Parte “Costa Vasta”: il Progetto di insediamenti turistici su litorale salernitano

Nasce “Costa Vasta” il progetto di insediamenti turistici sulla litoranea: Coinvolti Salerno(Capofila), Pontecagnano, Battipaglia, Eboli, Capaccio.

Definito, programma e pianificazione territoriale per avviare progetti di insediamento turistico concreti, che in una logica di sviluppo condiviso, e in partenariato pubblico-privato, definendo anche intese istituzionali per gli accordi urbanistici. Ora si riveda il Grande Progetto di ripascimento.

litoranea di salerno

litoranea di salerno

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – Questa mattina, a Palazzo di Città, su indicazione del Sindaco f.f. di Salerno Vincenzo Napoli e del Dirigente addetto alla Semplificazione Amministrativa Alberto di Lorenzo, si è tenuto un primo incontro con i sindaci e i rappresentanti dei quattro comuni che, insieme a Salerno quale Ente capofila, condividono i 40 km di costa in direzione Sud (Pontecagnano, Battipaglia, Eboli e Capaccio), e con i rappresentanti istituzionali: dei singoli Comuni interessati; e dei distretti “turistici Selecoast” e “Riviera Salernitana” e il consorzio “Lidi di Paestum”, dei territori coinvolti.

Progetto-antierosione-costa-di-Salerno

Progetto-antierosione-costa-di-Salerno

Nel corso dell’incontro preliminare, è stato definito un programma condiviso di pianificazione territoriale per l’ideazione di concreti progetti di insediamento turistico, che coinvolga al contempo capitali pubblici e privati in una logica di sviluppo condiviso e di pieno partenariato pubblico-privato.

Questa mattina è stata acquisita la piena disponibilità dei Comuni a procedere con un organigramma ben preciso: Entro un mese sarà firmata un’intesa istituzionale di programma; e già da subito si inizierà a lavorare ai progetti per definire gli accordi urbanistici.

.Ripascimento-costa

.Ripascimento-costa

Si spera che con un opportuno accordo tra la Provincia di Salerno, i Comuni interessati, i soggetti privati e la Regione, rivedano il Grande progetto di ripascimento del litorele salernitano finanziato dalla Regione e fortunatamente , e semmai adeguarlo introducendo elementi e nuove tecniche progettuali.

«Ed ecco i primi gemiti…… – dice con entusiasmo il Presidente del Consorzio dei Distretti Turistici SeleCoast l’Arch. Vincenzo Consalvoè nata l’idea di “costa vasta“. Un grazie alle Amministrazioni Comunali di Salerno, Pontecagnano, Battipaglia, Eboli e Capaccio e ai loro Sindaci che hanno partecipato all’incontro tenutosi oggi presso il Comune di Salerno. I distretti turistici Selecoast e Riviera Salernitana e il consorzio Lidi di Paestum avvieranno da subito tutte le fasi per portare al tavolo istituzionale una idea progettuale e da li’ partire per il disegno di costa vasta Salerno-Pontecagnano-Battipaglia-Eboli-Capaccio con un patto di programna pubblico privato».

Salerno, 18 gennaio 2016

5 total pingbacks on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente