Teatro Italia Eboli: In scena la Commedia “Harry & Sally – 9 mesi Dopo” con Sandra Milo

Martedì 20 gennaio, ore 20.45, Teatro Italia, Eboli, in scena la commedia “Harry & Sally – 9 mesi Dopo” con la partecipazione straordinaria di Sandra Milo.

Scritta e diretta da Claudio Insegno ed interpretato da Filippo Nanni, Titti Cerrone, Marco Stabile la commedia musicale propone il leit motiv e la classica domanda: “Ci può essere solo una semplice amicizia tra un uomo e una donna?”

teatro Italia

teatro Italia

di Annamaria Forte
da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Il Teatro Italia di Eboli alza il sipario, e si accendono i riflettori sul palco presentando in collaborazione con l’associazione “Cambio Scena“, il secondo appuntamento della stagione teatrale 2014/15 con lo spettacolo della Pangi Productions in programma martedì 20 gennaio con inizio alle ore 20.45 dal titolo “Harry & Sally – 9 mesi Dopo” commedia scritto e diretta da Claudio Insegno ed interpretato da Filippo Nanni, Titti Cerrone, Marco Stabile e con la partecipazione straordinaria di Sandra Milo. Lo spettacolo è una commedia musicale il cui leit motiv è la classica domanda: “Ci può essere solo una semplice amicizia tra un uomo e una donna?”.

Nella descrizione della commedia vede una coppia di migliori amici, che condivide la vita, un appartamento e lavoro da sei lunghi anni con grande intesa e complicità. Harry, sceneggiatore squattrinato, deve scrivere la storia della sua vita e inizierà a scrivere il celebre “Harry ti presento Sally” ispirandosi alla sua grande amicizia con Sally, affermata giornalista con il rimpianto di non avere mai avuto una madre presente e con la costante paura d’amare. Dopo una serata goliardica, i due sono in attesa di un figlio. Ma due amici che non si sono mai detti “ti voglio bene”, pur sapendolo, riusciranno a gestire le loro vite da single con l’arrivo del neonato? A tutto questo, si aggiunge, dopo quindici anni di assenza, il ritorno di Bette, celebre diva del mondo dello spettacolo, per ricoprire il ruolo di madre che aveva sempre rifiutato. Battute ironiche e taglienti condurranno lo spettatore ad un finale con riscatto e molto romantico.

Prossimi appuntamenti. La programmazione teatrale riprenderà martedì 3 febbraio con lo spettacolo della compagnia di Teatro del “Bianconiglio” che presenterà “Come rapinammo il Banco di Napoli” scritto e diretto dall’ebolitano Bruno Di Donato. Mentre martedì 10 febbraio in programma lo spettacolo della compagnia “Palcoscenico Ebolitano” con il classico “Natale in casa Cupiello” con regia di Cosimo Mirra.

  • Il 24 di febbraio quinto appuntamento con la Compagnia all’Antica Italiana con lo spettacolo “Nun la voglio MMaretà” con la regia di Gaetano Troiano.
  • Il 24 marzo sarà la volta dello spettacolo dal titolo “Senza Incrociazioni” di Francesco Stella e regia di Michela Cangi. Il 10 marzo è la Compagnia del Centro Danza di Antonella Ferrante che porterà in scena il Musical dal titolo “Mary Poppins” con regia e coreografia di A. Ferrante.
  • Il gran finale in programma Mercoledì 7 aprile con lo spettacolo della Compagnia teatraleMario Scarpetta” con la commedia esilarante tutta da ridere dal titolo “Il morto sta bene in salute” di G. Di Maio e regia di Domenico Cacciapuoti.

Eboli, 18 gennaio 2015

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente