L’API con Marra si defila dalle Primarie PD: Non sono di coalizione

Fissata la data: l’8 marzo si vota. 5 Candidati, di cui 4 iscritti al PD, parteciperanno alle Primarie, e l’Api, il Partito più serio e leale dei Democrat si defila.

Marra dichiara: “Le modifiche che l’API ha proposto non sono state accolte. Le Primarie sono di Partito e non di coalizione. L’API non appoggerà nessuno dei candidati, si ritiene libero e valuterà in seguito uomini e programmi”.

Arturo Marra

Arturo Marra

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

EBOLI“Il direttivo dell’API – Alleanza per l’Italia – si legge in una nota che l’ex capogruppo consiliare e Segretario Provinciale dell’API Arturo Marra ci ha inviato, con la quale adducendo motivazioni politiche comunica di non essere interessato alle Primarie ritenendo esse non siano affatto di coalizione ma di Partito e nemmeno atteso che non tutti sono iscritti al PD – ha esaminato attentamente il regolamento delle Primarie di coalizione del centrosinistra. Le modifiche che l’API ha  proposto non sono state accolte.  In particolare:

  • Le primarie devono essere di coalizione e NON di partito;
  • La sede del Comitato organizzatore deve essere ad Eboli;
  • Gli extracomunitari non possono votare mentre i comunitari che lo chiedono ed hanno diritto al voto lo possono fare;
  • Evitare di far pagare i 2 euro, vista la crisi economica e per incentivare la partecipazione;
  • La NON partecipazione al voto di persone di 16 anni NON va bene in quanto non votano ma va sostituito con chi matura il diritto di voto alla data delle elezioni amministrative;
  • I candidati a Sindaco devono appartenere a partiti o a liste civiche collegate in Primis alla coalizione di centrosinistra con l’impegno non solo a candidarsi ma a presentare anche una propria lista di riferimento.

Per queste motivazioni – si legge nella nota di Marra – il direttivo API, all’unanimità ha deliberato di NON partecipare alle Primarie di partito del Partito Democratico (tali sono) e di non sostenere nessun candidato. L’API – conclude il Segretario Provinciale Arturo Marravaluterà con attenzione il Programma dei candidati che si propongono ad amministrare la Città di Eboli e deciderà, come sempre ha fatto, quale sia la proposta migliore per il Bene Comune e gli Interessi Generali. Il Partito si ritiene libero.

E così l’API, il Partito più leale e più corretto della coalizione, alleato insieme al PD e a Italia dei Valori nel sostenere all’Amministrazione con a capo il Sindaco Democrat Martino Melchionda non solo non partecipa alle Primarie, ma si riserva di valutare successivamente un suo eventuale impegno dopo aver visionato i programmi e semmai dopo che emergerà il vincitore di quelle Primarie che per le motivazioni che ha addotto non sono ne di Partito e ne di coalizione.

Marra e l’API, evidentemente, non hanno nessuna intenzione di partecipare ad uno scontro, che da come si è presentato dalle prime battute, non promette nulla di buono se non l’avvio di una campagna elettorale che sarà di una truculenza inaudita. Primaie che non sono ne carne e ne pesce e una coalizione che non si riesce a delineare, atteso che sia Sinistra Ecologia e Libertà che Rifondazione Comunista, non hanno la benchè minima idea di voler partecipare ad un’alleanza che comprenda gli stessi uomini politici, che sono stati i protagonisti delle passate amministrazioni Melchionda, e figuriamoci se intendevano partecipare a Primarie.

Si riuscirà a costruire un’alleanza di centrosinistra? Di riuscirà a superare le divisioni e gli scontri che hanno caratterizzato i giorni dell’Amministrazione Melchionda? Si rispetterà l’esito delle votazioni delle Primarie? Una cosa è certa, al momento il terreno politico è impraticabile e l’Api e Marra aspetteranno quelle risposte.

Eboli, 16 febbraio 2015

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. MI PARE RAGIONEVOLE QUESTA DECISIONE DI MARRA.

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente