Bonavoglia(FdI): Sicurezza e censimento degli abitanti per rilanciare il centro storico

Il Consigliere di maggioranza Bonavoglia(FdI) a sostegno del gruppo consiliare Ascolto Cittadino, in merito al centro storico ebolitano.

L’azione di rilancio messa in atto dall’amministrazione cittadina parte dalla questione sicurezza nelle strade antiche della città. E ciò è fattibile solo avviando una seria e programmata azione di censimento degli abitanti.

Vittorio Bonavoglia (3)

Vittorio Bonavoglia (3)

da (POLITICAdeMENTE) il Blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Il Consigliere di maggioranza Vittorio Bonavoglia, capogruppo in consiglio comunale di Fratelli d’Italia-An, dichiara con una nota il suo pieno appoggio a quanto espresso dal gruppo consiliare Ascolto Cittadino, in merito al centro storico ebolitano.

Secondo Bonavoglia infatti, l’azione di rilancio messa in atto dall’attuale amministrazione cittadina non può non partire dalla questione sicurezza nelle strade antiche della città. E ciò è fattibile solo avviando una seria e programmata azione di censimento degli abitanti; un’azione che deve portare ad un quadro certo e sicuro degli abitanti del centro storico ebolitano.

«L’attualità – afferma Bonavoglia – ci porta direttamente al centro antico di Eboli, ma è bene sottolineare come tale attività di controllo deve interessare anche le zone periferiche del comune ebolitano. La nostra città infatti si caratterizza per un’estensione territoriale molto vasta, e per diverse zone periferiche che devono essere prese in considerazione tutte. Non più zone di serie A e zone di serie B, come avveniva in passato; piuttosto l’obiettivo di questa amministrazione è dare dignità ad ognuna delle aree di cui si compone il comune di Eboli, e stando  al fianco dell’amministrazione, vigilerò perché questo avvenga».

Eboli, 28 gennaio 2016

3 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. potrei sbagliarmi …..ma non riesco a capire il senso della notizia di questo post.
    Il consigliere Bonavoglia che sta con la maggioranza delfino (a suo dire)di un certo Gambino, ha dichiarato sulla polemica del doppio senso a via Ripa ” sto con i commercianti ma ho votato si alla delibera consiliare ” come a dire Cariello mi ha detto che devo votare???…. tanto io il bar non lo gestisco più a Via Ripa;

    Rappresentante di Fratelli D’Italia ad Eboli un forza politica che ha effettuato dovunque abbia governato solo danni… (tanto è vero che il suo principale rappresentante in provincia un certo Cirielli, è fuggito due anni prima per paura di confrontarsi con l’elettorato);

    dichiara che è vicina alla lista civica ascolto cittadino.

    Forse dovrebbe chiedere il parere alla lista se è d’accordo.

    Ma il punto è vicino a cosa?? alle idee sul centro storico?? su quali punti??

    Non salvo nessuno ma con neutralità assoluto noto mancanza di programmazione e di idee che consentano in un mandato di potere dare indirizzi gestionali rilevanti.

  2. diventeremo tutti più bravi a fare il caffè
    ma mi faccino il piacere

  3. Ma non era una delle prime azioni promesse dalla nuova amministrazione ? Perché’ non ne parla l’assessore alla sicurezza ? Forse perché’ è’ stato messo li’ solo per conferire all’amministrazione un po’ di “nobiltà'”? Che delusione, non rivolterei questa banda di nullafacenti per nessun motivo al mondo.

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente