"Italia dei Valori" tag

La FGS Salerno nel 17° della scomparsa: Una Strada per Bettino Craxi

SALERNO – VIA BETTINO CRAXI! É la proposta che avanza il Segretario provinciale della Federazione Giovani Socialisti di Salerno Vittorio Cicalese.
Alfano depone rose sulla tomba di Craxi ad Hammamet. Si riapre il dibattito sulla figura del Leader Socialista, mentre la cronaca ancora non è divenuta storia. Una vicenda troppo vicina per esprimere un giudizio politico risolutivo. Un legame con la “Prima Repubblica” nel mentre non si è ancora concluso il passaggio nelle “Repubbliche” successive.

Nasce “Cittadini per Battipaglia”: Il coordinatore è Giovanni Valletta

BATTIPAGLIA – Amministrative 2016: Si costituisce il Movimento politico “Cittadini per Battipaglia”. Giovanni Valletta è il Coordinatore.
Domenica 13 iniziativa politica di “Cittadini per l’Italia” con il segretario provinciale Giovanni D’Avenia e i Parlamentari campani: Antimo Cesaro, Angelo D’Agostino e Giovanni Palladino.

Rischio idrogeologico a Mercato San Severino: Guadagno lancia l’allarme

MERCATO SAN SEVERINO – Il capogruppo di “Idea Comune”, Carlo Guadagno, interviene sul tema del rischio idrogeologico a Mercato San Severino.
Guadagno “Idea Comune”, chiede soluzioni immediate e coinvolge ed invita gli Onorevoli Di Nardo (IdV) e Valiante (PD) reclamando interventi strutturali da richiedere agli organi preposti.

Pontecagnano & Scandali: Attacco frontale a Sica dal Centrosinistra

PONTECAGNANO FAIANO – Un Consiglio Comunale a Pontecagnano sulle ultime vicende giudiziarie che coinvolgerebbero amministratori, politici, funzionari, imprese.
Attacco frontale all’Amministrazione Sica da parte del Partito Democratico, Sinistra Ecologia e Libertà, Unione di Centro, Italia dei Valori ed i Giovani Democratici chechiedono chiarezza sugli ultimi scandali che hanno coinvolto Pontecagnano.

Guadagno e Caruso:Urgente la pulizia dei Corsi d’acqua a Mercato San Severino

Pericolo esondazioni a Mercato San Severino. Urgente la pulizia dei canali e dei corsi d’acqua. Il consigliere comunale Carlo Guadagno e il segretario cittadino di Idv Luciano Caruso lanciano l’allerta chiedendo immediati interventi…

Comizio di chiusura anche per Caputo con il “Momento è adesso”

EBOLI – Mi auguro che il voto sia libero, e avanza sospetti dopo il ritrovamento di tessere elettorali in un capannone alle periferie piuttosto che all’Ufficio elettorale.
Ho incontrato tutti e ho rilevato che c’é una richiesta unanime di cambiamento per sperare anche per il lavoro dei giovani.
La mia candidatura é l’unica proposta nuova e libera. Nessuno mi ha proposto. Sono un uomo libero e non devo niente a nessuno. Non devo ringraziare nessuno.

Eboli Amministrative 2015: Ecco le Liste, i Candidati, le Coalizioni

EBOLI – 6 candidati Sindaco: Antonio Cuomo; Massimo Cariello; Damiano Cardiello; Salvatore Marisei, Erasmo Venosi; Vincenzo Caputo. 22 liste e 528 candidati Consiglieri.
QUESTO ARTICOLO ESCE IN FORMA RIDOTTA A SEGUITO DI UN PROBABILE ATTACCO INFORMATICO CHE IMPEDISCE LA GESTIONE DEL SITO. SEBBENE IN FORMA RIDOTTISSIMA ABBIAMO ASSICURATO L’INSORMAZIONE. I COMMENTI LI AGGIUGEREMO APPENA SARA’ POSSIBILE.

Battipaglia: Carlo Vitolo non è candidato. Ringrazia IdV e conferma l’appoggio a De Luca

BATTIPAGLIA – L’imprenditore battipagliese del “Gruppo San Luca” Carlo Vitolo, non sarà candidato alle prossime elezioni regionali con IDV.
Vitolo nel mentre ringrazia IDV e l’On. Di Nardo, pur non partecipando direttamente conferma il suo impegno comvinto a sostegno di De Luca : “Impiegherò lo stesso entusiasmo e allo stesso slancio che avrei dedicato ad un mio impegno diretto da candidato, e già da adesso penso ad un incontro pubblico con la presenza di De Luca”.

Nessun candidato alle Regionali: PD e FI snobbano Battipaglia e Eboli

PIANA DEL SELE -Per le Regionali, i due maggiori Partiti, PD e FI, snobbano Eboli, Battipaglia e la Piana del Sele, e non candidano nessuno.
PD e FI abdigano ai partiti minori. Tra i candidati a Battipaglia Zara e Pagano per il centrodestra. Pascale, Salimbene e spunta per IDV la novità di Carlo Vitolo per il centrosinistra. Farina M5S. A Eboli, D’Arco per il Nuovo Psi; Adelizzi M5S; e Rosania per SEL.

3° punto programmatico di Damiano Cardiello Sindaco ….e il resto è caos

EBOLI – Damiano Cardiello (FI), snocciola il suo programma e presenta il 3 punto: “La sicurezza… tornerà al centro dell’agenda politica”; e inaugura il Comitato elettorale.
Mentre tutto è incerto e si mettono in discussione le candidature a Governatore di De Luca e Caldoro, la campagna elettorale infuria sotto: Le bordate scomposte di Cariello; I colpi di scena del M5S che escluderebbero Venosi; La rottura tra Marisei e i Riformisti; Cardiello prosegue nella sua corsa alla conquista di terreno politico.

Il PSI di Eboli alle Primarie appoggia l’On. Cuomo

EBOLI – Alle Primarie del Partito Democratico di Eboli l’On. Cuomo incassa l’appoggio del Partito Socialista Italiano di Nencini e Di Lello.
Coordinamento PSI di Eboli: “Il PSI di Eboli tra i cinque candidati, ha individuato in Antonio Cuomo il profilo riformista e le maturate competenze necessarie ed imprescindibili per ricoprire la carica di primo cittadino di una città di 40000 abitanti.

Eboli: Parte dall’Urbanistica la campagna elettorale di Damiano Cardiello

EBOLI – Cardiello Jr rompe gli indugi e presenta il “suo” programma partendo dall’urbanistica: “Eboli deve ripartire. Cura shock per rilanciare l’edilizia”.
A destra c’è confusione. Forza Italia è spaccata. I vertici provinciali, Carfagna in testa, non decidono. Si invoca l’unità ma sia Damiano Cardiello che il suo antagonista Massimo Cariello presentano i loro programmi. E’ guerra per aggiudicarsi il simbolo di FI.

L’API con Marra si defila dalle Primarie PD: Non sono di coalizione

EBOLI – Fissata la data: l’8 marzo si vota. 5 Candidati, di cui 4 iscritti al PD, parteciperanno alle Primarie, e l’Api, il Partito più serio e leale dei Democrat si defila.
Marra dichiara: “Le modifiche che l’API ha proposto non sono state accolte. Le Primarie sono di Partito e non di coalizione. L’API non appoggerà nessuno dei candidati, si ritiene libero e valuterà in seguitouomini e programmi.

Il PD di Eboli al Geminus Pub ritrova l’unità. Si terranno Primarie aperte alla coalizione

EBOLI – In presenza del Segretario Provinciale Landolfi il PD si ricompone e indice le Primarie “aperte” agli altri Partiti della coalizione. Si vota l’8 marzo, e le donne?
Con l’accordo del Pub Geminus, Cuomo, Sgroia, Cicia, Lavorgna, Caputo, Mario Conte e Capaccio trovano la strada dell’unità e si apre la corsa alle Primarie. Per Cuomo: “Sconfitte le liturgie e i gruppi di potere. Vigileremo”. Per Sgroia: “Saranno uno strumento democratico. Io sono in campo per un rinnovamento generazionale”.

Eboli: SEL prova a ricomporre i cocci del Centrosinistra ma l’API precisa

EBOLI – SEL con il PRC, Sinistra Unita e API, prova a ricomporre i cocci del centrosinistra: chiede al PD un passo indietro e archivia le primarie. Ma l’API precisa e corregge.
SEL: “Confermiamo il no alle primarie come individuazione del candidato a Sindaco per le ragioni espresse. Se non sarà possibile potremo dire di averci provato”. Pur nel rispetto di SEL e RC Marra precisa: “Primarie di coalizione, Piattaforma programmatica e individuazione di un interlocutore autorevole del PD, i nostri obiettivi”.

Il M5S sullo Scioglimento del Consiglio: L’occasione per liberare Eboli

EBOLI – Il Sindaco è stato sfiduciato, il Consiglio Comunale si è sciolto: É l’occasione per il M5S per proporre una Eboli diversa: libera da condizionamenti e rinnovata negli uomini e nei progetti.
Il M5, seguendo l’evolversi della crisi , é preoccupato per il futuro di Eboli. I personaggi che si stanno proponendo sono gli stessi che hanno ucciso il futuro dei giovani e determinato le macerie su cui ora stanno svolgendo l’ultima resa dei conti.

Migliaia in Corteo a difesa della Sanità e dell’Ospedale di Eboli: “Via Caldoro e Squillante”

Dichiarazioni di Cariello, Voza, Rosania, Landi, Melchionda, Di donato.
EBOLI – Bagno di folla alla manifestazione in difesa dell’Ospedale e della salute. Mamme ribelli in corteo gridano: Via Squillante e Caldoro. Le impressioni del giorno dopo.
Erano in 2000, hanno sfilato per le strade di Eboli con striscioni e slogans in difesa del diritto alla salute e dell’Ospedale. L’obiettivo principale della protesta: il DG Squillante e il Governatore Caldoro. Presenti Associazioni, Partiti, Sindacati e i Sindaci del circondario.

Manifestazione a Difesa dell’Ospedale: Eboli scende in Piazza

EBOLI – Questa sera 29 giugno 2014, ore 19.00, scendiamo tutti in Piazza: Manifestazione a Difesa dell’Ospedale di Eboli.
“Facciamo sentire la voce degli ebolitani” è l’appello alla mobilitazione contro il dispotismo del DG Squillante e del Governatore Caldoro, per difendere il nostro Ospedale contro gli scippi e il diitto alla salute.

A Pontecagnano Fronte unico del Centrosinistra contro l’inceneritore di Cupa Siglia

PONTECAGNANO FAIANO – Si è tenuta nella mattinata di ieri una conferenza stampa congiunta del PD – SEL – UDC – IDV, presso la sede del Pd di Pontecagnano Faiano contro l’inceneritore.
Il centrosinistra fa fronte comune: no all’inceneritore, si a rifiuti zero. Un regalo quello dell’inceneritore, che viene da lontano, frutto dello scontro di potere tra De Luca e Cirielli.

Effetto Renzi a Salerno: Sinistra Ecologia e Libertà si liquefa

SALERNO – Ragosta e Calabrese guidano gli scissionisti e “liquidano” SEL a Salerno e in Provincia.
Alla base delle Dimissioni dell’On. Ragosta, del Segretario Provinciale e del gruppo dirigente provinciale, l’adesione di Sinistra Ecologia Libertà alla lista L’Altra Europa con Tsipras e le risultanze dell’ultima assemblea nazionale.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente