Eboli: I Libri di Testo per la Scuola Primaria saranno forniti gratuitamente

L’assessore al bilancio Lavorgna: “L’Amministrazione comunale mantiene l’impegno e paga le cedole librarie”.

L’impegno di spesa per l’acquisto dei libri di testo per la Scuola Primaria, pari alla spesa è di 60 mila euro, sarà interamente a carico delle casse comunali.

Adolfo Lavorgna

Adolfo Lavorgna

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – L’Amministrazione Comunale – si legge in una nota pervenutaci dall’Ufficio stampa del Comune di Eboli allo scopo didivulgazione – ha provveduto alla fornitura gratuita dei libri di testo per la scuola primaria. La spesa è di 60 mila euro, interamente a carico delle casse comunali.

La cedola libraria è un documento che serve per ottenere gratuitamente i libri di testo e le spese per la fornitura dei libri di testo per gli alunni delle scuole primarie statali e sono a carico del comune di residenza.

A riguardo interviene l’assessore al Bilancio Adolfo Lavorgna: “Anche quest’anno il comune ha provveduto al pagamento degli importi dovuti per le cedole librarie.

Manteniamo gli impegni assunti con le famiglie e con i librai e, come ogni anno, garantiamo la fornitura gratuita dei libri di testo”.

Eboli 20 febbraio 2014

9 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. una sola frase:ottima e commendevole iniziativa!

  2. procedura ordinaria di migliaia di comuni italiani……

  3. Caro Assessore, perdoni il fuori tema, ma ci sarebbero sempre alcune banali domande da evadere, relative all’argomento Multiservizi.
    Essendo Lei un elemento di spicco per questa maggioranza, darebbe un segnale importante rispondendo ad alcune questioni già sollevate in articoli precedenti.
    I visitatori e i commentatori del blog possono avere la sua disponibilità?

  4. ora ti vorresti apparare

  5. Non si fa nulla e s sbaglia,si fa. Qualcosa e si sbaglia,che palla,in vero jevul style

  6. chi avut avut avut chi a rat a rat a rat (vat’ corc’)

    • fressola Pucci non sbaglia,ogni cosa che si fa per preconcetto la si critica,non mi pare un modi i considerare le cose oggettivo,questa volta si è fatto bene e va riconosciuto,altrimenti fare critiche un tanto al chilo dimostra un provincialismo infantile oltre che infruttuoso…buona domenica!

  7. questo assessore si doveva dimettere e il suo successore avrebbe fatto al suo posto (questo è fare li gnorri)

  8. Non prendetevela con gli Assessori che il vostro Dittatorello può licenziare in qualsiasi istante. Il marcio nasce dall’azione perfida del loro impunito Capo.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente