"capogruppo PD" tag

Allarme PD a Eboli: Più sicurezza in Città e periferie

EBOLI – Allarme e appello al Sindaco di Eboli dal Gruppo PD: Più sicurezza in Città e nelle periferie.
Il Capogruppo PD Infante: “Abbiamo raccolto e raccogliamo ancora una volta il grido di allarme, il terrore, la rabbia, la disperazione, la preoccupazione e la rassegnazione dei cittadini di Corno D’Oro S. Cecilia, Cioffi, Campolongo, Arenosola, Cornito, Fiocche, Scorziello, Boscariello, Serretelle, Casarsa, Prato, S. Chiarella, Angona e tutte le periferie che si sentono abbandonati dalle istituzioni a tutti i livelli”.

Pontecagnano, cattiva gestione servizi cimiteriali: Interrogazione PD

PONTECAGNANO FAIANO – Interrogazione consiliare del capogruppo PD Lanzara sui nuovi malfunzionamenti dei servizi cimiteriali di Pontecagnano.
A determinare l’interrogazione sono stati soprattutto i tempi e le modalità delle pratiche di tumulazione e/o inumazione delle salmead opera della società appaltatrice, che a giudizio del Capogruppo PD, li stabilisce secondo criteri economici del tutto opinabili

Eboli: Sará rimossa l’Area Sgambamento in Piazza delle Repubblica

EBOLI – L’Area di sgambamento per cani in Piazza della Repubblica sará rimossa, il Capogruppo PD é soddisfatto.
Infante: «A seguito dell’interrogazione consiliare del Gruppo del PD, abbiamo appreso con favore dall’Assessore Ennio Ginetti, che ringraziamo, della chiusura dell’area di sgambamento e di una sua nuova collocazione».

Mercato settimanale di Eboli al Rione della Pace: Per il PD, “Un ritorno al passato”

EBOLI – Il PD critica lo spostamento del Mercato settimanale è un ritorno al passato immotivato, irrazionale e ripropone motivi di sicurezza.
Per Infante lo spostamento del Mercato è un errore come: Il doppio senso di Via Ripa; Delocalizzazione ISES; Centro Polifunzionale di SS Cosma e Damiano e Revoca finanziamento; area di sgambamento per cani; Insomma commettono un errore dopo l’altro dimostrando alla città tutta la loro incapacità ed inadeguatezza».

Nuovo circolo PSI a Pontecagnano: Luca Bisogno e il Coordinatore

PONTECAGNANO FAIANO – I Partito Socialista Italiano “sbarca” anche a Pontecagnano e intitolato a “Piero Gobetti” il nuovo circolo.

All’incontro moderato dal giornalista Sorgente alla presenza del segretario provinciale PSI Del Duca, quello locale Bisogno e del Consigliere Regionale Enzo Maraio del capogruppo PD Lanzara anno partecipato numerose deledazioni cittadine aderenti al documento de Centro.

Cammarano (M5S): Visita l’Ospedale di Agropoli

AGROPOLI – Il consigliere regionale per il M5S, Michele Cammarano, ha visitato la struttura dell’ex Ospedale Civile di Agropoli.
All’incontro hanno partecipato gli attivisti del Meetup 5 Stelle, il direttore sanitario dr. Francesco Lombardo, alcuni operatori sanitari tra cui il Dr. Ferdinando Farro, nella sua veste medico ma anche capogruppo PD in consiglio comunale, e gli organi di informazione.

Il M5S di Eboli al PD e al Commissario: I Conti non sono in ordine

EBOLI – Altro che i conti in ordine. 45 milioni di Euro di debiti sono ripartiti su 10 anni. Il M5S chiede un incontro al Commissario.
Il Movimento 5 Stelle di Eboli è sbigottito dalle dichiarazioni dell’ex capogruppo del Pd in consiglio comunale Rotondo, relativamente all’avere definito i “conti in ordine” e per il Commissario che ha approvato bilancio e rendiconto”.

Lavori nell’Area PIP Eboli: Firmata alla Regione la Convenzione per il finanziamento

EBOLI – Lavori in Area PIP di Eboli: E stata firmata a Napoli, presso la Regione Campania la convenzione per il successivo decreto di finanziamento.
Il Sindaco di Eboli Martino Melchionda accusandi i grandi ritardi della Regione Campania: “Ora la regione mantenga gli impegni e non abbandoni l’ente e l’impresa”. Busillo e D. Cardiello di FI ringraziano l’Assessore regionale Martusciello.

Scafati: L’Ospedale non decolla; Il PD non decide; Aliberti festeggia.

SCAFATI – L’Ospedale non decolla. Il Centrosinistra è in alto mare. Scarlato è archiviato. Grimaldi “rompe”. Il Partito Democratico è al palo e Aliberti è favorito.
Mentre si consumano atti politico-clientelari, il PD, trascinando anche il centrosinistra e i suoi alleati, si attarda in guerre intestine che non fanno altri che favorire il Sindaco uscente Aliberti.

Scafati: Corrado Scarlato è il candidato Sindaco del Centrosinistra

SCAFATI – Il civico Corrado Scarlato con 1.541 voti su 4551 votanti, stravince le Primarie ed è il candidato del Centrosinistra che affronterà il Sindaco uscente Aliberti.
Il PD e i suoi massimi dirigenti hanno perso alla grande le Primarie del centrosinistra per la scelta del Candidato Sindaco e Pasquale Aliberti “ringrazia”. In genere il PD ce la mette sempre tutta ogni qual volta si tratta di perdere.

Bocciata la sfiducia: Il Sindaco Galdi resta in sella

CAVA DEI TIRRENI – La mozione di sfiducia dalla minoranza raccoglie solo 11 voti. Monetta si tira indietro ed accusa l’ex sindaco Gravagnuolo, Alfieri abbandona l’aula per motivi personali prima delle votazioni.
Il Sindaco Marco Galdi, già forte del sostegno dell’intera maggioranza, rimane così alla guida del governo cittadino. Il capogruppo del PD, Enzo Servalli: «Una fiducia a termine. Il banco di prova sarà il Bilancio consuntivo di fine mese».

Per SEL è l’ultima umiliazione per la Multiservizi: Tra sfascismo e licenziamenti.

EBOLI – L’Amministrazione non ha mai creduto nella Multiservizi; l’ha spogliata di servizi, affidati a privati, e l’ha portata sull’orlo del fallimento.
Il piano industriale, così improntato prevede: licenziamenti, aumenti di tariffe e riduzione di servizi meno redditizi. Era possibile anche senza pagare un professore. SEL a proposito ha convocato per il 1° novembre una Conferenza Stampa.

SEL: Sulla Sanità il capogruppo del PD scende dalle nuvole

EBOLI – Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota politica ma sarcastica di Sinistra Ecologia e Libertà a proposito di recenti polemiche sulla Sanità e il Piano Ospedaliero, a seguito di alcune dichiarazioni del…

Eboli Politica – UdC disponibile a nuove alleanze ma precisa

EBOLI – L’UdC apre alla maggioranza ma senza “chiodo scaccia chiodo”. Pronti a discutere senza innalzare barricate.
Lo scenario politico è cambiato, il polo civico di Cariello non c’è più, Una maggioranza diversa è possibile e metterebbe a riparo l’Amministrazione dai ricatti dei “sedicesimi e diciasettesimi” uomini.

Primo Direttivo aperto per il Partito Democratico riunito

Il PD a completo discute su Melchionda, le primarie di coalizione, le alleanze.
Conte “scarica” Melchionda. Cuomo parte dalla coalizione con le primarie.

EBOLI – Dopo circa due anni di screzi tra le varie anime del Partito Democratico, quella che fa capo a Cuomo-De Luca e quella di Melchionda-Conte: la prima saldamente al comando del circolo cittadino con il segretario Donato Guercio; la seconda, alla guida della Città con a capo il Sindaco Martino Melchionda, si incontrano e discutono. Due anime che si sono allontanate sempre di più, ma con la necessità, specie dopo gli scarsi risultati delle elezioni provinciali della lista del PD e quella della Lista Villani, di riunirsi a tutti i costi in previsione delle prossime amministrative di primavera.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente