Il Comune di Eboli fornisce i libri di testo a tutti gli alunni delle scuole primarie

Cedole librarie. Gli assessori Martucciello e Lavorgna incontrano scuole e librai: “Nessuna anticipazione per i libri di testo”.

Il Comune all’inizio dell’anno scolastico fornisce gratuitamente i libri di testo a tutti gli alunni residenti a Eboli e frequentanti la scuola primaria statale. La cedola deve essere firmata dal genitore e presentata ad una cartolibreria per ritirare i testi adottati.

 Liberato Martucciello-Adolfo Lavorgna

Liberato Martucciello-Adolfo Lavorgna

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – In vista dell’inizio del nuovo anno scolastico, – si legge in una nota dell’Ufficio stampa del Comune di Eboli – nei giorni scorsi l’assessore alle Politiche per la Scuola e la Formazione Liberato Martucciello e l’assessore al Bilancio Adolfo Lavorgna, hanno incontrato i librai ebolitani per discutere della distribuzione dei libri di testo tramite le cedole librarie.

Il Comune, difatti,  fornisce gratuitamente i libri di testo a tutti gli alunni residenti a Eboli e frequentanti la scuola primaria statale.

Il documento che serve per ottenere gratuitamente i libri di testo previsti è la cedola libraria, che viene consegnata dalla scuola ad ogni alunno all’inizio dell’anno scolastico 2014-2015.

La cedola dovrà essere firmata dal genitore e presentata ad una cartolibreria per il ritiro dei testi adottati.

“I librai hanno confermato – spiega l’assessore Adolfo Lavorgnala loro piena disponibilità a rilasciare gratuitamente i libri di testo ai genitori degli allievi delle scuole primarie, senza, dunque, dover versare alcun tipo di anticipazione.

Come Amministrazione abbiamo assunto l’impegno di procedere, nei tempi previsti, al pagamento degli importi dovuti ai librai. I genitori, quindi, muniti di apposite cedole librarie, potranno ritirare gratuitamente i libri”.

“Sappiamo – dichiara l’assessore alla Cultura Liberato Martuccielloquanto il costo dei libri di testo può pesare nel bilancio economico di una famiglia, per questo sin d’ora ci siamo adoperati per fare in modo che a settembre i genitori possano tranquillamente ritirare i testi, senza alcun onere. Abbiamo incontrato anche i dirigenti scolastici, che hanno assicurato che la consegna delle cedole avverrà nei primissimi giorni di scuola. Di contro, anche i genitori dovranno provvedere celermente alla restituzione delle cedole alla scuola”.

Eboli, 31 luglio 2014

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente