"alluvioni" tag

Dal Terremoto del 24 agosto, al “Terremoto mediatico” al Terremoto di oggi: Ne parla l’Ingegnere Amato

EBOLI – A due mesi dal Terremoto di Amatrice, Accumoli e Arquata, i problemi sono irrisolti e, “mediaticità” a parte, oggi la terra ha tremato ancora.
E tra il terremoto del 24 agosto scorso, gli effetti mediatici successivi del Governo e le nuove scosse di stasera del Centro Italia, si conferma la vulnerabilità del patrimonio edilizio italiano. E di questi problemi e delle normative raccogliamo le riflessioni dell’Ing. Antonio Amato

Dissesto Idrogeologico. Merola (Insieme x Eboli): Interventi straordinari e “reti” delle responsabilità

EBOLI – Per “Insieme X Eboli”, bisogna istituire un Tavolo tecnico-politico e fare rete tra gli enti preposti alla tutela e alla salvaguardia del territorio.
Il Capogruppo Pierluigi Merola rispetto ai danni causati dagli allagamenti: “Spetta alla Regione fare la propria parte ed essere, concretamente, a fianco delle Amministrazioni locali, compresa la nostra, affrontare la questione urgente del Dissesto Idrogeologico”

Pontecagnano: Interrogazione PD sull’allerta e messa in sicurezza dei Fiumi

PONTECAGNANO FAIANO – Richiesta interventi urgenti e di messa in sicurezza dei fiumi: L’allerta del PD per la grave situazione dell’alveo del Fiume Picentino e del Torrente Asa.
Progetti presentati e chiusi nei cassetti. Fiumi mai dragati e corsi d’acua irregimentati, impianti serricoli incontrollati, rete di scoli per le acque piovane sono tutte mancanze che preannunciano situazioni di rischio ormai da affrontare per non seguire poi disastri e disgrazie.

Intervento di Pica(PD) per la difesa del suolo, le Comunità Montane, gli idraulico-forestali

NAPOLI – Il gruppo consiliare in Regione del PD si è incontrato con il Governatore Caldoro. Chiesti provvedimenti immediati ma strutturali.
L’Impegno di Donato Pica per le Comunità Montane, gli Idraulico-forestali e la difesa del suolo. Nei prossimi giorni inizia la discussione della legge finanziaria e si affronterà anche quella degli idraulico-forestali.

Frane nel salernitano, dichiarazioni di Cardiello (PdL) e Vitiello (PD)

SAN GREGORIO MAGNO – SA – L’Italia si sgretola sotto le prime piogge. Alluvioni nella piana, frane e smottamenti a San Gregorio Magno e Polla.
Cardiello: “Chiederò al Governo lo stato di emergenza per i territori colpiti dal maltempo”.
Vitiello: “Non è accettabile che le prime piogge provochino vere e proprie tragedie, che ci ricordano Sarno, Atrani, e l’ alluvione nella Piana dello scorso anno”.

I cambiamenti climatici in Italia, in Campania in Provincia di Salerno

Gli effetti sul clima: Inondazioni, erosioni, aumento della salinità. La foce del Sele e la costa ebolitana interessate. Le conseguenze saranno: diminuzione delle precipitazioni e aridificazione. di Erasmo Venosi COPENAGHEN – La Conferenza…

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente