"blocco" tag

Campania e Emergenza Covid: Covid-19: Misure drastiche. Si blocca la Movida

Covid-19, prime misure drastiche e si blocca la Movida col Decreto P.G.R.C. n°45 del 6.3.2020 di De Luca. da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese NAPOLI – Dall’Unità di Crisi Regionale per…

Blocco fitti e utenze per studenti e precari

Al via anche in Campania la campagna per il blocco degli affitti e delle utenze per studenti e precari ASIA e USB: “Noi restiamo “Rompiamo il silenzio per rivendicare i nostri diritti!” da…

Salerno: Operai dell’igiene urbana senza protezioni da Covid-19

SALERNO – Covid-19, operai dell’igiene urbana senza protezioni. Il Sindacato Csa-Fisial scrive a Conte. 

Angelo Rispoli CSA-Fials: «Le autorità competenti provvedano o ci saranno azioni di blocco del servizio, anche tra i lavoratori di Salerno Pulita». 

Maxi rapina ai pensionati: Governo ladro

ROMA – Scatta la rapina ai pensionati: Solo 12.6milioni dalle pensioni d’oro, il resto, 105.4milioni da quelle minime.
Cialtroni. Imbroglioni. Ladri. Incassati i voti alle elezioni europee massacrano i pensionati già alla fame. Un Governo di sfessati che porta il Paese alla fame e contro gli italiani toglie ai poveri dà ai ricchi. IMBROGLIONI.

Sicurezza e viabilità: Trasporti nel caos, proteste della FAI

SALERNO – Trasporti nel caos nell’Area portuale per un’ordinanza mai comunicata. La Fai protesta per le scarse comunicazioni
La Federazione autotrasportatori italiani protesta per la mancata informazione che ha bloccato centinaia di tir nel tratto tra Salerno il porto e Cava de’ Tirreni, in entrambi i sensi a seguito del blocco, dovuto a controlli di sicurezza della viabilità eseguiti a seguito di ordinanza non pubblicizzata.

Caos allo STIR di Battipaglia: La Sindaca pronta a bloccare i camion

BATTIPAGLIA – Caos allo STIR, la Sindaca di Battipaglia Cecilia Francese pronta a bloccare i camion.
Lunghe attese di camion allo Stir. Aumento vertiginoso del passaggio di mezzi. Si profila una nuova emergenza rifiuti. Si invoca un provvedimento urgente e risolutivo.

STIR di Battipaglia: Cronaca di una morte annunciata

BATTIPAGLIA – Dai 48 milioni di euro di debiti di Ecoambiente al blocco dello Stir: È la cronaca di una morte annunciata o una storia infinita?
Di che si tratta: Malaffare e corruzione o malagestione e irresponsabilità? Come si è arrivati a questi livelli di debiti se non si coinvolge anni di gestione? Chi doveva controllare? Chi monitorare? Chi sono i responsabili? Chi i colpevoli? Domande senza risposte che ci chiariranno gli inquirenti. E i lavoratori perché non parlano? Che avveniva nello STIR? Di qui l’allarme del.comitato Battipaglia dice NO.

Salerno: Anche “Italia agli Italiani” presenta Liste e Candidati

SALERNO – “Italia agli Italiani”, la Lista “Nazionalrivoluzionaria” che unisce Forza Nuova e Fiamma Tricolore, presenta i candidati della provincia di Salerno.

Il programma: Blocco all’immigrazione; Difesa della Famiglia; Difesa della Vita; Uscita dall’Euro; Lotta alla Massoneria; Lotta all’Usura; Lavoro e socializzazione delle Imprese; Compra italiano per il rilancio dell’economia.

Blocco prestazioni sanitarie: Appello a De Luca dalla Cisl pensionati

SALERNO – Servizi ai Piani di Zona fermi al palo nell’Agro-nocerino-sarnese e in provincia. Preoccupazione di Cisl pensionati Salerno.
Il segretario generale Cisl Dell’Isola si rivolge al Governatore De Luca con un appello: “Gli esempi virtuosi non mancano, ma ci preoccupa alcune situazione. Auspichiamo il suo intervento anche per evitare il blocco delle visite specialistiche presso gli ambulatori dell’Asl”.

Ospedale di Eboli in pericolo. Parla Gigliotti: tra stanchezza, indignazione, orgoglio e rabbia

Giuseppe Gigliotti, Direttore dell’U.O. di Nefrologia e Dialisi scrive a POLITICAdeMENTE preoccupato per le sorti dell’Ospedale di Eboli. I Servizi Ospedalieri e l’Ospedale sono in pericolo. Politiche sbagliate, personaggetti, l’assenza di un piano di…

Blocco Impianti Serricoli: Incontro tra Imprenditori Agricoli a Eboli

EBOLI – Blocco autorizzazioni Impianti serricoli: Incontro al Panigaccio di Eboli degli Imprenditori Agricoli della Piana del Sele.
Con i Consiglieri Regionali Amabile e Cascone e Martinangelo della segreteria del Ministro delle politiche Agricole Martina, gli imprenditori chiedono la revoca del provvedimento e un’audizione urgente alle Commissioni congiunte Agricoltura, Ambiente e Lavori Pubblici.

Dopo il Blakout al P.O. di Battipaglia: Via la politica dagli Ospedali!

BATTIPAGLIA – Inverso indignato: «Via la politica dagli ospedali! Lo diciamo da tempo: la meritocrazia vince ovunque, in politica come nella sanità».
E’ il caso che oltre all’indignazione seguissero atti concreti per giungere a una commissione d’inchiesta sul caso specifico e più in generale sui provvedimenti adottati negli ultimi cinque anni dalla DGenerale dell’ASL Salerno e dalle varie direzioni sanitarie.

Incarico a Polito e ai Vigili: Precisazione della Filippi alla CGIL

EBOLI – La CGIL contesta le Promozioni e i gradi onorifici conferiti da Polito e contesta la stessa nomina del Comandante: La Commissaria precisa e scrive al sindacato.
Per l’incarico di Comandante della Polizia Municipale non occorre aver svolto il servizio militare. L’ing. Polito, come da atti di ufficio, ha svolto il servizio di leva nel Comando Provinciale dell’Arma dei Carabinieri. Circa i gradi di maresciallicapo e vicebrigadieri attribuiti sono in attuazione alla delibera commissariale n.31/G del 13/02/2015.

Battipaglia è Città di camorra: Una pagina triste per la Città

BATTIPAGLIA – Battipaglia è Città di camorra. Il Consiglio dei Ministri ha sciolto il Consiglio comunale per “gravi forme d’ingerenza da parte della criminalità organizzata”.
Per il Ministro Alfano al Comune di Battipaglia la camorra, la criminalità, avevano preso “possesso” delle decisioni amministrative e politiche. Dalla politica si pensa di ricorrere al TAR contro il Provvedimento del CDM.

Tancredi (Giovane Italia): Eboli – Cinatown. Il commercio cittadino è in pericolo

EBOLI – Il Coordinatore di “Giovane Italia” Tancredi lancia l’allarme: Negli ultimi 3 anni in Città i cinesi hanno aperto 15 attività commerciali. Gli esercenti locali sono in pericolo.
“E’ un’invasione. Chiediamo all’amministrazione comunale di prendere in considerazione questa triste vicenda e cercare di diminuire le attività cinesi perchè ad Eboli sono diventati davvero troppi!”

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente