Buonaiuto interroga Cirielli per l’assenza di collegamenti tra la Valle del Sele e l’Università di Salerno

Buonaiuto: “Basterebbe un solo collegamento nel tardo pomeriggio che assicuri il ritorno a centinaia di studenti”.

Alfonso Buonaiuto

Alfonso Buonaiuto

SALERNO – Riceviamo e volentieri pubblichiamo l’interrogazione scritta a risposta orale del Consigliere Provinciale Alfonso Buonaiuto, rivolta al Presidente della Provincia di Salerno Edmondo Cirielli, circa i disservizi e l’assenza di collegamenti, che colpisce la popolazione studentesca, tra la Valle del Sele e il campus dell’Università di Fisciano.

Disservizi nel trasporto pubblico per gli studenti che dalla Valle del Sele raggiungono l’Università: il consigliere provinciale del Pd, Buonaiuto, presenta interrogazione

Il consigliere provinciale del Partito democratico, Alfonso Buonaiuto, ha presentato, al Presidente della Giunta Provinciale e all’Assessore ai trasporti, una interrogazione urgente a risposta orale per avere chiarimenti sulla delicata e difficile situazione che vivono gli studenti dell’alta Valle del Sele, praticamente orfani di un bus che li riaccompagni a casa.

I fatti. Molti studenti dei comuni di Laviano, Santomenna, Castelnuovo, Valva, Colliano, Oliveto Citra, Contursi e altri paesi limitrofi, per raggiungere il campus universitario di Fisciano utilizzano la Sita che, però, garantisce solo l’andata. Il rientro è completamente scoperto.

“Una strana programmazione quella dell’azienda Sita, spiega il consigliere Buonaiuto, che con una semplice corsa preventivabile nel pomeriggio dal campus potrebbe assicurare un ritorno più agevole e garantire un servizio pubblico di qualità”. L’amministratore chiede all’assessore al ramo di intervenire, e in tempi celeri, per far fronte al disagio di non poco conto.

Salerno, 13 gennaio 2010

Area Comunicazione PD Salerno

www.pdsalerno.it

info@pdsalerno.it

2 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. Ah ecco, ogni anno,da oltre venti,si e’ posto il solito problema: collegamenti tra la valle del sele e l’Università di Salerno… Interessante! Riusciranno i nostri eroi a farsi ascoltare dalla provincia? Ma poi mi chiedo,a chi spetteranno i ringraziamenti nel caso venisse risolto il problema? A chi ha posto il problema o a chi lo ha risolto? Io credo rimarra’ tutto come e’ sempre stato… Anche un bus per il ritorno non risolverà certo il problema di un progetto errato in partenza….quello di aver inserito un’ Universita. In un luogo sbagliato….bisognerebbe sperare in un haiti2 in un giorno di festa. Risparmiamo almeno i 40.000 iscritti….

  2. Ah ! Dimenticavo…. Un paese abbandonato chiamato Nusco ha diretti sita mattina e pomeriggio…

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente