Dal 7 al 9 febbraio: Carnevale 2016 a Eboli

Si svolgerà dal 7 al 9 febbraio 2016, il Carnevale 2016 di Eboli, con carri allegorici, animazione, sfilate, degustazioni e spettacoli.

Un appuntamenti per tutte le fasce di età della popolazione previsti per il Carnevale 2016. Un’organizzazione che mette fianco a fianco Comune di Eboli, associazioni del territorio e comitati.

CARNEVALE 2016 a Eboli

CARNEVALE 2016 a Eboli

da (POLITICAdeMENTE) il Blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Appuntamenti per tutte le fasce di età della popolazione previsti dall’organizzazione del Carnevale 2016. Un’organizzazione che mette ancora una volta fianco a fianco Comune di Eboli, associazioni del territorio e comitati, che da qualche mese hanno ritrovato uno spirito di collaborazione che sta regalando risultati positivi in termini di attenzione verso il territorio cittadino per le manifestazioni culturali di spessore che riesce a mettere in campo.

«E’ il primo Carnevale che mette in campo l’attuale amministrazione comunale – ha detto questa mattina il sindaco di Eboli, Massimo Cariello, in occasione della presentazione del Carnevale 2016 -. Con la decisiva collaborazone di tanti altri ebolitani, lo abbiamo fatto in tempi stretti, ma pensiamo di avere organizzato appuntamenti di richiamo con grande impegno. La manifestazione presenterà ben cinque carri allegorici, oltre al carro che sta allestendo il Centro Nuovo Elaion e tutti saranno presentati domani pomeriggio. Avremo anche altri momenti interessanti, come quello dedicato alle degustazioni, grazie alla collaborazione dell’associazione “Le amiche Buongustaie” e di dieci pasticcerie cittadine che hanno assicurato la loro disponibilità. Sottolineo anche che abbiamo volute recuperare la tradizione della maschera ebolitana con la riproposizione della farsa “donn’Annibale. Stiamo però già lavorando a due progetti: innanzitutto, il prossimo anno puntiamo a realizzare almeno dieci carri; inoltre, studieremo la possibilità di organizzare il “Carnevale della Piana del Sele“, coinvolgendo anche le città vicine, per attirare attenzione e turisti nelle nostre aree».

Definito anche il programma completo. in occasione della presentazione dei carri allegorici a cura dell’associazione “Seleventum”, a Santa Cecilia. Domenica 7 febbraio, ore 11.00, 
animazione per bambini in Piazza della Repubblica; ore 16
.00 partenza sfilata dei carri allegorici da piazza Carlo Mustacchio; ore 17
arrivo in Piazza della Repubblica con questo programma: esibizione della Banda musicale Città di Eboli; 
spettacolo degli sbandieratori del Centro Nuovo Elaion, rappresentazione della farsa di donn’Annibale,
 presentazione ed esibizione delle scuole di ballo, premiazione “La Maschera più bella”, spettacolo dei Briganti dell’Ermice, degustazione dolci tipici di Carnevale.

Martedì 9 febbraio, alle ore 11,
animazione per bambini in Piazza della Repubblica; ore 16
partenza sfilata dei carri allegorici dalla piazza antistante l’Istituto Comprensivo Virgilio a Santa Cecilia; ore 17
arrivo in Largo Aristotele, presso la rotatoria di Santa Cecilia, dove ci saranno esibizione della Banda Musicale Città di Eboli, spettacolo degli sbandieratori del Centro Nuovo Elaion, rappresentazione della farsa di donn’Annibale, presentazione ed esibizione delle scuole di ballo, rappresentazione “O patto ro’ Munaciello” tratto da “La gatta cenerentola“, consegna degli attestati di partecipazione ed estrazione della Lotteria di Carnevale; degustazione gastronomica a cura di “Le amiche buongustaie”.

L’organizzazione carri allegorici è a cura di Seleventum. Cntribuiscono al carnevale 2016 Banda musicale Città di Eboli,
 Briganti dell’Ermice,
 Compagnia di Teatro del Bianconiglio, Compagnia teatrale “Le Canne Pensanti” (ICATT) Le Amiche Buongustaie, Nuovo Elaion, Spes Unica e le scuole di danza A passo di danza, Centro danza, Centro danza 2, Eboli dance 2008, New Latin Team, Obsession dance.

Eboli, 30 gennaio 2016

3 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. COMPLIMENTI per questa bella iniziativa. Ricorderò sempre la farsa di Don Annibale ed anche i suoi versi.
    E’ fantastico rivivere ancora quei tempi antichi quando bastava poco per divertirsi lasciando indietro gli affanni della vita difficile, ma semplice e onesta di allora.
    Ma non facciamoci prendere dalla nostalgia noialtri vecchi: i bambini innanzitutto saranno protagonisti in questi giorni indimendicabili, di queste maschere nuove, di queste sfilate per le vie del paese e in parte vivranno insieme ai genitori, ai nonni, agli zii, l’atmosfera magica del carnevale italiano

  2. Ad Eboli è una narnevalata tutto l’anno,fra un po ci ritroveremo quattro gatti e senza uffici,ssuole etc….solo SOLE!

  3. AD EBOLI CI SONO RATTI IN LIBERA USCITA, NOTIZIA DI OGGI VICINO AL PLESSO MATERNO DELL’AGATINO ARIA,MA POI SI VINENE A SCOPRIRE CHE SUL SITO DEL COMUNE LA PRESENZA DI TOPI SIA “PRESUNTA”
    http://www.comune.eboli.sa.it/dettagli.aspx?c=1&sc=4&id=669&tbl=news
    seguendo il consiglio di Gabriele Del Mese,dato alla giunta di iniziare dal basso e non pensare subito a cose troppo in alto,una buona amministrazione dunque parta dalle piccole cose,come la nettezza urbana e poi pensi alle sfilate di carnevale,che hanno fatto uscire tanti ebolitani per strada dato allegria ma non penso reddito, visto che i “forestieri” erano quelli di santa cecilia,si riparino buche, si pulisca e disinfesti e poi eventualmente si va oltre, altrimenti sono soltanto ARMI DI DISTRAZIONE DI MASSA, BUONA CARNEVALATA A TUTTI.

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente