Il M5S, Battipaglia e … lo spazzamento che non c’è

Battipaglia e … lo spazzamento che non c’è. Dal 30 Giugno, a seguito della rescissione del contratto ad una ditta esterna, il servizio di spazzamento subisce una interruzione.

Solo poche strade del Centro cittadino sono interessate da un regolare servizio di pulizia, il resto della città viene tristemente abbandonato. MoVimento Cinque Stelle, denuncia l’abbandono di buona parte della città.

SPAZZATURA-ZONA-INDUSTRIALE

SPAZZATURA-ZONA-INDUSTRIALE

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – Uno dei temi caldi di questa estate piovosa che volge al termine, terribile dal punto di vista climatico e disastrosa per la parte di economia che in questa città è basata sul turismo, -scrive in una nota il gruppo di Battipaglia del Movimento Cinque Stelle – è la cosiddetta “questione ambientale “. Uno dei temi che determinano principalmente la vivibilità delle città da parte di vacanzieri, residenti e non, – aggiungono i cittadini a 5 stelle nella nota – è la condizione generale di decoro degli spazi pubblici.

Battipaglia non si è mai distinta particolarmente per questo aspetto, anche per la scarsa sensibilizzazione che le istituzioni hanno dedicato in passato al tema ambientale e alla repressione dei crimini ambientali. Purtroppo i cittadini in questi due mesi d’estate hanno dovuto subire disagi che continuano ancora oggi. Non siamo i primi, ma ci aggiungiamo a coloro che ci hanno preceduti per raccontare cosa ci è successo.

SPAZZAMENTO

Dal 30 Giugno – fanno rilevare i pentastellati – il servizio di spazzamento delle strade subisce una brusca interruzione a seguito della rescissione del contratto di servizio ad una ditta esterna, rescissione legata alle note vicende giudiziarie che hanno colpito il nostro Comune. Da quella data, solo poche strade del Centro cittadino continuano ad essere interessate da un regolare servizio di pulizia, il resto della città viene tristemente abbandonato.

Come MoVimento Cinque Stelle, – scrive il gruppo battipagliese – abbiamo documentato agli inizi del mese di Agosto lo stato di abbandono di buona parte della città, la documentazione fotografica presente sul nostro sito web è assolutamente esplicativa: http://www.movimento5stellebattipaglia.it.

La giustificazione fornita è che tale servizio è in carico alla municipalizzata Alba s.r.l. la quale però, per carenza di personale e per difficoltà organizzative si dichiara non in grado di espletare il servizio di spazzamento. Solo in data 19 Agosto (dopo un mese e mezzo!) – fanno notare – si vedono i primi segnali di ritorno alla regolarità, a valle dell’affido ad una società di Altavilla Silentina del servizio di spazzamento, con assunzione di 16 ulteriori operatori. Alla data di oggi, purtroppo, le foto scattate oltre un mese fa appaiono ancora tremendamente attuali. E’ vero che buona parte dei rifiuti sono stati rimossi, ma è ampiamente documentabile che molte zone della città presentano sul terreno gli stessi rifiuti e la stessa quantità (se non maggiore) di due mesi fa.

Dobbiamo purtroppo constatare – aggiungono i dirigenti locali del M5S – che il piano di spazzamento della società Alba, risalente al 22.11.2012 e reperibile facilmente sul sito della medesima società, nel quale sono indicate in maniera rigorosa le aree della città soggette a spazzamento manuale e meccanico, con tanto di giorni ed orari, resta per buona parte inattuato, con grandi zone della città a tutt’oggi completamente abbandonate.

MANUTENZIONE DEL VERDE URBANO

Questo servizio, affidato alla società Nuova s.r.l. è ad oggi quasi inesistente anche a causa delle note vicende legate alla messa in liquidazione della medesima società. Le aree a verde della città sono in gran parte abbandonate ma l’erba è ormai su marciapiedi e ovunque si giri lo sguardo. Ci auguriamo che, con l’avvio del riassorbimento dei lavoratori di Nuova nella municipalizzata Alba si possa finalmente tornare alla normalità su questo aspetto.

CADITOIE

Non siamo i primi a denunciare che una buona parte delle caditoie dell’acqua piovana sul territorio cittadino sono oramai da tempo ostruite. Il Comune ha indetto una gara per l’affidamento del servizio con scadenza 18 Agosto, ci auguriamo che i lavori comincino al più presto per prevenire danni e disagi in caso di forti precipitazioni.

Riteniamo – Conclude il Gruppo locale del Movimento 5 Stelle – che la strada per una città “pulita” dal punto di vista dei rifiuti e non solo, è una strada lunga e complessa, che richiede la partecipazione attiva da parte di tutta la popolazione. E’ una sfida che lanciamo alla Commissione straordinaria, con la speranza che si riesca a riportare la città non solo ad una gestione ordinaria “normale”, ma che si dia anche una impronta di tipo “politico” per dare segnali concreti di innovazione, a beneficio di tutti i cittadini.

Battipaglia, 20 settembre 2014
2 total pingbacks on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente