1° Concorso Letterario “L’amore: sentimento senza tempo”. Elenco dei premiati

Si è tenuta nell’Auditorium del Liceo Classico “E. Perito” di Eboli, la premiazione della 1^ edizione del Concorso letterario “L’amore: sentimento senza tempo”. Ecco l’elenco dei premiati.

Alla cerimonia del 1° Premio letterario “L’amore: sentimento senza tempo” sono intervenuti Pittella, Cirillo e Salzano. La giuria composta da prestigiose personalità ha valutato i racconti classificandoli al 1°, 2° e 3° posto. I premiati hanno ricevuto premi in denaro e la pubblicazione dei racconti in prima di copertina della rivista “I Fatti”.

Premio -letterario-i-fatti-locandina

Premio -letterario-i-fatti-locandina

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Si è tenuta nella mattinata di domenica 23 febbraio, ad Eboli, nell’Auditorium del Liceo Classico “E. Perito”, la premiazione della Prima Edizione del Premio letterarioL’amore: sentimento senza tempo”. L’evento è stato organizzato dalla rivista “I Fatti”. Entusiasta il direttore Ornella Trotta: “Quando abbiamo immaginato un premio letterario non credevamo di suscitare tanto interesse, è evidente il bisogno di emozioni e di buoni sentimenti”.

Il Concorso prevedeva la partecipazione di “Racconti brevi” in lingua italiana e inediti e la scadenza della presentazione dei lavori era prevista per il 30 novembre 2013 scorso. Il tema della prima edizione del premio letterario indetto dalla rivista “I Fatti” è appunto “l’amore“, un riconoscimento alla più nobile delle emozioni, nato per dare voce ai sentimenti e alle storie d’amore nella forma del racconto breve.

L’Amore. Amore che più delle volte si “evolve” e rende carnefici chi ama e prigioniri/e le persone amate, fino a poi trasformarsi in incubi, in violenza, in sevizie in omicidi e femminicidi. E da quì il dibattito di sempre sull’amore che introduce anche quello più attuale della violenza di genere, la violenza maschile sulle donne, nel suo aspetto più conosciuto con maltrattamenti, stupri, omicidi, e purtroppo ancora oggi e malgrado gli sforzi che la società civile nel suo complesso compie, le pagine di cronaca quotidianamente si riempiono di questi “delitti”. Purtroppo sono poche le donne che espongono denuncia, e molti addirittura non la considerano ancora un crimine la violenza sulle donne (mogli, fidanzete, figlie), e purtroppo in quel rapporto distorto carnefice-oppresso, alcune vittime dichiarano di amare nonostante tutto il loro aggressore.

Distorsione che introduce anche un’altra forma deviata “dell’evoluzione”, naturalmente negativa dell’amore, quella più contorta e più subdola della pedofilia, la così detta violenza silenziosa ancora più pericolosa che si comie sui bambini, vittime rassegnate in mano “a mani” che dovrebbero essere sicure come quelle di genitori, padri, madri, fratelli, sacerdoti, insegnanti e sconosciuti poi sfortunatamente conosciuti attraverso le pagine della cronaca nera

Ornella Trotta

Ornella Trotta

Alla cerimonia di premiazione hanno partecipato come da scaletta preannunciata dal manifesto: il vice presidente del Parlamento Europeo, l’onorevole Gianni Pittella; il presidente della IV sezione del Consiglio di Stato, Paolo Cirillo; il docente universitario, già sindaco di Salerno, Aniello Salzano; il sindaco di Eboli, Martino Melchionda; il direttore della rivista “I Fatti”, Ornella Trotta; Coordinerà i lavori il giornalista del Corriere del Mezzogiorno, Felice Naddeo.

La giuria del premio letterario, è stata presieduta da Paolo Cirillo, presidente di sezione del Consiglio di Stato e giurato del Premio Strega. Gli altri componenti della giuria: il giornalista Felice Naddeo, responsabile del Corriere del Mezzogiorno; il giornalista Ugo Maria Tassinari, responsabile della comunicazione dell’azienda ospedaliera San Carlo di Potenza; i docenti del liceo classico di Eboli Carlo Manzione, Emilia Pierro e Giulia Pignata; In giuria anche il direttore della rivista, Ornella Trotta.

Autori dei racconti sono: Renato Acanfora, Benedetta Mazza, Sara Vassallo, Alessandra Greco, Vanda Pirone, Arsenio D’Amato, Sara Muscariello, Irma Manna, Alessia Masola, Emanuela Quaranta, Paolo Masci, Paola Lamberti, Francesco Celetta, Marika Molinara, Emanuela Di Venuta, Vincenzo Amodeo, Rossana Carleo, Ludovica Longo, Nicole Rubano, Roberta Chilelli, Matelda Di Domenico, Paola Gallotta, le classi I e II B dell’istituto comprensivo di Contursi Terme.

Al vincitore spetterà la pubblicazione del racconto in prima di copertina della rivista “I Fatti” e un dono in denaro di 200 euro offerto dalla signora Pina Maiuri Sica delle Terme Vulpacchio di Contursi Terme, al secondo classificato la pubblicazione del racconto sulla rivista “I Fatti” e un premio in denaro  di euro 100 offerto dallo studio d’ingegneria civile di Eboli dell’ing. Gaetano Pierro, previsti premi anche per il terzo classificato. A tutti i partecipanti sarà consegnata una pergamena.

………………………..  …  …………………………

Elenco dei premiati

PRIMO PREMIO:

Emanuela Quaranta – “Pioggia di novembre”

Pergamena e dizione:

Paolo Masci – “Notturno”
Paola Lamberti – “Spaghetti al pomodoro”
Francesco Celetta – “24 novembre”
Marika Molinara – “Un amore lungo una vita”
Emanuela Di Venuta – “La stanza bianca”
Amodeo Vincenzo – “Undicesimo comandamento: amatevi”
Rossana Carleo – “La vita”
Ludovica Longo – “I ricordi chiusi in te”
Nicole Rubano – “Gli adulteri cerebrali”
Roberta Chilelli – “Il prato di ghiaccio”
Matelda Di Domenico – “La mia pioggia”
Paola Gallotta – “L’amore inatteso”

SECONDO PREMIO:

Sara Muscariello – “Bianco”

Pergamena e dizione:

Irma Manna – “Dormiamo insieme”
Alessia Masola – “La strada senza tempo”

TERZO PREMIO

Renato Acanfora – “Ombra”

Pergamena e dizione:

Classe I B – Istituto Contursi Terme – “Il miracolo dell’amore”
Classe II B – Istituto Contursi Terme – “L’amore per la vita, l’amore per vivere”
Benedetta Mazza – “Senza titolo”
Sara Vassallo – “Prima che fossimo lontani”
Alessandra Greco – “Senza Titolo”
Vanda Pirone – “Mia madre”
Arsenio D’Amato – “Mariù”

……………………………………..  …  ………………………………………

foto gallery

Premio Lettarario-Melchionda-Pittella-Cirillo-Trotta-Naddeo.

Premio Lettarario-Melchionda-Pittella-Cirillo-Trotta-Naddeo.

Paolo Cirillo-premia-Emanuela Quaranta-prima classificata

Paolo Cirillo-premia-Emanuela Quaranta-prima classificata

Premio letterario-Pubblico

Premio letterario-Pubblico

 

.

.

Eboli, 24 febbraio 2014

2 total pingbacks on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente