Cicia è il presidente Interregionale IPASVI Campania, Molise, Basilicata

Cosimo Cicia  Presidente del Collegio Infermieri Salerno, è stato eletto Presidente del Coordinamento Interregionale “Campania, Molise, Basilicata” Ipasvi.

Il neo-Presidente del Coordinamento Interregionale Ipasvi, resterà in carica tre anni. Stabiliti da subito i prossimi obiettivi: L’adesione degli Infermieri professionali degli infermieri della Calabria e l’incontro a Lecce per il prossimo 6 giugno per la Giornata della Formazione.

Cosimo Cicia

Cosimo Cicia

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

SALERNOCosimo Cicia, attuale presidente del Collegio Ipasvi Salerno (Collegio degli Infermieri Professionali), Vice Sindaco uscente del Comune di Eboli (Sa) ed esponente politico provinciale di primo piano del Partito Democratico, è stato eletto Presidente del Coordinamento interregionale “Campania, Molise, Basilicata” Ipasvi.

Il rinnovo della carica, che durerà tre anni, si è avuto giovedì u.s. a conclusione dell’assemblea dei Collegi-membri del coordinamento tenutasi presso la sede dell’Ipasvi di Caserta.

In quella occasione, il coordinamento ha anche preso atto, con soddisfazione ed entusiasmo, della volontà espressa dai colleghi della Regione Calabria di aderire all’importante organismo formalmente riconosciuto dalla Federazione Nazionale degli Infermieri professionali.

Per raggiungere questo obiettivo si è redatto e concordato un cronoprogramma per affrontare, insieme, le tematiche particolarmente importanti e di scottante attualità per la professione infermieristica: il primo incontro avrà luogo il 6 giugno prossimo, a Lecce, in concomitanza con la Giornata della Formazione.

“Sono particolarmente onorato di aver ricevuto la fiducia dei miei colleghi per ricoprire un ruolo importante e, nel contempo, di forte responsabilità, – dichiara il neo presidente Cosimo Cicia e aggiunge – Il Coordinamento interregionale funge da portavoce della classe infermieristica di tre grandi regioni la nostra Campania, il Molise, la Basilicata alle quali presto si aggiungerà una quarta: la Calabria.

Un organismo – conclude Cicia pensando all’importanza del Coordinamento Interregionale – che si basa sulla unità di intenti, sulla collaborazione e gioco di squadra per raggiungere traguardi sanitari a tutela del diritto alla salute dei cittadini da una parte, garantire maggiore e crescenti garanzie lavorative ai colleghi dall’altra”.

Salerno, 8 maggio 2015

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. Un esempio di come Eboli abbia personalità di spicco che le danno lustro da anni, con umiltà ed abnegazione quotidiana, cosi realizzano un cursus honorum professionale degno di nota.
    complimenti davvero!

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente