane e smottamenti, nelle quali il passaggio resta difficoltoso, con gravi danni alla rete viaria locale e gravi disagi per le popolazioni interessate. Le abbondanti piogge di questi giorni hanno, purtroppo, messo in ginocchio l’intera la Provincia di Salerno. Cilento, Diano e Alburni le zone maggiormente colpite”.

Lo riferisce il Consigliere Regionale del Pd, Donato Pica, che nella serata di Venerdì, accompagnato dal Vice-Sindaco di Auletta, Luigi Gagliardi, ha effettuato  un sopralluogo lungo la SS 19 chiusa al traffico  per una spaventosa  frana.  Problemi, intanto,  si riscontrano anche a Pisciotta, Gioi Cilento, Ogliastro Cilento, Orria , sulla Mingardina e in Costiera Amalfitana.

“Esprimo – afferma Donato Pica la mia totale solidarietà ai Cittadini degli Alburni che stanno protestando,  da ieri sera  lungo la Strada provinciale 12 che da Castelcivita conduce ad Ottati. Nei mesi scorsi sono intervenuto più volte per sollecitare la riapertura di questa fondamentale arteria stradale .

Da alcuni anni – continua Pica sto invitando, attraverso note ed interrogazioni, la  Giunta Regionale  ad elaborare   un piano organico di interventi per la definitiva messa in sicurezza dell’ intero territorio già connotato da evidenti limiti infrastrutturali. Mi auguro, a questo punto, che gli ultimi eventi inducano al buon senso.

Una buona parte – Conclude – dei fondi europei ancora disponibili deve essere assolutamente impiegata per quelle zone in cui il coefficiente di rischio idrogeologico è molto elevato.

Salerno, 27 gennaio 2014

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente