Rischio idrogeologico a Mercato San Severino: Guadagno lancia l’allarme

Il capogruppo di “Idea Comune”, Carlo Guadagno, interviene sul tema del rischio idrogeologico a Mercato San Severino.

Guadagno “Idea Comune”, chiede soluzioni immediate e coinvolge ed invita gli Onorevoli Di Nardo (IdV) e Valiante (PD) reclamando interventi strutturali da richiedere agli organi preposti.

carlo_guadagno

carlo_guadagno

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

MERCATO SAN SEVERINO – Non si ferma l’impegno del gruppo di “Idea Comune” sul fronte del contrasto all’emergenza idrogeologica sul territorio del Comune di Mercato S. Severino. Il capogruppo di “Idea Comune”, consigliere comunale di opposizione, Carlo Guadagno, annuncia nuove iniziative, oltre a quella già avviata della raccolta firme da presentare agli organi preposti per accelerare le procedure degli interventi richiesti con la prioritaria finalità di impedire il verificarsi di danni a seguito dei violenti nubifragi.

Nei primi giorni del prossimo mese di dicembre, il consigliere Guadagno, inviterà nella sua Mercato S. Severino l’Onorevole di Italia dei Valori Nello di Nardo, consigliere delegato alle emergenze di Protezione Civile della Regione Campania e il deputato PD Simone Valiante, componente della VII Commissione alla Camera dei Deputati (Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici). Scopo della visita dei due rappresentanti istituzionali è quello di eseguire un sopralluogo presso la vasca di laminazione della frazione Acigliano al fine di verificare lo stato dei luoghi e decidere, insieme al coinvolgimento di altri iscritti al gruppo di “Idea Comune”, eventuali interventi strutturali da richiedere agli organi preposti.

“Chiederemo – ha fatto sapere il consigliere Guadagno – all’On. Nello Di Nardo di far intervenire, in tempi rapidi, gli organi strumentali della Regione Campania, ovvero il Genio Civile e il Consorzio di Bonifica, per eseguire gli interventi di pulizia ordinaria all’invaso di Acigliano a seguito dell’alluvione dello scorso mese di ottobre e programmare una sistematica pulizia dei canali fluviali. Tale richiesta risulta essere necessaria per fare prevenzione e mettere in sicurezza l’intero territorio comunale, che ogni qualvolta si verificano violenti nubifragi, è sottoposto a un costante rischio idrogeologico”.

Il consigliere Guadagno, inoltre, chiederà a Di Nardo e a Valiante di esprimere un parere in merito alla definizione delle competenze territoriali per quanto riguarda gli interventi di ripristino e di manutenzione ordinaria e straordinaria, oltre alla progettazione di un Piano di Riqualificazione complessivo dell’intera Valle dell’Irno, classificata zona a rischio nel momento in cui si verificano eventi atmosferici di varia natura.

Previsto, in ultimo, un tour tra tutte le frazioni del territorio, organizzato dagli iscritti del gruppo “Idea Comune”, che insieme al coordinatore Guadagno, effettueranno uno screening a 360 gradi per scoprire eventuali criticità, e di conseguenza attivarsi alla ricerca di adeguati rimedi per la risoluzione delle problematiche che possono costituire un ostacolo al miglioramento del livello di qualità della vita.

Mercato San Severino, 23 novevembre 2015

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente