"Regione" tag

Sanità: No al Commissariamento in Campania. De Luca diffida il Ministro

NAPOLI – Il Governatore De Luca diffida la Ministra della Salute Grillo per porre fine al Commissariamento della Sanità in Campania.
La Sanità in Campania ha superato tutte le prove. Il bilancio è in attivo. I parametri Ministeriali rispettati. Peccato ci sono sacche di delinquenza vedi formiche, scarafaggi o il caso di Nefrologia (una eccellenza dell’Ospedale di Eboli), @montato ad arte e sotto scacco di operatori sanitari senza scrupoli, pare, condannati anche per peculato. Perché invece di essere sospesi continuano a sputtanare Ospedali e Sanità?

Dai PICS: 12 milioni di euro per Battipaglia

BATTIPAGLIA – 12milioni di euro per il Piano Integrato delle Città Sostenibili trasferite le deleghe dalla Regione al Comune.
Eco le proposte dell’ANCI e sul Pics e l’accordo raggiunto interviene l’assessore Davide Bruno: “Entro fine marzo il Documento di Orientamento Strategico, cerchiamo di recuperare i tempi”.

Problemi ambientali a Battipaglia: Confronto cittadini-Politici-Istituzioni

BATTIPAGLIA – Sabato 26 gennaio, ore 11.00, Salotto Comunale, Palazzo di Città, confronto aperto sulle problematiche ambientali di Battipaglia.

L’iniziativa è del Comitato “Battipaglia dice No”, e mette a confronto la cittadinanza e i rappresentanti comunali, provinciali, regionali e nazionali della Politica, e delle Istituzioni sulla problematica ambientale della Città di Battipaglia e del comprensorio della Valle del Sele.

Sanità in Campania: Passa il Piano. De Luca la spunta sul Governo

ROMA – Passa il Piano della Sanità in Campania: De Luca la spunta sul Governo,, la Ministra Grillo si “arrende”.
Fallito il Piano “stellato” per far fuori De Luca. Il Ministero della salute Giulia Grillo ha approvato il piano ospedaliero della Regione Campania. Restano aperti i punti nascita di Polla e Sapri. De Luca ha presentato i conti in pareggio da 5 anni, e la Campania è fuori dal Commissariamento.

Commissariamento EPT: Quattro anni, nessun Piano turistico

NAPOLI – 393.000 euro per Dirigente e Liquidatore in 4 anni e nessun Piano turistico.
Michele Cammarano e Gennaro Saiello (M5S) denunciano: “Turismo, commissario Ept e direttore agenzia regionale pagati per non far nulla”. L’unica Regione in Italia a non essersi mai dotata di un piano turistico triennale”.

Coordinamento PdZ provinciali: Appello della Cisl

SALERNO – Istituire un coordinamento dei Piani di Zona in provincia per la gestione delle politiche sociali
Nuovo appello dei pensionati della Cisl salernitana a Michele Strianese. “Il presidente dell’Ente Provincia ci dia ascolta. Ci sono casi come Scafati che vanno migliorati”.

Progetto “Scuola Viva”: Finanziate le Scuole di Pontecagnano

PONTECAGNANO FAIANO – Le Scuole di Pontecagnano Faiano tra gli Istituti finanziati per la III annualità del Progetto Regionale Scuola Viva.

Cambi@mento attivo, progetto dell’I.C. “Pontecagnano S. Antonio”, sostenuta dall’Amministrazione, in primis dal Sindaco Lanzara, dall’Assessore all’Istruzione Di Muro e dal Consigliere di maggioranza Lembo, è tra i progetti autorizzati a realizzare la III annualità.

Fisi Sanità denuncia: Ancora problemi all’Urologia di Eboli

EBOLI – Urologia Eboli, ancora problemi di personale e mezzi insufficienti denuncia FISI sanità.
A rischio il reparto di Urologia di Eboli e in generale il mantenimento dei Livelli Essenziali di Assistenza nei nosocomi del comprensorio. Scotillo, segretario nazionale Fisi: “Il rischio di riduzione di attività è ora molto reale e se non si interviene immediatamente l’intera area del Sele e del Calore sarà priva di un servizio unico: Politici e Commissari, muovetevi!”.

Battipaglia & Area di crisi: Prorogate indennità a disoccupati

BATTIPAGLIA – Battipaglia area di crisi: Riconosciuta la proroga di un anno per l’indennità ai disoccupati.
Ecco i primi risultati positivi dopo la chiusura di: Alcatel, Paif, Temopaif, BTP Teno e altre e il dramma di oltre 1000 famiglie; e dopo il riconoscimento dello stato di Crisi dell’Area industriale di Battipaglia. La soddisfazione della sindaca Cecilia Francese.

Piano Regionale lavoro: Interrogazione e proposte dal PD

EBOLI – Piano Regionale lavoro per le Pubbliche Amministrazioni in Campania: Interrogazione e proposte del PD di Eboli.
L’avviso attiva la manifestazione di interesse è diretto agli Enti Locali. Il progetto prevede, l’immissione negli enti locali della Campania di circa 10 mila lavoratore a tempo indeterminato previo la formazione e 10 mesi di tirocinio retribuito.

Assemblea pubblica a Battipaglia: I ribelli dell’immondizia ci riprovano

BATTIPAGLIA – Sabato 27 ottobre, ore 10.00, Salotto Comunale, Palazzo di Città, Battipaglia: “Io mi rifiuto e tu?” Incontro con Istituzioni e Società civile.
“Io mi rifiuto e tu?” un appuntamento organizzato dal Comitato “Battipaglia dice No”, al quale parteciperanno Parlamentari nazionali, consiglieri regionali, Comune di Battipaglia, Associazioni ambientaliste e società civile per fare il punto sulla questione rifiuti e rilanciare ulteriori strategie. E l’Amministrazione? Guarda.

Lavoratori precari nella Sanità: L’ira dei Sindacati Confederali

NAPOLI – Comparto Sanità: I Sindacati Confederali salernitani reclamano chiarezza sul futuro dei lavoratori precari e con contratto a tempo determinato.

Pasquale Addesso, Pietro Antonacchio e Lorenzo Conte di Cgil Fp Salerno, Cisl Fp Salerno, e Uil Fpl Salerno, incalzano i segretari campani per la “vertenza Salerno”: “La misura è colma, si sensibilizzi il Governatore Vincenzo De Luca”.

Fondi PSR assegnati e non erogati: La denuncia

SALERNO – Il M5S denuncia la mancata erogazione da parte della Regione dei fondi PSR, assegnati e non erogati.
Il consigliere regionale Cammarano(M5S): “Con i fondi impegnati dalla Regione e mai erogati agli agricoltori le aziende che hanno anticipato le spese rischiano ora di fallire”.

Diritto allo Studio: Nel Cilento é negato

SALERNO – In Cilento il diritto allo studio é negato. A Petina si formano le pluriclassi. In Provincia non va meglio: É un drammatico spopolamento.
M5S, Cammarano: “Scuole spopolate e classi accorpate, diritto allo studio negato in Cilento. Duemila studenti in meno nel Salernitano, il caso Petina emblematico di un’emergenza”. Non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca. La Scuola come la Sanità e i trasporti non possono rispondere a principi economici ragionieristici sono servizi.

Attività di Pubblica Utilità: L’impegno della Giunta Lanzara

PONTECAGNANO FAIANO – Con l’impegno per le Attività di Pubblica Utilità l’Amministrazione Lanzara conferma l’attenzione verso il tema del lavoro.
L’Amministrazione Lanzara con decorrenza dal 31 agosto, ha chiesto la proroga, per le sedici unità Apu (Attività di Pubblica Utilità) del Comune di Pontecagnano Faiano.

Rifiuti in Campania: Soluzioni inadeguate dalla Regione

ROMA – I Rifiurti Campani finiscono in Parlamento: L’On. Conte Interroga il Ministro dell’Ambiente.
L’On. Federico Conte (LeU) sui rifiuti boccia senza appello De Luca, le sue politiche e il Piano Regionale, un fallimento che ha prodotto ritardi e nuove discariche: “In Campania rischio nuova emergenza, soluzioni inadeguate da Regione”.

Eboli: La Lega Cresce con Fisi e Comitato per la Salute

EBOLI – Il Carroccio stringe accordi con la FISI-Sanità di Scotillo e il Comitato per la Salute Pubblica di Adelizzi, attraendoli nella sua orbita.
“La tutela della Salute non ha colore politico”: Questo è lo slogan che accumuna i Salviniani locali e i due sodalizi sanitari, regista dell’operazione l’ex consigliere comunale Lamanna. Il Coordinatore cittadino Albano: “A differenza di altri, queste due associazioni nel tempo hanno dimostrato impegno e coraggio nelle loro battaglie, le supporteremo per la salvaguardia del SSN sul territorio“.

De Luca riapre la discarica di Sardone: Strali dal M5S

SALERNO – Riapre la discarica di Sardone a Giffoni Valle Piana: Interrogazione regionale e parlamentare del M5S.

Il Consigliere regionale Cammarano (M5S): “De Luca come Bassolino dà il via libera a nuovi i siti di stoccaggio e a Giffoni riapre la discarica. Si conferire in un sito in attesa di bonifica”.

Stabilizzazione precari: Accusa all’ASL SA dalla triplice

SALERNO – Mancata stabilizzazione dei Precari dell’ASL Salerno: La CGIL, CISL, UIL FP accusa la Dirigenza.
Nota congiunta de Segretari di categoria Cgil, Cisl e Uil Pasquale Addesso, Pietro Antonacchio e Lorenzo Conte: ”Avvio procedure di stabilizzazione dei precari all’ASL Salerno, all’azienda ospedaliera ovviamente non si muove nulla! Fa il gioco delle tre carte sulla pelle dei nostri giovani!”.

Stop dal M5S al doppio incarico di De Gregorio all’EAV

Il M5S protesta: “No al doppio incarico e allo stipendio triplicato per De Gregorio all’EAV”. Il capogruppo regionale del M5S Saiello: “Si tenta di bypassare una legge mentre il settore è allo sfascio”….

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente