"Antonio Rescigno" tag

Spettacolo con Paolo Caiazzo a Bracigliano

BRACIGLIANO – Sabato 23 ottobre, ore 21.30, Auditorium di Palazzo De Simone, Bracigliano, serata di cultura, musica e spettacolo. 

Nel corso della serata ci sarà la presentazione del Concorso Internazionale Musicale 2022 e conclusione affidata allo Spettacolo del comico napoletano Paolo Caiazzo.

Bracigliano: Restaurata e benedetta la statua di S. Francesco d’Assisi

BRACIGLIANO – Benedetta la restaurata statua di San Francesco d’Assisi sul Monte Ariella a  Bracigliano (SA). 

La benedizione è stata impartita da Padre Corrado, alla presenza del Sindaco Rescigno, del vicesindaco Moccia, dagli assessori Campanella e Corvino, da gran parte dei consiglieri comunali, dalla dott.ssa Santaniello dirigente comunale e dal geometra Rescigno.

Bracigliano: 1milione e 600mila euro per un nuovo Asilo nido

BRACIGLIANO – In arrivo oltre 1.6 milioni di euro per la realizzazione di un nuovo Asilo nido a Bracigliano.

Il Sindaco Antonio Rescigno: “La nostra Amministrazione resta sempre attiva e attenta all’intercettazione di fondi che possano portare benefici alla nostra collettività”.

Bracigliano: Conguagli ai contribuenti e riduzione TARI alle attività commerciali

Conguagli ai contribuenti e riduzione TARI alle attività commerciali. Queste le deliberazioni del Consiglio comunale di Bracigliano.  da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese BRACIGLIANO – L’ultimo Consiglio Comunale di Bracigliano prima…

“Bracigliano Forum Green 3.0”

È in corso il “Bracigliano Forum Green 3.0”, la Campagna di sensibilizzazione ambientale organizzata dal Forum dei Giovani di Bracigliano (SA).  da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese BRACIGLIANO – È in…

Inaugurazione del Centro Vaccinale a Bracigliano

BRACIGLIANO – Lunedì 19 aprile, ex sede Comunale, Piazza Libertà, inaugurazione del Centro Vaccinale a Bracigliano. 

Il Punto Vaccinale Popolazione resterà aperto tutti i lunedì e mercoledì nell’orario  dalle 15.00 alle 21.00. 

Bracigliano:Recupero Patrimonio Storico-Artistico-Culturale dei Borghi Antichi

Bracigliano: Partecipazione Bando MIBACT di 1milione di euro per il recupero del patrimonio artistico-culturale dei Borghi antichi.  Il progetto esecutivo ufi cui al Bando MIBACT prevede interventi per il rafforzamento dell’attrattività dei borghi…

Siglato accordo Comune Bracigliano-Profagri

SALERNO – Protocollo d’Intesa Comune di Bracigliano-Istituto Scolastico “ProfAgri” per la valorizzazione del territorio. 

Presenti per la firma a “Palazzo S. Agostino, sede della Provincia di Salerno: il Sindaco di Bracigliano Antonio Rescigno; il dirigente scolastico “ProfAgri” Alessandro Turchi. Testimonial dell’accordo: il Presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese; il Consigliere Regionale PD Tommaso Amabile; L’On. Tino Iannuzzi componente della Direzione Nazionale del PD. 

Bracigliano Città della musica in onda su RAI News 24

BRACIGLIANO – Bracigliano “Città della Musica” sbarca in TV con il servizio giornalistico in onda in diretta su RAI News 24.

Il servizio RAI in onda sul canale di notizie h24 della principale emittente Nazionale è stato trasmesso il 1°Maggio, proprio nella giornata della Festa del Lavoro, e Rai News 24 ha focalizzato l’attenzione sulla Banda di Musica “Città di Bracigliano”.

Elezioni provinciali: Vince De Luca + la sinistra

SALERNO – De Luca più civiche e residui di sinistra vince le elezioni al Consiglio provinciale. La destra “resiste” bene la Lega.
La partita si chiude con 11+1 a 4 a favore del “Centro-Sinistra”. Gli eletti: 12 eletti a favore del Centrosinistra (Pd-Civiche-Psi-Sinistre) e Vince De Luca più 1 LEU, Rifondazione, PaP e DEMA; 4 per il centro-destra, resiste FI, testimonianza a FdI, e battesimo della Lega che con Sica per la prima volta entra in Consiglio provinciale.

Amministrative 2017: Ecco Sindaci eletti e ballottaggi nel salernitano

SALERNO – Nel Salernitano come in Campania e nel resto del Paese il PD si aggiudica il Primo turno, il Centro destra si ridimensiona, flop del M5S.
Elezioni amministrative 2017 nel salernitano, dei 33 comuni eletti al primo turno 31 Sindaci. Tra questi passano anche Torquato a Nocera Inferiore, Coppola ad Agropoli, mentre c’è il ballottaggio a Capaccio-Paestum tra Palumbo e l’uscente Voza e a Mercato San Severino tra Bennet e Somma.

Elezioni Nuova Provincia: Ecco risultati ed eletti

SALERNO – Forte affluenza alle urne alle elezioni.provinciali farsa. Ha votato il 89.7% tra sindaci e consiglieri, 1644 su 1833.
Il centrosinistra come nelle previsioni vince le elezioni provinciali a Salerno. Dai numeri nessun problema per il presidente Canfora che ancora non ha concluso il mandato. Ecco risultati e eletti. Il PD stravince con 8 seggi. Vince anche il Partito dei Sindaci e della “filiera istituzionale”.

Nuova Provincia di Salerno: Il Presidente Canfora ha distribuito gli incarichi

SALERNO – Il Presidente della Provincia Canfora ha assegnato le deleghe ai Consiglieri, ma si è riservato competenze e atti amministrativi.
Saranno 9 i Consiglieri provinciali che saranno le “Sentinelle sul territorio” provinciale del Presidente Canfora. Comunque non si risono eliminati i costi. Si è solo eliminato il diritto di voto e in più l’intera Piana del Sele con Battipaglia ed Eboli commissariate non è per nulla rappresentata.

Valle dell’Irno: Presentato il calendario 2015 di “Gaia”

FISCIANO – Presentato alla partecipazione dei Sindaci della Valle dell’Irno, il calendario 2015 di “Gaia”.
il titolo del calendario 2015 realizzato da “Gaia”, cooperativa sociale cui fa parte l’associazione di volontariato “La Solidarietà” di Fisciano è Solidarietà – Servizi – Istituzioni”.

Salerno: Canfora è il nuovo Presidente della “Provincia che non c’é”. Gli eletti

SALERNO – Vittoria schiacciante di Canfora (60,04% su Romano (39,96%) e il centrodestra rovinosamente crollato. Il Centrosinistra e il PD vincono solo numericamente.
E’ Salernocentrismo. L’accordo Salerno-Valle dell’Irno-Agro esclude gran parte delle aree periferiche. Escluse anche la Valle del Sele, Eboli e Battipaglia, 100mila abitanti non rappresentati dalla Nuova Provincia. Sacrifici che guardano alle Elezioni regionali.

Provinciali 2014: Tra nuove procedure e vecchi riti, l’ultimo inganno della casta

SALERNO – Il 12 ottobre prossimo si terranno le elezioni di secondo livello per le Provincie, voteranno solo i consiglieri comunali e Sindaci. Si risparmia? Sono utili? I poteri sono gli stessi.
Tra nuove procedure e vecchi riti partitocratici, l’ultimo inganno della casta. In Provincia di Salerno si contendono la Presidenza: Giuseppe Canfora e Giovanni Romano; rispettivamente sindaci di Sarno e Mercato S Severino. Dietro di loro grandi manovre e l’eterno scontro tra De Luca e Cirielli-Carfagna. Ecco liste e candidati.

Interrotti i servizi al Piano di Zona S6: I Sindaci della Valle dell’Irno accusano Moscatiello

FISCIANO – IInterrotti i servizi sociali nel Piano di Zona S6. Amabile, Rescigno e Tenore accusano il sindaco di Baronissi (Comune capofila) Moscatiello, di decisione arbitraria. Chiesto un incontro.
Lettera congiunta dei sindaci di Fisciano, Bracigliano e Siano al Sindaco di Baronissi Moscatiello, Comune Capofila del Piano di Zona S6, per chiedere la convocazione urgente del Coordinamento Istituzionale del Piano di Zona S6 per impedire l’interruzione dei servizi sociali.

Parte il Progetto “PAES nella Valle”: Il Piano d’Azione Energetico nella Valle dell’Irno

BRACIGLIANO – Prende il via il progetto “Paes nella Valle” per la redazione del Piano d’Azione Energetico finanziata dalla Regione Campania per un importo di 232.241,25 euro.
Il Piano d’Azione per l’Energia Sostenibilie (PAES), è stato promosso dall’aggregazione dei comuni di Bracigliano, Calvanico, Castel San Giorgio, Nocera Superiore e Siano, per attrarre finanziamenti Ue per lo sviluppo sostenibile dei territori e la pianificazione energetica.

Elezioni Amministrative 2012 Provincia di Salerno: Risultati e Sindaci eletti

SALERNO -Tutti i comuni e tutti i Sindaci eletti. Tiene e avanza il PD, scompare il PdL, magri risultati per le Liste Principe Arechi, ottima prova per l’UDC. Dichiarazione di Landolfi (PD). I dati sono in aggiornamento. – I dati sono in cuntinuo aggiornamento.
Primi risultati: Agropoli stravince Alfieri con l’88,99%; a Capaccio netto vantaggio di Voza; a Nocera ballottaggio tra Torquato e Cremone.

Elezioni Amministrative 2012 in Provincia di Salerno: Ecco Liste e Candidati

SALERNO – Il 6 e 7 maggio si vota. I comuni più grandi sono Nocera Inferiore, Agropoli, Capaccio. I ballottaggi invece sono previsti per il 21 e 22 maggio.
Sono 153.164 aventi diritto al voto. Parte l’assalto”: 72 aspiranti per 28 poltrone di Sindaco; sono invece 1148 gli aspiranti consiglieri.
A Nocera si sfidano in 4, con 20 liste e 450 candidati; Ad Agropoli invece le liste sono 8 e gli aspiranti sindaci 3 con 128 Candidati consiglieri; A Capaccio a contendersi l’eredità di Marino sono in 4, con 9 liste di accompagnamento e 139 candidati consiglieri.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente