L’Artista battipagliese Fabrizio Viola al “RomArt 2015” 1^ Biennale d’arte e cultura

Dal 15 al 18 maggio a Roma Fabrizio Viola tra i partecipanti al RomArt 2015. In gara per il premio “I Like YOUR ART”

Il giovane artista battipagliese, alla mostra “RomArt 2015 – Biennale Internazionale di Arte e Cultura”, espone l’opera “Verità apparenti” e il 15 aprile presso il Capri Jazz Bar di Battipaglia, con una postazione computer sarà possibile esprimere anche il proprio voto per il Premio “I Like YOUR ART”.

RomArt 2015

RomArt 2015

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – Continua lo splendido percorso dell’artista Battipagliese Fabrizio Viola già reduce dalla Mostra internazionale “Punti di Vista” tenutasi a Roma presso il teatro dei Dioscuri all’interno del Quirinale lo scorso novembre.

Questa volta Fabrizio Viola prenderà parte ad una delle più importanti kermesse artistiche “RomArt 2015 – Biennale Internazionale di Arte e Cultura”, dal 15 al 18 maggio presso la Fiera di Roma in via Portuense, 1645/647, Padiglione 1, Entrata Est in cui saranno coinvolti artisti provenienti da ben 49 paesi del mondo.

In palio ben 25 premi messi a disposizione dalla San Giorgio Investimenti d’Arte che saranno assegnati da una giuria di esperti del settore e dal pubblico che potrà scegliere il proprio artista preferito a cui sarà riconosciuto il premio “I Like YOUR ART” sul sito www.romart.org votando le opere, è costituito da una targa ricordo, verrà assegnato da una giuria di visitatori virtuali che, attraverso i social network collegati al sito istituzionale di ROMART 2015, premieranno l’artista che riscuoterà in assoluto il maggior numero di “I LIKE”. L’assegnazione del premio avverrà durante la manifestazione.

Fabrizio Viola

Fabrizio Viola

Il 15 aprile presso il Capri Jazz Bar di Battipaglia Fabrizio Viola esporrà al pubblico l’opera “Verità apparenti” selezionata per la Biennale, sarà inoltre allestita una postazione computer in cui sarà possibile esprimere il proprio voto e supportare il giovane artista in questa splendida opportunità che conferma ancora una volta quanto il territorio battipagliese possa essere florido in termini di eccellenze e cultura.

Roma capitale, nel suo avveniristico spazio fieristico, con 12.000 mq di esposizione, 5.000 opere, 25 premi, 8 sezioni, 3 giurie, ospita dal 15 al 18 maggio 2015, la prima edizione di ROMART, Biennale Internazionale di Arte e Cultura. La più grande capitale mediterranea diventa in quei giorni la culla dell’Arte e della Cultura Internazionale, ospitando Pittura, Scultura, Grafica, Fotografia, Video e Digital Art, e tante altre espressioni artistiche. Vecchi e nuovi talenti, risultato di una attenta curatela e di una oculata selezione da parte del comitato scientifico, vengono presentati  in circa 17.000 mq allestiti per un grande evento di risonanza mondiale. Nel polo espositivo tra i più grandi e accreditati di Europa, opera architettonica firmata Tommaso Valle, centro nevralgico posizionato in modo strategico nel centro Italia, si sviluppano importanti collegamenti tra vecchi e nuovi mercati, vecchi e nuovi mondi. Artisti provenienti da ogni parte del mondo, danno vita a quello che è destinato a diventare un evento da ricordare.

Verità Apparenti

Verità Apparenti

Battipaglia, 14 aprile 2015

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente